Archivio Aprile 2014

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il bello della pesca? “Non prendere nulla e riprovarci il giorno dopo”. E’ questo, secondo l’avvocato Alessandro Trillò, presidente dell’associazione Spinningmarino, lo spirito di chi ama la pesca. “ E’ una passione innata che ci toglie il sonno e che ci fa alzare dal letto prima che suoni la sveglia”.

Anche quest’anno Spinningmarino, ente culturale senza scopo di lucro, rinnova l’appuntamento con “A pesca con papà.”

Una manifestazione gratuita rivolta ai più piccoli e alle loro famiglie. L’appuntamento è per domenica prossima, 4 maggio, dalle 8,30 nell’area portuale di Terracina.

Una kermesse che oltre ad avvicinare le giovani generazioni al fantastico mondo della pesca sportiva, vuole essere uno strumento di promozione e tutela del territorio.

“Una passione innata, quella per la pesca, che muove i suoi primi passi da piccoli cresce e matura con il passare degli anni. Chi di noi non ricorda – commenta Trillò – la sua prima canna da pesca regalatagli da padre? Quei momenti indelebili, quelle forti emozioni vissute che resteranno vive per sempre nella nostra memoria? Ricordi che noi – rileva Trillò – vogliamo far rivivere alle nuove generazioni.”

E allora perché non regalare loro, al futuro della nostra società, un’intera giornata da trascorrere in compagnia dei propri genitori, motivarli e tirar fuori quella sana competizione che occorre per avvicinarsi al mondo dello sport, sotto il primo sole caldo di una giornata di maggio?

L’associazione Spinningmarino fornirà gratuitamente tutto il necessario: dalla canna alle esche fino alla consulenza e all’affiancamento di grandi spinners che, per l’occasione, giungeranno a Terracina e visiteranno per tre giorni la nostra città e le bellezze che la circondano.

Il progetto, dedicato ai bambini, propone una nuova tipologia di pesca: il light rock fishing, un’evoluzione dello spinning Una tecnica in cui sono utilizzate testine piombate ed esche siliconate biodegradabili. Una tecnica adatta a tutti per la sua semplicità.

Il light rock fishing, peraltro, può essere praticato 365 giorni l’anno. Non ha limiti e tutti, adulti, bambini e donne la possono praticare in totale sicurezza senza, peraltro dotarsi di attrezzature costose.

La manifestazione si svolgerà in totale sicurezza e nel totale rispetto dell’ambiente grazie al contributo della Capitaneria di porto di Terracina che, per l’occasione, metterà a disposizione i suoi uomini.

Saranno peraltro presenti anche i volontari del gruppo comunale di Terracina della Protezione Civile coordinati da Loredana Spezzaferro nonché i volontari delle guardie ittiche Fipsas coordinati da Emiliano Ciotti.

Tutti i pesci catturati, in onore alla filosofia del catch and release (cattura e rilascia) saranno rilasciati vivi.

Tutti i bambini che verranno e porteranno un piccolo disegno, anche fosse un puntino, riceveranno un gadget o un regalo.

Altre informazioni al 347.8539957 oppure 0773.709545 all’indirizzo e-mail info@spinngmarino.it

(Si precisa che questo articolo è stato tratto dal sito WEB de “IL MESSAGGERO”)

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo staff del TerracinaBlog.com ha messo in opera l’apertura di un nuovo canale video su YOUTUBE

in cui verranno raggruppati tutti i video (vecchi e nuovi) riguardanti la città di TERRACINA

Per iscriversi al canale e quindi ricevere gli eventuali aggiornamenti occorre visitare il seguente link:

https://www.youtube.com/channel/UCT91sWqTrDBbITZ4tDJWQvg

e cliccate sul tasto rosso ISCRIVITI situato in alto a destra.

Buon San Silviano a Tutti dallo staff del TerracinaBlog.com

P.S. di seguito uno dei Video del nuovo canale

Video importato

YouTube Video

 

Comments Nessun commento »

 

Anche quest’anno, per promuovere l’iniziativa della proposta di iscrizione del Centro Storico alto di Terracina nel patrimonio mondiale dell’Umanità, il Comitato Cittadino di TERRACINA NELL’UNESCO, in collaborazione con l’Archeoclub di Terracina e il Comune di Terracina, organizza una serie di visite guidate nei luoghi e nei monumenti di interesse storico del Centro Storico alto.

Calendario delle visite di maggio:

Domenica 4 maggio
Il complesso medievale di S. Domenico
Appuntamento a Piazza Municipio (presso il Museo Civico)
Ore 10,00 (durata 2 ore).

Domenica 11 maggio
L’area archeologica di Monte S. Angelo
Appuntamento a Piazzale Loffredo (presso la biglietteria
dell’area archeologica). Ore 10,00 (durata 2 ore).

Domenica 18 maggio
L’area archeologica di Feronia
Appuntamento sulla Strada Statale Appia (bivio di Ponte Alto)
Ore 10,00 (durata 2 ore).

Domenica 25 maggio
L’area archeologica di Villa “Salvini”
Appuntamento a Via Marconi (presso il bar dell’Ammiraglio)
Ore 10,00 (durata 2 ore).

Per le visite culturali è prevista la prenotazione fino ad un massimo di cinquanta persone ed un contributo di Euro 3,00 a persona, come forma di autofinanziamento per l’Archeoclub di Terracina.
Per la sola visita di Monte S. Angelo è previsto un contributo aggiuntivo di € 2,00 a persona per il biglietto d’ingresso.

Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 339.7654344
terracinaunesco@libero.it

Comments Nessun commento »

img_20140426_134013_bis

Sarebbe tutta colpa di una conduttura fognaria rotta la causa del cedimento del

manto stradale in piazza Mazzini che ha inghiottito la ruota di un Autobus di

passaggio. Pare che il problema sia stato risolto.

 

Video importato

YouTube Video

 

img_20140426_115037_bis

 

img_20140426_115128_bis

 

img_20140426_133423_bis

 

 

 

Comments Nessun commento »

img_20140426_090353_bis

Questa mattina verso le 8,15 un autobus turistico è sprofondato dentro una voragine

che ha inghiottito la ruota posteriore sinistra del mezzo. 

Sembra che il Bus trasportasse dei turisti destinati all’imbarco al porto.

Pronto l’intervento dei Vigili del Fuoco che proprio in questi momenti stanno cercando

di liberare il mezzo grazie ad un autocarro con gru giunto da Latina.

il video dell’evento a breve.

Buona Giornata, 

il WeBMaSTeR del TerracinaBlog.com

 

img_20140426_093413_bis

 

img_20140426_093021_bis

 

img_20140426_090805_bis

 

 

img_20140426_090704_bis

 

 

img_20140426_090652_bis

 

 

img_20140426_090534_bis

 

 

img_20140426_090522_bis

 

 

img_20140426_090500_bis

 

 

img_20140426_090450_bis

 

 

img_20140426_090421_bis

 

img_20140426_090412_bis

 

 

img_20140426_093506_bis

 

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ferentino
S.Ambrogio Martire
Data/e:da 30/04/2014 a 01/05/2014
Ferentino (FR)

Fiuggi
RomaInDanza
Data/e:01/05/2014 – 02/05/2014 – 03/05/2014
Fiuggi (FR)

Formia
Teatro Remigio Paone
Data/e:da 12/10/2013 a 07/06/2014
Formia (LT)

Frosinone
Personale Di Agnes Preszler
Data/e:da 02/05/2014 a 16/05/2014
Frosinone (FR)

 

Gaeta 

Eventi Culturali

I Tesori Dell’arte A Gaeta
Data/e:da 01/04/2014 a 31/05/2014
Gaeta (LT)
* * *

Eventi Culturali
Giallo Al Museo
Data/e:26/04/2014
Gaeta (LT)
* * *

Eventi Festival
Yacht Med Festival
Data/e:da 24/04/2014 a 01/05/2014
Gaeta (LT)
* * *

Eventi Mostre
Personale Di Giuseppe Canova
Data/e:da 05/04/2014 a 04/05/2014
Gaeta (LT)
* * *

Eventi Mostre
Personaggi Alvaro Siza / Linde Burkhardt
Data/e:da 26/10/2013 a 11/05/2014
Gaeta (LT)

Itri
Festa Dell’asparago Selvatico Delle Colline Itrane
Data/e:30/04/2014
Itri (LT)

Latina

Eventi Culturali
Lievito
Data/e:da 25/04/2014 a 04/05/2014
Latina (LT)
* * *

Eventi Musicali
Gazebo Penguins Johnny Mox
Data/e:02/05/2014
Latina (LT)
* * *

Eventi Musicali
Eventi Al Sottoscala Nove
Data/e:da 03/04/2014 a 27/04/2014
Latina (LT)
* * *

Itinerari Storici e Culturali
Passeggiando
Data/e:da 18/04/2014 a 17/05/2014
Latina (LT)
* * *

Teatro Teatro
La Stranissima Coppia
Data/e:03/05/2014 – 04/05/2014
Latina (LT)
* * *

Teatro Teatro
Teatro Moderno Di Latina
Data/e:12/10/2013 – 13/10/2013 – 09/11/2013 – 10/11/2013 – 23/11/2013 – 24/11/2013 – 14/12/2013 – 15/12/2013 – 18/01/2014 – 19/01/2014 – 24/01/2014 – 25/01/2014 – 08/02/2014 – 09/02/2014 – 22/02/2014 – 23/02/2014 – 08/03/2014 – 09/03/2014 – 22/03/2014 – 05/04/2014 – 06/04/2014 – 26/04/2014 – 27/04/2014
Latina (LT)

Norma

Da Visitare Musei
Museo Del Cioccolato
Data/e:da 01/03/2014 a 27/04/2014
Norma (LT)
* * *

Da Visitare Visite Guidate
Parco Archeologico Di Norba
Data/e:03/05/2014 – 04/05/2014
Norma (LT)
* * *

Eventi Culturali
Cercando Armonia
Data/e:26/04/2014
Norma (LT)

Pomezia

Eventi Mostre
Personale Di Sommarì
Data/e:da 01/05/2014 a 09/05/2014
Pomezia (RM)

Sermoneta, Latina

Eventi Culturali
Note Dalla Terra Pontina
Data/e:da 30/03/2014 a 08/06/2014
Sermoneta, Latina (LT)
Sezze

Eventi Mostre
Dal Segno Al Colore
Data/e:da 13/04/2014 a 27/04/2014
Sezze (LT)
* * *

Eventi Vari
C’era Una Volta…
Data/e:da 26/10/2013 a 31/05/2014 

Sezze (LT)

11 [23]

 

Comments Nessun commento »

terracina-monumento-ai-caduti-senza-recinto_bis


Venerdì 25 Aprile

Latina

Centro Sportivo
“G. Morgagni”
B.go Grappa
dalle ore 9.00

Festa dello Sport VIII ed.
attività sportive dimostrative di ogni genere e tanto altro

info:
07
73208435
vai al
programma dettagliato

Museo Piana delle Orme
via Migliara 43,5
B.go Faiti
dalle ore 10.00

ItLUG Latina 2014
espsizione di costruzioni Lego

info:
3473479190
vai al dettaglio

Palazzo M
dalle ore 17.00

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Teatro “G. D’Annunzio”
ore 21.00

Spettacolo serale
“Bianchi, Rossini e Verdi: un omaggio al tricolore”
Con Elio delle Storie Tese e Roberto Prosseda

info:
0773652642

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto della band
The Vickers
opening
(re)offender

info:
3397145977

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della rock band
Galaxy

info:
0773666445

Aprilia

P.zza Roma
dalle ore 9.00

25 Aprile
celebrazioni per il 69° anniversaro della liberazione e per il 78° della fondazione della città

vai al dettaglio

Ex Mattatoio
via Cattaneo 2
ore 22.30

Concerto della irish folk band
Banshee

info:
0690288364

Formia

Teatro
“R. Paone”
ore 19.00

Il Teatro Dell’Acquario di Cosenza presenta lo spettacolo
Dopo Un Racconto Ne Viene Un Altro
dedicato ai Fratelli Cervi
con Maria Marino – messa in scena Antonello Antonante

info:
3423214015

Terrazza del Teatro
“R. Paone”
ore 21.00

Musica In Liberta’ 
La Controra
trio Boschin Terrezza Moschitti: “musica popolare a bballo”
concerto/reading dedicato alla Liberazione ed al 25 Aprile
proiezioni inedite della liberazione del Golfo di Gaeta, fornite
dall’ANPI sezione Formia/Gaeta

info:
?3423214015

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Sabato 26 Aprile

Latina

Centro Sportivo
“G. Morgagni”
B.go Grappa
dalle ore 9.00

Festa dello Sport VIII ed.
attività sportive dimostrative di ogni genere e tanto altro

info:
0773208435
vai al
programma dettagliato

Museo Piana delle Orme
via Migliara 43,5
B.go Faiti
dalle ore 10.00

ItLUG Latina 2014
espsizione di costruzioni Lego

info:
3473479190
vai al dettaglio

Palazzo M
dalle ore 17.00

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Chiesa Sacro Cuore di Gesù
loc. B.go Sabotino
ore 20.00

Il Soroptimist di Latina presenta il
Concerto per Organo
di Claudia Termini

scarica il dettaglio

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Di Padre in Figlio
spettacolo di
Max Giusti

info:
0773414521
vai al dettaglio

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Museo Diocesano
ore 17.00

L’Ass.ne I Sassolini della Fenice, in collaborazione con il Museo Diocesano e le Ass.ni I Tesori dell’ArteAmici di Gaeta, propongono la seconda edizione del
Giallo al Museo
Maigret e il Fantasma

partecipazione euro 5,00
info:
3807975325

Domenica 27 Aprile

Latina

Centro Sportivo
“G. Morgagni”
B.go Grappa
dalle ore 9.00

Festa dello Sport VIII ed.
attività sportive dimostrative di ogni genere e tanto altro

info:
077320843
vai
al ?programma
dettagliato

Museo Piana delle Orme
via Migliara 43,5
B.go Faiti
dalle ore 10.00

ItLUG Latina 2014
espsizione di costruzioni Lego

info:
3473479190
vai al dettaglio

Palazzo M
dalle ore 11.00

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Sabaudia

Chiesa
Santissima Annunziata
ore 21.00

Concerto del
Coro A.N.A. Latina 
diretto dal M° Roberto Stivali 
in occasione dell’Ottantesimo anno dalla fondazione della Città di Sabaudia

partecipazione
libera

Terracina

P.zza IV Novembre
B.go Hermada
ore 10.00

Pedagnalonga
passeggiata di 8 km per bambini e 16km per gli adulti

info:
3382267639
vai al dettaglio

Lunedì 28 Aprile

Latina

Vari luoghi
dalle ore 9.30

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Fondi

Beltempo
Casa delle Arti
C.so A. Claudio 80
ore 20.30

Cineforum
Uno Sguardo Ironico e Amaro sull’Italia degli Anni ’70
proiezione del film
Detenuto in Attesa di Giudizio
regia N. Loy

ingresso
euro 3,00 -
info:
340246557
3283468440
vai al programma completo

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Martedì 29 Aprile

Latina

Vari luoghi
dalle ore 9.30

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Mercoledì 30 Aprile

Latina

Vari luoghi
dalle ore 9.30

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

10 [27]

Comments Nessun commento »

terracina-fasi-della-costruzione-del-monumento-ai-caduti-1920_bis

Venerdì 18 Aprile

Latina

Libreria
“Piermario&co.”
via Armellini 26
ore 20.30

Concerto del
Latinar Duo

info:
0773488145

Chet
via don L. Sturzo 46
ore 21.00

Concerto dei
Canusìa
musiche popolari del Lazio

info:
3454390831

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto delle band
Luminal
+
Bomba Latina

info:
3397145977

Circolo Hemigway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto de
Lo Spinoso
opening
Tommaso Guernacci

info:
3933364694

El Paso pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della Ligabue Tribute Band
010

info:
0773666445

Aprilia

Ex Mattatoio
via Cattaneo 2
ore 22.30

Concerto della band
Maleducazione Alcolica

info:
0690288364

Cisterna di Latina

P.zza XIX Marzo
ore 20.00

Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo

scarica il
dettaglio

Maenza

Centro Storico
dalle ore 20.00

La Passione di Cristo

vai al dettaglio

Sezze

Centro Storico
ore 20.30

Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo

partecipazione libera

Sabato 19 Aprile

Latina

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Rock&Roll HighSchool presenta il concerto della band
I Turbolenti

info:
3397145977

Circolo Hemigway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

We Want War ep.4
presenta il concerto delle band
Diverting Duo
+
Lynch Kingsley

info:
3933364694

Backyard Club
via Adua 44
ore 22.00

Concerto della band
Latitudine 41

info:
07731717109

Domenica 20 Aprile

Latina

Chiesa SS. Cuore di Gesù
loc. B.go Sabotino
ore 10.30

Santa Messa di Pasqua animata dal
Coro Polifonico dell’associazione Polifonica Pontina 
con esecuzione dal vivo con canti liturgici a 4 voci miste. Organista: M° Gianluca Biondi Direttore: M° Massimiliano Carlini

partecipazione libera

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Sottomercato
a seguire concerto della post rock band
Monocrom

info:
3397145977

Circolo Hemigway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto della band
Vertical Scartchers

info:
3933364694

Martedì 22 Aprile

Fondi

Beltempo
Casa delle Arti
C.so A. Claudio 80
ore 20.30

Cineforum
Uno Sguardo Ironico e Amaro sull’Italia degli Anni ’70
proiezione del film
Amici Miei
regia M. Monicelli

ingresso
euro 3,00 -
info: 340246557
3283468440
vai al programma completo

Mercoledì 23 Aprile

Latina

Circolo Hemigway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto delle band
Luminance Ratio
+
Rev Rev Rev

info:
3933364694

Giovedì 24 Aprile

Latina

Park Hotel
s.s. 156 dei Monti Lepini 25
ore 19.00

L’Ass.ne Latina in Cucina presenta
I giovedì in cucina – corsi monotematici
Cultura Enologica: Il Prosecco

info e prenotazioni:
3452477670
vai al programma completo

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Venerdì 25 Aprile

Latina

Centro Sportivo
“G. Morgagni”
B.go Grappa
dalle ore 9.00

Festa dello Sport VIII ed.
attività sportive dimostrative di ogni genere e tanto altro

info:
07
73208435
vai al
programma dettagliato

Teatro “G. D’Annunzio”
ore 21.00

Spettacolo serale
“Bianchi, Rossini e Verdi: un omaggio al tricolore”
Con Elio delle Storie Tese e Roberto Prosseda

info:
0773652642

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

 

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un insolito modo di visitare il centro storico della città. Un accompagnatore ci ha illustrato le principali bellezze della parte alta della città, intervallando il tour con poesie e brani della tradizione terracinese. Non sono mancati gli aneddoti, personaggi e quant’altro, sempre prendendo spunto dai luoghi visitati. Non solo momumenti ma anche nozioni su personaggi, attività commerciali, racconti…..

P.S. Se a qualcuno dovesse servire posso creare un DVD Video dell’evento. 

Saluti da Paolo, il WeBMaSTeR del TerracinaBlog.com – E-mail:tdr125@gmail.com

 

Video importato

YouTube Video

 

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Presentazione del libro “Una vita tra le piante-biografia della botanica Elisabetta Fiorini” di Marina Mobilio alla Sala Appio Monti all’interno della Mostra “Mondi paralleli” di Maria Cassatas Tufano, Luciano Popolla e Gianni Saccoccio, che è aperta dal 15 aprile alle ore 18,30
Quanti terracinesi sanno perchè è stata dedicata una scuola ad Elisabetta Fiorini?

…in questo libro avrete la risposta…la vita affascinante di una donna fortunata e sfortunata allo stesso tempo…

sabato 19 aprile dalle 18,30 alla sala Appio Monti l’autrice ci illustrerà la sua ricerca sulla vita di Elisabetta Fiorini.

Chi era Elisabetta Fiorini Mazzanti

La famiglia della contessa Elisabetta Fiorini apparteneva alla nobiltà romana. Il salotto di casa fu frequentato da illustri e influenti personaggi, fra i quali anche studiosi e naturalisti come Carlo Luciano Bonaparte (1803-1857) che apprezzavano e stimolavano il suo interesse per la natura. Nata a Terracina il 3 giugno 1799, rimase figlia unica e presto orfana di madre. Fu quindi educata dal padre in previsione dei suoi futuri doveri amministrativi di erede delle tenute familiari. La sua istruzione comprese storia, geografia, letteratura e arte; oltre al latino, sapeva leggere e parlare tre lingue straniere – il francese, l’inglese e il tedesco.

Di salute cagionevole era spesso costretta a rimanere in casa, ma nei mesi estivi, che passava nelle tenute presso il Circeo, cominciava a interessarsi di botanica raccogliendo e collezionando piante. L’attività l’appassionava al punto da chiedere istruzioni a Giambattista Brocchi (1772-1826), naturalista di fama europea. Ebbe così inizio un ampio carteggio nel corso del quale la Fiorini inviò numerosi pacchi di piante essiccate rispetto alle quali riscontrava difficoltà nell’identificazione e classificazione. Brocchi gliele rimandava corredate di spiegazioni e correzioni. Fece grandi progressi e, aumentando rapidamente le sue abilità, si inserì nei circoli botanici inviando loro centinaia di esemplari di piante rare, spesso corredate di spiegazioni. Entrò in contatto con i più illustri d’Europa e coltivò per lunghi anni carteggi con Antonio Bertoloni, Giuseppe De Notaris (1805-1877), Vincenzo Cesati (1806-1883), Pietro Savi (1811-1871), Antonio Targioni Tozzetti (1785-1856), Philip Barker Webb (1793-1854), Louis René Tulasne (1815-1885), Augustin-Pyramus de Candolle (1778-1841), Wilhelm Philipp Schimper (1808-1880) e molti altri. Con parecchi di loro intraprese escursioni nelle campagne per raccogliere piante. Quando Brocchi lasciò Roma Elisabetta si rivolse a Ernesto Mauri (1791-1836), direttore dell’Orto botanico di Roma e autore della Florae romanae. Nel 1829 sposò Luca Mazzanti, un giureconsulto. Nel 1842, dopo una serie di lutti familiari – la morte del marito, del padre e poi dell’unica figlia – le sue indagini s’arrestarono temporaneamente. Riprese dopo alcuni anni probabilmente cercando conforto nell’amore per la natura e per gli studi naturalistici. Rimase sempre una scienziata dilettante, ma di alto livello.
Durante i 55 anni delle sue ricerche, pubblicò numerosi contributi assai apprezzati dai suoi colleghi. Fu nominata socia di prestigiose accademie scientifiche, tra le altre l’Accademia reale delle scienze di Torino, l’Accademia di orticoltura di Bruxelles, l’Accademia agraria di Pesaro, l’Accademia tiberina di Roma, l’Accademia economico-agraria dei Georgofili di Firenze, l’Accademia Leopoldina curiosorum naturae di Dresda e l’Accademia pontificia dei nuovi Lincei. Dopo la sconfitta dello Stato pontificio, al quale era strettamente legata, e la proclamazione di Roma come capitale del Regno d’Italia, rifiutò l’invito di diventare socia della Reale Accademia dei Lincei.

Nonostante l’età, a 74 anni intraprese un viaggio a Firenze per partecipare al Congresso internazionale di botanica. Fu accolta con grandi onori e rimase entusiasta soprattutto per le nuove amicizie strette con i botanici stranieri presenti. Perfino verso la fine della sua vita si occupò dei suoi amati oggetti botanici. Sua figlia adottiva Enrichetta, figlia del suo maestro e amico Ernesto Mauri, che si era presa cura di lei, raccontò che il ricevimento di un pacco con muschi provenienti dalle isole Mauritius e Ceylon l’incantava talmente da sollevarla da tutti i disagi. L’ultima comunicazione scientifica apparve un mese prima della sua morte, avvenuta a Roma il 23 aprile 1879.

Non erano affatto poche le donne che nella prima metà dell’Ottocento si dilettavano della contemplazione della natura, della collezione di piante nonché dell’apprendere nozioni dai grandi autori. Raramente però questi passatempi amatoriali raggiunsero alti livelli scientifici. Elisabetta Fiorini Mazzanti invece prese il suo diletto davvero sul serio.

Duranti i cinquantacinque anni della sua attività scrisse più di trenta pubblicazioni e creò una raccolta di muschi europei molto rinomata.Fin dalla prima opera, pubblicata quando era appena ventiquattrenne, si distinse come osservatrice scrupolosa e ben istruita nella classificazione linneiana. Arricchì di trenta specie l’elenco dell’opera standard di quel periodo, la Florae romanae di Antonio Sebastiani (1782-1821) e Ernesto Mauri. Il suo contributo fu assai apprezzato, e questo la indusse a continuare. Cinque anni più tardi, nel 1828, pubblicò una nuova lista contenente altre settanta nuove specie. Inoltre, inviò centinaia di esemplari dell’hinterland romano a Bologna dove Antonio Bertoloni (1775-1869) li inserì nel suo testo epocale, la Flora italica (1833-1854).
Nel 1831 apparve la sua opera principale, Specimen bryologiae Romanae, che suscitò una generale ammirazione sia in Italia che all’estero. Nel 1841 uscì la seconda edizione, ampliata e aggiornata. Tale opera segna il suo ingresso (trionfale) in un campo nuovo della botanica: la crittogamologia, lo studio di esseri viventi che perfino a molti botanici sembravano insignificanti: funghi, alghe, muschi e licheni. Specimen bryologiae Romanae era dedicato interamente ai muschi. L’entusiasmo della Fiorini per questi organismi microscopici rivela la sua straordinaria serietà nell’indagine naturalistica. Lungi dal rappresentare oggetti attraenti e facili da esporre, come orchidee o rose, queste pianticelle possiedono una vita e una bellezza segreta. Le loro dimensioni minutissime rendevano assai difficile qualsiasi approccio scientifico; la loro descrizione e distinzione in specie diverse si basava spesso su piccolissimi dettagli, riscontrabili solo dopo una paziente indagine microscopica. Proprio i crittogami, però, nel corso dell’Ottocento acquisirono un’enorme importanza non solo per la botanica ma anche per la biologia generale. Parecchi botanici italiani e francesi attestarono alla Fiorini di aver stimolato lo sviluppo di questa scienza esprimendole la loro stima. Anche se non priva di errori, l’operato di Elisabetta Fiorini Mazzanti fu considerata fondamentale.

Negli anni Cinquanta pubblicò alcuni lavori più specifici. In particolare, studiò dettagliatamente la fine anatomia e il ciclo di sviluppo di un cianobatterio, Nostoc, e il suo rapporto con Collena, un lichene. Dopo un’attenta analisi microscopica, citologica e chimica avanzò l’ipotesi che si trattasse di due organismi identici. Così dimostrò di sapersi inserire in dibattiti teorici di grande attualità. Non fece però sua la scoperta più importante, avvenuta proprio in questi anni ovvero che non si trattava di un organismo ma di due, un’alga e un fungo, che vivono in simbiosi. Altri lavori diElisabetta riguardarono nuove specie di alghe d’acqua dolce e una specie inedita di diatomea, Amphora bulbosa. Negli ultimi anni si occupò della vegetazione del Colosseo e di altre rovine romane, protestando contro il governo italiano che, conquistata Roma, la voleva trasformare in una grande capitale, ripulendo tutti i monumenti da “erbacce” che invece erano scientificamente importanti. La sua Florula del Colosseo, cui aveva dedicato quattro anni di ricerche, era quindi non solo un trattato scientifico ma anche un appello per la preservazione dei crittogami e delle piante in genere.

La notizia della morte di Elisabetta Fiorini Mazzanti fu diffusa dalle più importanti riviste botaniche europee. Giuseppe Balsamo Crivelli (1800-1874) e Giuseppe De Notaris le dedicarono la loro opera sui muschi delle Alpi lombarde,Prodromus bryologiae mediolanensis (1834). Diversi botanici chiamarono nuove specie con il suo nome, per esempio, il muschio Filotrichella Fiorini Mazzantiae. Camille Montagne (1784-1866) le dedicò il genere Mazzantia e Filippo Parlatore (1816-1877) quello di Fiorinia. Adalbert Geheeb (1842-1909) sottolineò che con la sua morte si era chiusa un’era della botanica italiana [Geheeb, 1880].

Armadi del Museo dell’erbario di Roma contenenti la collezione della Fiorini.

Comments Nessun commento »

Comments Nessun commento »


Comments Nessun commento »

Video importato

YouTube Video

Domani andate a visitare la mostra dedicata alle Donne

e al loro insostituibile lavoro.

Io sono andato questa mattina e ho girato

questo piccolo video di presentazione.

 

Buon WeeKend,

Paolo, il WeBMaSTeR del TeRRaCiNaBloG.com

 

 

 

 

Comments Nessun commento »

La Sezione Fidapa Business Professional Women Italy di Terracina presenta sabato 12 e domenica 13 aprile presso la Sala Appio Monti la Mostra Fotografica “Donne e lavoro”, realizzata in occasione dell’Equal Pay Day 2014 con la collaborazione della Sezione Fidapa di Sabaudia: inaugurazione ore 11,00 di sabato 12 aprile, con la presenza del Sindaco di Terracina, l’Assessore Roberta Tintari e l’Assessore Emilio Perrone.
La Mostra ha lo scopo di informare e sensibilizzare sulle problematiche derivanti dalla disparità salariale donna-uomo e sull’aumento del tasso di disoccupazione femminile in Italia e in particolare in provincia di Latina, nonché sulla mancata applicazione della legislazione che consentirebbe di conciliare i tempi del lavoro con quelli della vita familiare e sociale.
La prima Equal Pay Day (Giornata della Pari Retribuzione) è stata organizzata dal BPW (International Federation of Business & Professional Women) nel 2008 in Germania e da allora ogni anno viene celebrata in tutto il mondo, con azioni che si sono succedute e moltiplicate negli anni, utilizzando giornate diverse in ogni Paese: la data viene calcolata in base alla percentuale di divario di retribuzione nei diversi Stati. Con uno speciale formulario si calcola il numero di giorni che le donne devono lavorare più a lungo rispetto agli uomini per guadagnare gli stessi soldi degli uomini l’anno precedente.
In Italia mediamente la data è il 15 aprile di ogni anno e ciò vuol dire che una donna deve lavorare circa 115 giorni in più per raggiungere la parità salariale rispetto ad un uomo.
I pannelli introduttivi alla Mostra presentano alcuni dati fondamentali tratti dal Rapporto di ‘Eurofound’ “Women, men and working conditions in Europe”, che offre una panoramica sulle condizioni lavorative di uomini e donne in 34 paesi europei. Il Rapporto è stato realizzato sulla base dei risultati della quinta “indagine europea sulle condizioni di lavoro in Europa” condotta nel 2010, che ha coinvolto circa 44.000 lavoratrici e lavoratori.
Quindi si soffermano sulla situazione lavorativa in Provincia di Latina, utilizzando i dati tratti da “L’Economia reale dal punto di osservazione delle Camere di Commercio- Rapporto Latina 2012″(11° Giornata dell’Economia” a cura di Osserfare), nel quale in particolare il quadro femminile della disoccupazione registra vette record mai raggiunte, con la nuova soglia pari al 17,9%, a fronte del 13,0% dei precedenti dodici mesi.
La Mostra prosegue con le immagini di 15 donne, impegnate in diverse professioni e mestieri nei Comuni di Terracina, Sabaudia e San Felice Circeo: fotografo Stefano Del Monte, intervistatrice Ilaria Mauro. Le donne sono state ritratte nel luogo di lavoro e con gli strumenti di lavoro e intervistate con un questionario predisposto dalla nostra Associazione. Dalle interviste è emerso nella quasi totalità che le lavoratrici hanno scelto il lavoro che svolgono e lo praticano con passione. Sono anche emersi il desiderio di migliorare le propria condizione lavorativa, per talune le difficoltà nel conciliare i tempi del lavoro con quelli della famiglia e del tempo libero e la scarsa conoscenza delle situazioni lavorative delle donne negli altri Paesi europei.

Comments Nessun commento »

art-pin-xix-pradilla-y-ortiz-francisco-ultimas-nieves-en-terracina_bis

Venerdì 11 Aprile

Latina

Museo
“D. Cambellotti”
ore 18.00

Incontro con l’autore
Presentazione del libro di Daniela De Angelis:
La nascita di Pomezia
(a cura della Prof.ssa Daniela De Angelis e dell’Architetto Francesco Tetro)
Associazione “Amici dei Musei-Città di Latina” e della “Associazione Italiana Insegnanti di geografia (A.I.I.G.)”

partecipazione libera

Sede Ass.ne Cult.le Passepartout
via F. Corridoni 78
ore 18.30

Pensando ad un Amico
serata commemorativa per Daniele Lembo

scarica il dettaglio

Bottega Sociale Zai Saman
via Saffi 44
ore 18.30

Uno Sguardo sull’Africa
proiezione di fotografie di Riccardo Gangale

scarica il dettaglio

Buena Onda
via Ufente 17
dalle ore 19.00

incontro di Yoga Nidra
rilassare la mente, rilassando il corpo
con Nirmala Shakti

info:
3405056133

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
Singles e non solo
musica a 360 in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5
(compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Chet
via don L. Sturzo 46
ore 21.00

Concerto del
Trilogy Jazz Trio

info:
3454390831

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto de
L’Orso

info:
3397145977

El Paso Pub
Via Sabotino
b.go Piave
ore 22.00

Concerto della rhythm&blues band
The Big Showers Band

info:
0773666445

Bacco&Venere
via P.R. Giuliani 12
ore 22.30

Concerto di
Elsa Martin e Marco Bianchi

info:
3284129002

Aprilia

Spazio47
S.S. 148 Pontina km. 47,015
ore 22.00

Concerto di
Edoardo Pesce

ingresso euro 10,00
info: vai al sito

Sabato 12 Aprile

Latina

Teatro Moderno
via Sisto V
ore 16.30

Spettacolo per ragazzi dal titolo
Una Sirena in fondo al mare
liberamente ispirato all’opera di Hans Christian Andersen
adattamento e regia di Simone Fioravanti
in scena
la Compagnia Teatro del Beau

ingresso euro 8,00
info:
0773471928
vai al dettaglio

Hotel Europa
via E. Filiberto 14
dalle ore 18.00

La Fondazione Italiana Sommelier  - Delegazione di Latina
presenta
L’Italia Nel Bicchiere 2° ed.
un viaggio tra le migliori cantine italiane

info:
3351412990
scarica il dettaglio

Teatro parrocchiale
S. Maria Goretti
ore 20.30

Chi Voi Dite Che Io Sia
Sacra Rappresentazione – Racconti, immagini, riflessioni e testimonianze sulla passione di Cristo

partecipazione libera

Teatro
“A. Cafaro”
ore 21.00

Stagione F.I.T.A.
spettacolo dal titolo
Una Mamma Da Spennare
commedia brillante in due atti di Santo Capizzi

ingresso euro 10,00
info:
3335286125

Teatro Opera Prima
via dei Cappuccini 76
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Le relazioni pericolose – ovvero lettere raccolte e pubblicate per l’istruzione di altri 
di M. Choderlos de Laclos. Adattamento e regia  a cura di Piero Morelli

ingresso euro 10,00
info:
3333680593

Teatro Ponchielli
via Ponchielli
ore 21.15

Killing P.
spettacolo di Improvvisazione Teatrale

info:
3401648576

Circolo Hemigway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto della band
Roseluxx

info:
3933364694

Domenica 13 Aprile

Latina

P.zza Celli
ore 6.50

Il C.A.I. di Latina organizza una
Escursione a Monte Sprone Maraoni
(Monti Lepini)

info:
0773694879
vai al dettaglio

Teatro Moderno
via Sisto V
ore 16.30

Spettacolo per ragazzi dal titolo
Una Sirena in fondo al mare
liberamente ispirato all’opera di Hans Christian Andersen
adattamento e regia di Simone Fioravanti
in scena
la Compagnia Teatro del Beau

ingresso euro 8,00
info:
0773471928
vai al dettaglio

Auditorium
Liceo Classico “D. Alighieri”
ore 17.30

Concerto della rock band

The Backstreets

ingresso libero

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 17.30

Gran Galà Dell’Opera Lirica
musiche di G. Donizetti, G. Verdi, G. Puccini

info:
0773652642

Teatro
“A. Cafaro”
ore 17.30

Stagione F.I.T.A.
spettacolo dal titolo
Una Mamma Da Spennare
commedia brillante in due atti di Santo Capizzi

ingresso euro 10,00
info:
3335286125

Teatro parrocchiale
S. Maria Goretti
ore 19.45

Chi Voi Dite Che Io Sia
Sacra Rappresentazione – Racconti, immagini, riflessioni e testimonianze sulla passione di Cristo

partecipazione libera

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

DOMENIKARAOKE
Singles e non solo!
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino

info:
3886549149

Aprilia

P.zza Roma
ore 19.30

L’Ass.ne “Verso la Saggezza” presenta
La Passione Vivente di Nostro Signore Gesù Cristo

info:
3470530821

Spazio47
S.S. 148 Pontina km. 47,015
ore 22.00

Concerto di
Danilo Sacco

ingresso euro 15,00
info:
3396072426

Lunedì 14 Aprile

Fondi

Beltempo
Casa delle Arti
C.so A. Claudio 80
ore 20.30

Cineforum
Uno Sguardo Ironico e Amaro sull’Italia degli Anni ’70
proiezione del film
In Nome del Popolo Italiano
regia D. Risi

ingresso
euro 3,00 – info: 340246557
3283468440
vai al programma completo

Mercoledì 16 Aprile

Sezze

Museo Archeologico
ore 10.00

…è un libro
incontra l’autore
Il Coraggio della Salute
incontro con Manuela Salvi
autrice del romanzo
“E Sarà Bello Morire Insieme”

partecipazione libera
scarica il dettaglio

Giovedì 17 Aprile

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Un’Orchestra a Teatro
MOZART Requiem in re min. per soli coro e orchestra K626
Solisti da definire
CORO OTTORINO RESPIGHI DEL CONSERVATORIO DI LATINA
Mauro BACHERINI, direttore
CORALE SAN MARCO, Mauro BASSI, direttore
ORCHESTRA SINFONICA OTTORINO RESPIGHI
Benedetto MONTEBELLO, direttore

info:
0773605551
vai al
programma completo

9 [30]

Comments Nessun commento »

COMUNICATO STAMPA
Il Dirigente del Liceo "Leonardo da Vinci" di Terracina, prof.ssa
Emma Filomena Livoli, comunica che il giorno . Venerdì 11 aprile
2014, alle ore 10,35 nell'Aula Magna del Liceo "Leonardo da Vinci"
di Terracina, verrà presentato agli studenti e ai docenti dell'Istituto il
volume "Il Canale Pio VI di Terracina. Storia e Natura".
La ricerca è stata condotta dai docenti dell'Area Storico-Ambientale
del Dipartimento Sperimentale del Liceo e segue a un anno e mezzo di
distanza l'ultima pubblicazione, intitolata Terre di Confine incentrata
sulle testimonianze dei viaggiatori dei secoli scorsi.
All'evento, interverranno il Dirigente scolastico del Liceo prof.ssa
Emma Filomena Livoli, il prof. Carmelo Palella, che ha guidato
I 'Istituto negli ultimi anni, il doti. Davide Minchella, ex studente del
"Leonardo da Vinci" ed ex Assessore Provinciale, e Franco Marzullo
della Libreria Bookcart, che ha compartecipato finanziariamente con il
Liceo alle spese per la pubblicazione del volume insieme
all'Amministrazione Provinciale di Latina.
Il volume, che conclude un progetto triennale ed è suddiviso in due
sezioni (storica e naturalistica), nasce dalla volontà di recuperare e
completare un precedente progetto, realizzato negli anni Novanta e
finalizzato a una mostra documentaria. Anche questa volta sono stati
coinvolti gli studenti di alcune classi, i quali, insieme ai docenti di
Scienze, hanno effettuato delle uscite sul territorio, durante le quali
hanno censito le specie vegetali e animali più significative. Nel corso
di tali uscite sono stati raccolti campioni di piante e sono state eseguite
foto di animali, materiale documentario utilizzato in seguito per il
lavoro di classificazione. In due uscite successive, che hanno visto
l'intervento di personale qualificato dell' ARPALAZIO, sono stati
effettuati prelievi delle acque, successivamente sottoposti ad analisi di
parametri chimico-fisici e batteriologici.
La parte storica è stata invece curata da docenti di altre discipline,
attraverso l'esame degli studi che hanno trattato l'idrografia della
regione pontina dall'antichità sino alla creazione del Canale Linea alla
fine del '700. Una particolare novità di questa sezione è la descrizione
della torre medievale situata nei pressi del Liceo, in origine connessa a
un'ansa del Fiumicello, il quale attraversava la parte bassa di
Terracina prima di essere sostituito dall'attuale Canale. Grazie a tale
studio, si è finalmente potuto dare una funzione certa e una
collocazione cronologica a un monumento misconosciuto, fino ad ora
generalmente denominato "il rudere", elaborando al contempo una
concreta proposta di restauro conservativo finalizzata a garantirne il
recupero e la valorizzazione.
Nel corso dell'evento verranno consegnate le borse di studio del
MIUR del valore di 500 euro ciascuna e i diplomi agli studenti che
hanno conseguito negli Esami di Stato, sessione 2012/2013, la
votazione di 100 e Lode.
La presentazione del volume alla cittadinanza verrà organizzata nel
prossimo mese a cura della Biblioteca Comunale "Adriano Olivetti'',
nell'ambito delle iniziative comprese nel "Maggio dei libri".

Comments Nessun commento »

pag-1_bis

pag-16_bis

pag-17_bis

pag-20_bis

pag-21_bis

I depliant e i manifesti per la festa sono stati elaborati dal centro DIMENSIONE STAMPA

sito in Via Due Pini, 5.

Sono Amici del TeRRaCiNaBLoG, lavorano bene e a prezzi economici quindi ve li

consigliamo per ogni vostra esigenza di Stampa.

pag-32_bis

 

Comments Nessun commento »

terracina-tre-giovani-sul-lido-anni-50_bis_a

Giovedì 3 Aprile

Latina

Libreria
“Piermario & co.”
via Armellini 26
ore 18.30

Tra cultura e psicologia
Incontro – Dibattito
con
Stela Taneva
Psicologa – Psicoterapeuta
Tema dell’incontro
Dalla Famiglia all’Individuo

info:
0773488145
3479570908

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della rock band
The Stingray Band

info:
0773666445

Cisterna di Latina

Parco Naturale Pantanello
Str. Prov.le Ninfina 66
ore 16.30

“Un libro nella Natura
iniziativa culturale della Fondazione Roffredo Caetani al Parco Naturale Pantanello di Cisterna
presentazione del libro
Giardini globali: una filosofia dell’ambientalismo urbano 
di Marcello Paola, docente di Filosofia politica e Sviluppo sostenibile LUISS Guido Carli, LUISS UP.

partecipazione libera
vai al programma completo

Venerdì 4 Aprile

Latina

Circolo Cittadino
“S. Palumbo”
P.zza dal Popolo
ore 17.30

Presentazione del libro
Francesco e l’Altissima povertà
del teologo pontino prof. Carmine Di Sante 

partecipazione libera

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
Singles e non solo
musica a 360 in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5
(compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Sottoscala9 circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto delle band
C+C= Maxigross
+
The Hookers

info:
3397145977

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della cover rock band
Fight Club

info:
0773666445

Aprilia

Teatro
Spazio 47
S.S. 148 Pontina
Km. 47,015
ore 16.00
e ore 19.00

Spettacolo dal titolo
Il Giro del Mondo in 80 Giorni

ingresso euro 6,00
info:
3396072426

Ex Mattatoio
Via Cattaneo 2
ore 22.00

Concerto delle band
Vertek
+
Spectrex

info:
0690288364

Sezze

Museo Archeologico
ore 18.00

I Venerdì Letterari
presentzione del libro
Lupi e Saette. Viaggio tra i pastori  dei monti Ausoni e Aurunci
di Fabio Pannozzo

partecipazione libera

Sabato 5 Aprile

Latina

Teatro
Moderno
via Sisto V
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Colpo Basso
di Gianni Clementi
regia Ennio Coltorti
con Ennio Coltorti, Jesus Emiliano Coltorti e Germano Gentile

info:
0773471928
vai al dettaglio

Opera Prima Teatro
via dei Cappuccini 76
ore 21.00

Concerto della band
Terra Nuda

info:
0773268727

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Heavy Metal Night
with the bands
Dying Muses
+
CrossDeath

info:
3397145977

Circolo Hemingway
P.aa A. Moro 36
ore 22.00

Concerto della band
Gronge

info:
3933364694

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto
Gronge X meets Manuel Cascone
+
Nooo Cinema

info:
3933364694

Backyard club
via Adua 44
ore 22.00

Concerto della Ligabue Cover Band
Spirito Liga

info:
07731717109

Aprilia

Teatro
Spazio 47
S.S. 148 Pontina
Km. 47,015
ore 16.00
e ore 19.00

Spettacolo dal titolo
Il Giro del Mondo in 80 Giorni

ingresso euro 6,00
info:
3396072426

Pontinia

Teatro
“F. Felini”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Avec Le Temps, Dalida
con Maria Letizia Gorga scritto e diretto da Pino Ammendola
Intensità, sensualità, passione sono rese in nome di Dalida, per non dimenticarla

info:
3807222231

Domenica 6 Aprile

Latina

Teatro
Moderno
via Sisto V
ore 17.30

Spettacolo dal titolo
Colpo Basso
di Gianni Clementi
regia Ennio Coltorti
con Ennio Coltorti, Jesus Emiliano Coltorti e Germano Gentile

info:
0773471928
vai al dettaglio

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

DOMENIKARAOKE
Singles e non solo!
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino

info:
3886549149

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto delle band
Fulkanelli
+
Pendaglio da Forca

info:
3933364694

Aprilia

Teatro
Spazio 47
S.S. 148 Pontina
Km. 47,015
ore 16.00
e ore 19.00

Spettacolo dal titolo
Il Giro del Mondo in 80 Giorni

ingresso euro 6,00
info:
3396072426

Minturno

Area Archeologica di Minturnae
dalle ore 9.30

Convegno dal titolo
Minturnae: Storie dalla Basilica
i recenti scavi

info:
3394031227
vai al programma dettagliato

Sezze

Centro Storico
dalle ore 9.30

45^ Sagra del Carciofo

vai al dettaglio

Venerdì 11 Aprile

Latina

Buena Onda
via Ufente 17
dalle ore 19.00

incontro di Yoga Nidra
rilassare la mente, rilassando il corpo
con Nirmala Shakti

info:
3405056133

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
Singles e non solo
musica a 360 in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5
(compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto de
L’Orso

info:
3397145977

Domenica 13 Aprile

Latina

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

DOMENIKARAOKE
Singles e non solo!
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino

info:
3886549149

9 [3]

Comments Nessun commento »