COMUNICATO STAMPA

EUROPEAN MOBILITY WEEK 2017 AWARD: IN CORSA ANCHE TERRACINA. ASSESSORE ZAPPONE: “GRAZIE ALLE ASSOCIAZIONI, SCUOLE, ATTIVITÀ PRODUTTIVE E A TUTTE LE FORZE SOCIALI DELLA CITTÀ”. 

Anche Terracina concorrerà all’assegnazione dell’European Mobility Week 2017 Award, il Premio che viene assegnato ogni anno in occasione degli eventi e delle misure intraprese per la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, svoltasi dal 16 al 22 settembre scorsi.

La nostra città, infatti, è una delle 38 località italiane (su 129 partecipanti per la nostra nazione) ad aver soddisfatto tutti e tre i criteri indicati dalla Carta istitutiva della campagna dell’Unione Europea: organizzare una intera settimana di eventi e attività; istituire almeno una misura permanente in favore di metodi di trasporto alternativi all’auto privata; organizzare una “Giornata Senza Auto”, a chiusura della rassegna.

In virtù di questi obiettivi, pienamente raggiunti, nei giorni scorsi il Comune ha inoltrato la propria candidatura al Premio che verrà conferito nel corso di una cerimonia ufficiale in programma a Bruxelles nella primavera 2018, alla presenza della Commissione Europea ai Trasporti.
I Comuni vincitori saranno premiati con un video promozionale della durata di 3 minuti , che sintetizza il loro riconoscimento di “Campione della promozione della Mobilità Urbana Sostenibile in Europa”. Il video verrà pubblicato sul sito http://www.mobilityweek.eu/emw-award e il Comune vincitore verrà citato nelle pubblicazioni relative a tale tematica.

Nel corso della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, il Comune di Terracina ha intrapreso tutta una serie di iniziative volte a coinvolgere il maggior numero di persone possibili, con particolare attenzione alla sensibilizzazione dei bambini e alla creazione di una cultura della consapevolezza dell’importanza che l’adozione di forme alternative di mobilità urbana rivestono per combattere l’inquinamento ambientale e la congestione stradale dovuta al traffico veicolare, nonché per preservare lo stato di salute dei nostri monumenti storici e artistici, che rischiano danni irreparabili a causa delle polveri sottili emanate attraverso i gas di scarico delle vetture.
Passeggiate notturne nei vicoli del Centro Storico, tour guidati nelle nostre aree verdi e nei parchi dei Monti Ausoni e del Circeo – sia a piedi sia attraverso l’ausilio di biciclette a pedalata assistita, nonché di “jolette” (una speciale sedia a rotelle per escursionisti con disabilità) – coinvolgimento dei bambini delle scuole elementari e medie del nostro territorio, attraverso il recarsi a scuola in bicicletta, utilizzando la pista ciclabile realizzata due anni fa: questo e molto altro ha consentito alla nostra città di poter concorrere all’assegnazione dell’EMW 2017 Award.

Rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, in particolar modo il sindaco Procaccini e l’assessore all’Ambiente e Trasporti Pubblici Emanuela Zappone, hanno partecipato a quasi tutti gli eventi organizzati in collaborazione con le numerose associazioni operanti nel nostro territorio e con le attività commerciali e produttive, che hanno avuto modo di promuovere le eccellenze locali. Proprio sull’aspetto della sinergia fra istituzioni, associazioni, attività produttive e comunità cittadina l’assessore Zappone ha voluto porre l’accento: “La Città di Terracina ha potuto prendere parte con credibilità alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile grazie al prezioso contributo di tutti coloro che si sono messi a disposizione per organizzare gli eventi inseriti nel programma. In virtù di questa sinergia oggi abbiamo potuto avanzare la nostra candidatura all’European Mobility Week 2017 Award. Il mio sentito e doveroso ringraziamento va quindi a tutti i nostri partner il cui impegno in questa iniziativa è stato determinante”. Le organizzazioni coinvolte sono: WWF Litorale Laziale, Archeoclub Italia sezione di Terracina, Agenda 21, Zero Waste Italy, Ente Parco Regionale Monte Ausoni, Parco Nazionale del Circeo, De Vizia Transfer spa – Urbaser, Cotri, Città Sostenibili, Rete d’imprese Terracina Alta, associazione Ciclisti Urbani, gli Istituti San Giuseppe, Don Milani, Montessori e A. Fiorini, ALA Sociale, Enel, Orizzonte, Enoteca Oleoteca Piergiorgio Pariselli. 

 

Terracina, 25 ottobre 2017

 

                                                                                                          Relazioni Esterne



Lascia un commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento.