terracina-monumento-ai-caduti-senza-recinto_bis


Venerdì 25 Aprile

Latina

Centro Sportivo
“G. Morgagni”
B.go Grappa
dalle ore 9.00

Festa dello Sport VIII ed.
attività sportive dimostrative di ogni genere e tanto altro

info:
07
73208435
vai al
programma dettagliato

Museo Piana delle Orme
via Migliara 43,5
B.go Faiti
dalle ore 10.00

ItLUG Latina 2014
espsizione di costruzioni Lego

info:
3473479190
vai al dettaglio

Palazzo M
dalle ore 17.00

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Teatro “G. D’Annunzio”
ore 21.00

Spettacolo serale
“Bianchi, Rossini e Verdi: un omaggio al tricolore”
Con Elio delle Storie Tese e Roberto Prosseda

info:
0773652642

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto della band
The Vickers
opening
(re)offender

info:
3397145977

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della rock band
Galaxy

info:
0773666445

Aprilia

P.zza Roma
dalle ore 9.00

25 Aprile
celebrazioni per il 69° anniversaro della liberazione e per il 78° della fondazione della città

vai al dettaglio

Ex Mattatoio
via Cattaneo 2
ore 22.30

Concerto della irish folk band
Banshee

info:
0690288364

Formia

Teatro
“R. Paone”
ore 19.00

Il Teatro Dell’Acquario di Cosenza presenta lo spettacolo
Dopo Un Racconto Ne Viene Un Altro
dedicato ai Fratelli Cervi
con Maria Marino – messa in scena Antonello Antonante

info:
3423214015

Terrazza del Teatro
“R. Paone”
ore 21.00

Musica In Liberta’ 
La Controra
trio Boschin Terrezza Moschitti: “musica popolare a bballo”
concerto/reading dedicato alla Liberazione ed al 25 Aprile
proiezioni inedite della liberazione del Golfo di Gaeta, fornite
dall’ANPI sezione Formia/Gaeta

info:
?3423214015

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Sabato 26 Aprile

Latina

Centro Sportivo
“G. Morgagni”
B.go Grappa
dalle ore 9.00

Festa dello Sport VIII ed.
attività sportive dimostrative di ogni genere e tanto altro

info:
0773208435
vai al
programma dettagliato

Museo Piana delle Orme
via Migliara 43,5
B.go Faiti
dalle ore 10.00

ItLUG Latina 2014
espsizione di costruzioni Lego

info:
3473479190
vai al dettaglio

Palazzo M
dalle ore 17.00

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Chiesa Sacro Cuore di Gesù
loc. B.go Sabotino
ore 20.00

Il Soroptimist di Latina presenta il
Concerto per Organo
di Claudia Termini

scarica il dettaglio

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Di Padre in Figlio
spettacolo di
Max Giusti

info:
0773414521
vai al dettaglio

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Museo Diocesano
ore 17.00

L’Ass.ne I Sassolini della Fenice, in collaborazione con il Museo Diocesano e le Ass.ni I Tesori dell’ArteAmici di Gaeta, propongono la seconda edizione del
Giallo al Museo
Maigret e il Fantasma

partecipazione euro 5,00
info:
3807975325

Domenica 27 Aprile

Latina

Centro Sportivo
“G. Morgagni”
B.go Grappa
dalle ore 9.00

Festa dello Sport VIII ed.
attività sportive dimostrative di ogni genere e tanto altro

info:
077320843
vai
al ?programma
dettagliato

Museo Piana delle Orme
via Migliara 43,5
B.go Faiti
dalle ore 10.00

ItLUG Latina 2014
espsizione di costruzioni Lego

info:
3473479190
vai al dettaglio

Palazzo M
dalle ore 11.00

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Sabaudia

Chiesa
Santissima Annunziata
ore 21.00

Concerto del
Coro A.N.A. Latina 
diretto dal M° Roberto Stivali 
in occasione dell’Ottantesimo anno dalla fondazione della Città di Sabaudia

partecipazione
libera

Terracina

P.zza IV Novembre
B.go Hermada
ore 10.00

Pedagnalonga
passeggiata di 8 km per bambini e 16km per gli adulti

info:
3382267639
vai al dettaglio

Lunedì 28 Aprile

Latina

Vari luoghi
dalle ore 9.30

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Fondi

Beltempo
Casa delle Arti
C.so A. Claudio 80
ore 20.30

Cineforum
Uno Sguardo Ironico e Amaro sull’Italia degli Anni ’70
proiezione del film
Detenuto in Attesa di Giudizio
regia N. Loy

ingresso
euro 3,00 -
info:
340246557
3283468440
vai al programma completo

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Martedì 29 Aprile

Latina

Vari luoghi
dalle ore 9.30

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Mercoledì 30 Aprile

Latina

Vari luoghi
dalle ore 9.30

Lievito
nuove esplorazioni nel mondo delle arti e dei saperi

info:
3450710240
3339714978
vai al dettaglio

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

10 [27]

Comments Nessun commento »

terracina-fasi-della-costruzione-del-monumento-ai-caduti-1920_bis

Venerdì 18 Aprile

Latina

Libreria
“Piermario&co.”
via Armellini 26
ore 20.30

Concerto del
Latinar Duo

info:
0773488145

Chet
via don L. Sturzo 46
ore 21.00

Concerto dei
Canusìa
musiche popolari del Lazio

info:
3454390831

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto delle band
Luminal
+
Bomba Latina

info:
3397145977

Circolo Hemigway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto de
Lo Spinoso
opening
Tommaso Guernacci

info:
3933364694

El Paso pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della Ligabue Tribute Band
010

info:
0773666445

Aprilia

Ex Mattatoio
via Cattaneo 2
ore 22.30

Concerto della band
Maleducazione Alcolica

info:
0690288364

Cisterna di Latina

P.zza XIX Marzo
ore 20.00

Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo

scarica il
dettaglio

Maenza

Centro Storico
dalle ore 20.00

La Passione di Cristo

vai al dettaglio

Sezze

Centro Storico
ore 20.30

Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo

partecipazione libera

Sabato 19 Aprile

Latina

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Rock&Roll HighSchool presenta il concerto della band
I Turbolenti

info:
3397145977

Circolo Hemigway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

We Want War ep.4
presenta il concerto delle band
Diverting Duo
+
Lynch Kingsley

info:
3933364694

Backyard Club
via Adua 44
ore 22.00

Concerto della band
Latitudine 41

info:
07731717109

Domenica 20 Aprile

Latina

Chiesa SS. Cuore di Gesù
loc. B.go Sabotino
ore 10.30

Santa Messa di Pasqua animata dal
Coro Polifonico dell’associazione Polifonica Pontina 
con esecuzione dal vivo con canti liturgici a 4 voci miste. Organista: M° Gianluca Biondi Direttore: M° Massimiliano Carlini

partecipazione libera

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Sottomercato
a seguire concerto della post rock band
Monocrom

info:
3397145977

Circolo Hemigway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto della band
Vertical Scartchers

info:
3933364694

Martedì 22 Aprile

Fondi

Beltempo
Casa delle Arti
C.so A. Claudio 80
ore 20.30

Cineforum
Uno Sguardo Ironico e Amaro sull’Italia degli Anni ’70
proiezione del film
Amici Miei
regia M. Monicelli

ingresso
euro 3,00 -
info: 340246557
3283468440
vai al programma completo

Mercoledì 23 Aprile

Latina

Circolo Hemigway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto delle band
Luminance Ratio
+
Rev Rev Rev

info:
3933364694

Giovedì 24 Aprile

Latina

Park Hotel
s.s. 156 dei Monti Lepini 25
ore 19.00

L’Ass.ne Latina in Cucina presenta
I giovedì in cucina – corsi monotematici
Cultura Enologica: Il Prosecco

info e prenotazioni:
3452477670
vai al programma completo

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

Venerdì 25 Aprile

Latina

Centro Sportivo
“G. Morgagni”
B.go Grappa
dalle ore 9.00

Festa dello Sport VIII ed.
attività sportive dimostrative di ogni genere e tanto altro

info:
07
73208435
vai al
programma dettagliato

Teatro “G. D’Annunzio”
ore 21.00

Spettacolo serale
“Bianchi, Rossini e Verdi: un omaggio al tricolore”
Con Elio delle Storie Tese e Roberto Prosseda

info:
0773652642

Gaeta

Lungomare Caboto
dalle ore 10.00

Yacht Med Festival 2014
fiera internazionale dell’economia del mare

vai al programma completo

 

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un insolito modo di visitare il centro storico della città. Un accompagnatore ci ha illustrato le principali bellezze della parte alta della città, intervallando il tour con poesie e brani della tradizione terracinese. Non sono mancati gli aneddoti, personaggi e quant’altro, sempre prendendo spunto dai luoghi visitati. Non solo momumenti ma anche nozioni su personaggi, attività commerciali, racconti…..

P.S. Se a qualcuno dovesse servire posso creare un DVD Video dell’evento. 

Saluti da Paolo, il WeBMaSTeR del TerracinaBlog.com – E-mail:tdr125@gmail.com

 

Video importato

YouTube Video

 

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Presentazione del libro “Una vita tra le piante-biografia della botanica Elisabetta Fiorini” di Marina Mobilio alla Sala Appio Monti all’interno della Mostra “Mondi paralleli” di Maria Cassatas Tufano, Luciano Popolla e Gianni Saccoccio, che è aperta dal 15 aprile alle ore 18,30
Quanti terracinesi sanno perchè è stata dedicata una scuola ad Elisabetta Fiorini?

…in questo libro avrete la risposta…la vita affascinante di una donna fortunata e sfortunata allo stesso tempo…

sabato 19 aprile dalle 18,30 alla sala Appio Monti l’autrice ci illustrerà la sua ricerca sulla vita di Elisabetta Fiorini.

Chi era Elisabetta Fiorini Mazzanti

La famiglia della contessa Elisabetta Fiorini apparteneva alla nobiltà romana. Il salotto di casa fu frequentato da illustri e influenti personaggi, fra i quali anche studiosi e naturalisti come Carlo Luciano Bonaparte (1803-1857) che apprezzavano e stimolavano il suo interesse per la natura. Nata a Terracina il 3 giugno 1799, rimase figlia unica e presto orfana di madre. Fu quindi educata dal padre in previsione dei suoi futuri doveri amministrativi di erede delle tenute familiari. La sua istruzione comprese storia, geografia, letteratura e arte; oltre al latino, sapeva leggere e parlare tre lingue straniere – il francese, l’inglese e il tedesco.

Di salute cagionevole era spesso costretta a rimanere in casa, ma nei mesi estivi, che passava nelle tenute presso il Circeo, cominciava a interessarsi di botanica raccogliendo e collezionando piante. L’attività l’appassionava al punto da chiedere istruzioni a Giambattista Brocchi (1772-1826), naturalista di fama europea. Ebbe così inizio un ampio carteggio nel corso del quale la Fiorini inviò numerosi pacchi di piante essiccate rispetto alle quali riscontrava difficoltà nell’identificazione e classificazione. Brocchi gliele rimandava corredate di spiegazioni e correzioni. Fece grandi progressi e, aumentando rapidamente le sue abilità, si inserì nei circoli botanici inviando loro centinaia di esemplari di piante rare, spesso corredate di spiegazioni. Entrò in contatto con i più illustri d’Europa e coltivò per lunghi anni carteggi con Antonio Bertoloni, Giuseppe De Notaris (1805-1877), Vincenzo Cesati (1806-1883), Pietro Savi (1811-1871), Antonio Targioni Tozzetti (1785-1856), Philip Barker Webb (1793-1854), Louis René Tulasne (1815-1885), Augustin-Pyramus de Candolle (1778-1841), Wilhelm Philipp Schimper (1808-1880) e molti altri. Con parecchi di loro intraprese escursioni nelle campagne per raccogliere piante. Quando Brocchi lasciò Roma Elisabetta si rivolse a Ernesto Mauri (1791-1836), direttore dell’Orto botanico di Roma e autore della Florae romanae. Nel 1829 sposò Luca Mazzanti, un giureconsulto. Nel 1842, dopo una serie di lutti familiari – la morte del marito, del padre e poi dell’unica figlia – le sue indagini s’arrestarono temporaneamente. Riprese dopo alcuni anni probabilmente cercando conforto nell’amore per la natura e per gli studi naturalistici. Rimase sempre una scienziata dilettante, ma di alto livello.
Durante i 55 anni delle sue ricerche, pubblicò numerosi contributi assai apprezzati dai suoi colleghi. Fu nominata socia di prestigiose accademie scientifiche, tra le altre l’Accademia reale delle scienze di Torino, l’Accademia di orticoltura di Bruxelles, l’Accademia agraria di Pesaro, l’Accademia tiberina di Roma, l’Accademia economico-agraria dei Georgofili di Firenze, l’Accademia Leopoldina curiosorum naturae di Dresda e l’Accademia pontificia dei nuovi Lincei. Dopo la sconfitta dello Stato pontificio, al quale era strettamente legata, e la proclamazione di Roma come capitale del Regno d’Italia, rifiutò l’invito di diventare socia della Reale Accademia dei Lincei.

Nonostante l’età, a 74 anni intraprese un viaggio a Firenze per partecipare al Congresso internazionale di botanica. Fu accolta con grandi onori e rimase entusiasta soprattutto per le nuove amicizie strette con i botanici stranieri presenti. Perfino verso la fine della sua vita si occupò dei suoi amati oggetti botanici. Sua figlia adottiva Enrichetta, figlia del suo maestro e amico Ernesto Mauri, che si era presa cura di lei, raccontò che il ricevimento di un pacco con muschi provenienti dalle isole Mauritius e Ceylon l’incantava talmente da sollevarla da tutti i disagi. L’ultima comunicazione scientifica apparve un mese prima della sua morte, avvenuta a Roma il 23 aprile 1879.

Non erano affatto poche le donne che nella prima metà dell’Ottocento si dilettavano della contemplazione della natura, della collezione di piante nonché dell’apprendere nozioni dai grandi autori. Raramente però questi passatempi amatoriali raggiunsero alti livelli scientifici. Elisabetta Fiorini Mazzanti invece prese il suo diletto davvero sul serio.

Duranti i cinquantacinque anni della sua attività scrisse più di trenta pubblicazioni e creò una raccolta di muschi europei molto rinomata.Fin dalla prima opera, pubblicata quando era appena ventiquattrenne, si distinse come osservatrice scrupolosa e ben istruita nella classificazione linneiana. Arricchì di trenta specie l’elenco dell’opera standard di quel periodo, la Florae romanae di Antonio Sebastiani (1782-1821) e Ernesto Mauri. Il suo contributo fu assai apprezzato, e questo la indusse a continuare. Cinque anni più tardi, nel 1828, pubblicò una nuova lista contenente altre settanta nuove specie. Inoltre, inviò centinaia di esemplari dell’hinterland romano a Bologna dove Antonio Bertoloni (1775-1869) li inserì nel suo testo epocale, la Flora italica (1833-1854).
Nel 1831 apparve la sua opera principale, Specimen bryologiae Romanae, che suscitò una generale ammirazione sia in Italia che all’estero. Nel 1841 uscì la seconda edizione, ampliata e aggiornata. Tale opera segna il suo ingresso (trionfale) in un campo nuovo della botanica: la crittogamologia, lo studio di esseri viventi che perfino a molti botanici sembravano insignificanti: funghi, alghe, muschi e licheni. Specimen bryologiae Romanae era dedicato interamente ai muschi. L’entusiasmo della Fiorini per questi organismi microscopici rivela la sua straordinaria serietà nell’indagine naturalistica. Lungi dal rappresentare oggetti attraenti e facili da esporre, come orchidee o rose, queste pianticelle possiedono una vita e una bellezza segreta. Le loro dimensioni minutissime rendevano assai difficile qualsiasi approccio scientifico; la loro descrizione e distinzione in specie diverse si basava spesso su piccolissimi dettagli, riscontrabili solo dopo una paziente indagine microscopica. Proprio i crittogami, però, nel corso dell’Ottocento acquisirono un’enorme importanza non solo per la botanica ma anche per la biologia generale. Parecchi botanici italiani e francesi attestarono alla Fiorini di aver stimolato lo sviluppo di questa scienza esprimendole la loro stima. Anche se non priva di errori, l’operato di Elisabetta Fiorini Mazzanti fu considerata fondamentale.

Negli anni Cinquanta pubblicò alcuni lavori più specifici. In particolare, studiò dettagliatamente la fine anatomia e il ciclo di sviluppo di un cianobatterio, Nostoc, e il suo rapporto con Collena, un lichene. Dopo un’attenta analisi microscopica, citologica e chimica avanzò l’ipotesi che si trattasse di due organismi identici. Così dimostrò di sapersi inserire in dibattiti teorici di grande attualità. Non fece però sua la scoperta più importante, avvenuta proprio in questi anni ovvero che non si trattava di un organismo ma di due, un’alga e un fungo, che vivono in simbiosi. Altri lavori diElisabetta riguardarono nuove specie di alghe d’acqua dolce e una specie inedita di diatomea, Amphora bulbosa. Negli ultimi anni si occupò della vegetazione del Colosseo e di altre rovine romane, protestando contro il governo italiano che, conquistata Roma, la voleva trasformare in una grande capitale, ripulendo tutti i monumenti da “erbacce” che invece erano scientificamente importanti. La sua Florula del Colosseo, cui aveva dedicato quattro anni di ricerche, era quindi non solo un trattato scientifico ma anche un appello per la preservazione dei crittogami e delle piante in genere.

La notizia della morte di Elisabetta Fiorini Mazzanti fu diffusa dalle più importanti riviste botaniche europee. Giuseppe Balsamo Crivelli (1800-1874) e Giuseppe De Notaris le dedicarono la loro opera sui muschi delle Alpi lombarde,Prodromus bryologiae mediolanensis (1834). Diversi botanici chiamarono nuove specie con il suo nome, per esempio, il muschio Filotrichella Fiorini Mazzantiae. Camille Montagne (1784-1866) le dedicò il genere Mazzantia e Filippo Parlatore (1816-1877) quello di Fiorinia. Adalbert Geheeb (1842-1909) sottolineò che con la sua morte si era chiusa un’era della botanica italiana [Geheeb, 1880].

Armadi del Museo dell’erbario di Roma contenenti la collezione della Fiorini.

Comments Nessun commento »

Comments Nessun commento »


Comments Nessun commento »

Video importato

YouTube Video

Domani andate a visitare la mostra dedicata alle Donne

e al loro insostituibile lavoro.

Io sono andato questa mattina e ho girato

questo piccolo video di presentazione.

 

Buon WeeKend,

Paolo, il WeBMaSTeR del TeRRaCiNaBloG.com

 

 

 

 

Comments Nessun commento »

La Sezione Fidapa Business Professional Women Italy di Terracina presenta sabato 12 e domenica 13 aprile presso la Sala Appio Monti la Mostra Fotografica “Donne e lavoro”, realizzata in occasione dell’Equal Pay Day 2014 con la collaborazione della Sezione Fidapa di Sabaudia: inaugurazione ore 11,00 di sabato 12 aprile, con la presenza del Sindaco di Terracina, l’Assessore Roberta Tintari e l’Assessore Emilio Perrone.
La Mostra ha lo scopo di informare e sensibilizzare sulle problematiche derivanti dalla disparità salariale donna-uomo e sull’aumento del tasso di disoccupazione femminile in Italia e in particolare in provincia di Latina, nonché sulla mancata applicazione della legislazione che consentirebbe di conciliare i tempi del lavoro con quelli della vita familiare e sociale.
La prima Equal Pay Day (Giornata della Pari Retribuzione) è stata organizzata dal BPW (International Federation of Business & Professional Women) nel 2008 in Germania e da allora ogni anno viene celebrata in tutto il mondo, con azioni che si sono succedute e moltiplicate negli anni, utilizzando giornate diverse in ogni Paese: la data viene calcolata in base alla percentuale di divario di retribuzione nei diversi Stati. Con uno speciale formulario si calcola il numero di giorni che le donne devono lavorare più a lungo rispetto agli uomini per guadagnare gli stessi soldi degli uomini l’anno precedente.
In Italia mediamente la data è il 15 aprile di ogni anno e ciò vuol dire che una donna deve lavorare circa 115 giorni in più per raggiungere la parità salariale rispetto ad un uomo.
I pannelli introduttivi alla Mostra presentano alcuni dati fondamentali tratti dal Rapporto di ‘Eurofound’ “Women, men and working conditions in Europe”, che offre una panoramica sulle condizioni lavorative di uomini e donne in 34 paesi europei. Il Rapporto è stato realizzato sulla base dei risultati della quinta “indagine europea sulle condizioni di lavoro in Europa” condotta nel 2010, che ha coinvolto circa 44.000 lavoratrici e lavoratori.
Quindi si soffermano sulla situazione lavorativa in Provincia di Latina, utilizzando i dati tratti da “L’Economia reale dal punto di osservazione delle Camere di Commercio- Rapporto Latina 2012″(11° Giornata dell’Economia” a cura di Osserfare), nel quale in particolare il quadro femminile della disoccupazione registra vette record mai raggiunte, con la nuova soglia pari al 17,9%, a fronte del 13,0% dei precedenti dodici mesi.
La Mostra prosegue con le immagini di 15 donne, impegnate in diverse professioni e mestieri nei Comuni di Terracina, Sabaudia e San Felice Circeo: fotografo Stefano Del Monte, intervistatrice Ilaria Mauro. Le donne sono state ritratte nel luogo di lavoro e con gli strumenti di lavoro e intervistate con un questionario predisposto dalla nostra Associazione. Dalle interviste è emerso nella quasi totalità che le lavoratrici hanno scelto il lavoro che svolgono e lo praticano con passione. Sono anche emersi il desiderio di migliorare le propria condizione lavorativa, per talune le difficoltà nel conciliare i tempi del lavoro con quelli della famiglia e del tempo libero e la scarsa conoscenza delle situazioni lavorative delle donne negli altri Paesi europei.

Comments Nessun commento »

art-pin-xix-pradilla-y-ortiz-francisco-ultimas-nieves-en-terracina_bis

Venerdì 11 Aprile

Latina

Museo
“D. Cambellotti”
ore 18.00

Incontro con l’autore
Presentazione del libro di Daniela De Angelis:
La nascita di Pomezia
(a cura della Prof.ssa Daniela De Angelis e dell’Architetto Francesco Tetro)
Associazione “Amici dei Musei-Città di Latina” e della “Associazione Italiana Insegnanti di geografia (A.I.I.G.)”

partecipazione libera

Sede Ass.ne Cult.le Passepartout
via F. Corridoni 78
ore 18.30

Pensando ad un Amico
serata commemorativa per Daniele Lembo

scarica il dettaglio

Bottega Sociale Zai Saman
via Saffi 44
ore 18.30

Uno Sguardo sull’Africa
proiezione di fotografie di Riccardo Gangale

scarica il dettaglio

Buena Onda
via Ufente 17
dalle ore 19.00

incontro di Yoga Nidra
rilassare la mente, rilassando il corpo
con Nirmala Shakti

info:
3405056133

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
Singles e non solo
musica a 360 in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5
(compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Chet
via don L. Sturzo 46
ore 21.00

Concerto del
Trilogy Jazz Trio

info:
3454390831

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto de
L’Orso

info:
3397145977

El Paso Pub
Via Sabotino
b.go Piave
ore 22.00

Concerto della rhythm&blues band
The Big Showers Band

info:
0773666445

Bacco&Venere
via P.R. Giuliani 12
ore 22.30

Concerto di
Elsa Martin e Marco Bianchi

info:
3284129002

Aprilia

Spazio47
S.S. 148 Pontina km. 47,015
ore 22.00

Concerto di
Edoardo Pesce

ingresso euro 10,00
info: vai al sito

Sabato 12 Aprile

Latina

Teatro Moderno
via Sisto V
ore 16.30

Spettacolo per ragazzi dal titolo
Una Sirena in fondo al mare
liberamente ispirato all’opera di Hans Christian Andersen
adattamento e regia di Simone Fioravanti
in scena
la Compagnia Teatro del Beau

ingresso euro 8,00
info:
0773471928
vai al dettaglio

Hotel Europa
via E. Filiberto 14
dalle ore 18.00

La Fondazione Italiana Sommelier  - Delegazione di Latina
presenta
L’Italia Nel Bicchiere 2° ed.
un viaggio tra le migliori cantine italiane

info:
3351412990
scarica il dettaglio

Teatro parrocchiale
S. Maria Goretti
ore 20.30

Chi Voi Dite Che Io Sia
Sacra Rappresentazione – Racconti, immagini, riflessioni e testimonianze sulla passione di Cristo

partecipazione libera

Teatro
“A. Cafaro”
ore 21.00

Stagione F.I.T.A.
spettacolo dal titolo
Una Mamma Da Spennare
commedia brillante in due atti di Santo Capizzi

ingresso euro 10,00
info:
3335286125

Teatro Opera Prima
via dei Cappuccini 76
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Le relazioni pericolose – ovvero lettere raccolte e pubblicate per l’istruzione di altri 
di M. Choderlos de Laclos. Adattamento e regia  a cura di Piero Morelli

ingresso euro 10,00
info:
3333680593

Teatro Ponchielli
via Ponchielli
ore 21.15

Killing P.
spettacolo di Improvvisazione Teatrale

info:
3401648576

Circolo Hemigway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto della band
Roseluxx

info:
3933364694

Domenica 13 Aprile

Latina

P.zza Celli
ore 6.50

Il C.A.I. di Latina organizza una
Escursione a Monte Sprone Maraoni
(Monti Lepini)

info:
0773694879
vai al dettaglio

Teatro Moderno
via Sisto V
ore 16.30

Spettacolo per ragazzi dal titolo
Una Sirena in fondo al mare
liberamente ispirato all’opera di Hans Christian Andersen
adattamento e regia di Simone Fioravanti
in scena
la Compagnia Teatro del Beau

ingresso euro 8,00
info:
0773471928
vai al dettaglio

Auditorium
Liceo Classico “D. Alighieri”
ore 17.30

Concerto della rock band

The Backstreets

ingresso libero

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 17.30

Gran Galà Dell’Opera Lirica
musiche di G. Donizetti, G. Verdi, G. Puccini

info:
0773652642

Teatro
“A. Cafaro”
ore 17.30

Stagione F.I.T.A.
spettacolo dal titolo
Una Mamma Da Spennare
commedia brillante in due atti di Santo Capizzi

ingresso euro 10,00
info:
3335286125

Teatro parrocchiale
S. Maria Goretti
ore 19.45

Chi Voi Dite Che Io Sia
Sacra Rappresentazione – Racconti, immagini, riflessioni e testimonianze sulla passione di Cristo

partecipazione libera

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

DOMENIKARAOKE
Singles e non solo!
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino

info:
3886549149

Aprilia

P.zza Roma
ore 19.30

L’Ass.ne “Verso la Saggezza” presenta
La Passione Vivente di Nostro Signore Gesù Cristo

info:
3470530821

Spazio47
S.S. 148 Pontina km. 47,015
ore 22.00

Concerto di
Danilo Sacco

ingresso euro 15,00
info:
3396072426

Lunedì 14 Aprile

Fondi

Beltempo
Casa delle Arti
C.so A. Claudio 80
ore 20.30

Cineforum
Uno Sguardo Ironico e Amaro sull’Italia degli Anni ’70
proiezione del film
In Nome del Popolo Italiano
regia D. Risi

ingresso
euro 3,00 – info: 340246557
3283468440
vai al programma completo

Mercoledì 16 Aprile

Sezze

Museo Archeologico
ore 10.00

…è un libro
incontra l’autore
Il Coraggio della Salute
incontro con Manuela Salvi
autrice del romanzo
“E Sarà Bello Morire Insieme”

partecipazione libera
scarica il dettaglio

Giovedì 17 Aprile

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Un’Orchestra a Teatro
MOZART Requiem in re min. per soli coro e orchestra K626
Solisti da definire
CORO OTTORINO RESPIGHI DEL CONSERVATORIO DI LATINA
Mauro BACHERINI, direttore
CORALE SAN MARCO, Mauro BASSI, direttore
ORCHESTRA SINFONICA OTTORINO RESPIGHI
Benedetto MONTEBELLO, direttore

info:
0773605551
vai al
programma completo

9 [30]

Comments Nessun commento »

COMUNICATO STAMPA
Il Dirigente del Liceo "Leonardo da Vinci" di Terracina, prof.ssa
Emma Filomena Livoli, comunica che il giorno . Venerdì 11 aprile
2014, alle ore 10,35 nell'Aula Magna del Liceo "Leonardo da Vinci"
di Terracina, verrà presentato agli studenti e ai docenti dell'Istituto il
volume "Il Canale Pio VI di Terracina. Storia e Natura".
La ricerca è stata condotta dai docenti dell'Area Storico-Ambientale
del Dipartimento Sperimentale del Liceo e segue a un anno e mezzo di
distanza l'ultima pubblicazione, intitolata Terre di Confine incentrata
sulle testimonianze dei viaggiatori dei secoli scorsi.
All'evento, interverranno il Dirigente scolastico del Liceo prof.ssa
Emma Filomena Livoli, il prof. Carmelo Palella, che ha guidato
I 'Istituto negli ultimi anni, il doti. Davide Minchella, ex studente del
"Leonardo da Vinci" ed ex Assessore Provinciale, e Franco Marzullo
della Libreria Bookcart, che ha compartecipato finanziariamente con il
Liceo alle spese per la pubblicazione del volume insieme
all'Amministrazione Provinciale di Latina.
Il volume, che conclude un progetto triennale ed è suddiviso in due
sezioni (storica e naturalistica), nasce dalla volontà di recuperare e
completare un precedente progetto, realizzato negli anni Novanta e
finalizzato a una mostra documentaria. Anche questa volta sono stati
coinvolti gli studenti di alcune classi, i quali, insieme ai docenti di
Scienze, hanno effettuato delle uscite sul territorio, durante le quali
hanno censito le specie vegetali e animali più significative. Nel corso
di tali uscite sono stati raccolti campioni di piante e sono state eseguite
foto di animali, materiale documentario utilizzato in seguito per il
lavoro di classificazione. In due uscite successive, che hanno visto
l'intervento di personale qualificato dell' ARPALAZIO, sono stati
effettuati prelievi delle acque, successivamente sottoposti ad analisi di
parametri chimico-fisici e batteriologici.
La parte storica è stata invece curata da docenti di altre discipline,
attraverso l'esame degli studi che hanno trattato l'idrografia della
regione pontina dall'antichità sino alla creazione del Canale Linea alla
fine del '700. Una particolare novità di questa sezione è la descrizione
della torre medievale situata nei pressi del Liceo, in origine connessa a
un'ansa del Fiumicello, il quale attraversava la parte bassa di
Terracina prima di essere sostituito dall'attuale Canale. Grazie a tale
studio, si è finalmente potuto dare una funzione certa e una
collocazione cronologica a un monumento misconosciuto, fino ad ora
generalmente denominato "il rudere", elaborando al contempo una
concreta proposta di restauro conservativo finalizzata a garantirne il
recupero e la valorizzazione.
Nel corso dell'evento verranno consegnate le borse di studio del
MIUR del valore di 500 euro ciascuna e i diplomi agli studenti che
hanno conseguito negli Esami di Stato, sessione 2012/2013, la
votazione di 100 e Lode.
La presentazione del volume alla cittadinanza verrà organizzata nel
prossimo mese a cura della Biblioteca Comunale "Adriano Olivetti'',
nell'ambito delle iniziative comprese nel "Maggio dei libri".

Comments Nessun commento »

pag-1_bis

pag-16_bis

pag-17_bis

pag-20_bis

pag-21_bis

I depliant e i manifesti per la festa sono stati elaborati dal centro DIMENSIONE STAMPA

sito in Via Due Pini, 5.

Sono Amici del TeRRaCiNaBLoG, lavorano bene e a prezzi economici quindi ve li

consigliamo per ogni vostra esigenza di Stampa.

pag-32_bis

 

Comments Nessun commento »

terracina-tre-giovani-sul-lido-anni-50_bis_a

Giovedì 3 Aprile

Latina

Libreria
“Piermario & co.”
via Armellini 26
ore 18.30

Tra cultura e psicologia
Incontro – Dibattito
con
Stela Taneva
Psicologa – Psicoterapeuta
Tema dell’incontro
Dalla Famiglia all’Individuo

info:
0773488145
3479570908

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della rock band
The Stingray Band

info:
0773666445

Cisterna di Latina

Parco Naturale Pantanello
Str. Prov.le Ninfina 66
ore 16.30

“Un libro nella Natura
iniziativa culturale della Fondazione Roffredo Caetani al Parco Naturale Pantanello di Cisterna
presentazione del libro
Giardini globali: una filosofia dell’ambientalismo urbano 
di Marcello Paola, docente di Filosofia politica e Sviluppo sostenibile LUISS Guido Carli, LUISS UP.

partecipazione libera
vai al programma completo

Venerdì 4 Aprile

Latina

Circolo Cittadino
“S. Palumbo”
P.zza dal Popolo
ore 17.30

Presentazione del libro
Francesco e l’Altissima povertà
del teologo pontino prof. Carmine Di Sante 

partecipazione libera

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
Singles e non solo
musica a 360 in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5
(compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Sottoscala9 circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto delle band
C+C= Maxigross
+
The Hookers

info:
3397145977

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della cover rock band
Fight Club

info:
0773666445

Aprilia

Teatro
Spazio 47
S.S. 148 Pontina
Km. 47,015
ore 16.00
e ore 19.00

Spettacolo dal titolo
Il Giro del Mondo in 80 Giorni

ingresso euro 6,00
info:
3396072426

Ex Mattatoio
Via Cattaneo 2
ore 22.00

Concerto delle band
Vertek
+
Spectrex

info:
0690288364

Sezze

Museo Archeologico
ore 18.00

I Venerdì Letterari
presentzione del libro
Lupi e Saette. Viaggio tra i pastori  dei monti Ausoni e Aurunci
di Fabio Pannozzo

partecipazione libera

Sabato 5 Aprile

Latina

Teatro
Moderno
via Sisto V
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Colpo Basso
di Gianni Clementi
regia Ennio Coltorti
con Ennio Coltorti, Jesus Emiliano Coltorti e Germano Gentile

info:
0773471928
vai al dettaglio

Opera Prima Teatro
via dei Cappuccini 76
ore 21.00

Concerto della band
Terra Nuda

info:
0773268727

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Heavy Metal Night
with the bands
Dying Muses
+
CrossDeath

info:
3397145977

Circolo Hemingway
P.aa A. Moro 36
ore 22.00

Concerto della band
Gronge

info:
3933364694

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto
Gronge X meets Manuel Cascone
+
Nooo Cinema

info:
3933364694

Backyard club
via Adua 44
ore 22.00

Concerto della Ligabue Cover Band
Spirito Liga

info:
07731717109

Aprilia

Teatro
Spazio 47
S.S. 148 Pontina
Km. 47,015
ore 16.00
e ore 19.00

Spettacolo dal titolo
Il Giro del Mondo in 80 Giorni

ingresso euro 6,00
info:
3396072426

Pontinia

Teatro
“F. Felini”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Avec Le Temps, Dalida
con Maria Letizia Gorga scritto e diretto da Pino Ammendola
Intensità, sensualità, passione sono rese in nome di Dalida, per non dimenticarla

info:
3807222231

Domenica 6 Aprile

Latina

Teatro
Moderno
via Sisto V
ore 17.30

Spettacolo dal titolo
Colpo Basso
di Gianni Clementi
regia Ennio Coltorti
con Ennio Coltorti, Jesus Emiliano Coltorti e Germano Gentile

info:
0773471928
vai al dettaglio

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

DOMENIKARAOKE
Singles e non solo!
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino

info:
3886549149

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto delle band
Fulkanelli
+
Pendaglio da Forca

info:
3933364694

Aprilia

Teatro
Spazio 47
S.S. 148 Pontina
Km. 47,015
ore 16.00
e ore 19.00

Spettacolo dal titolo
Il Giro del Mondo in 80 Giorni

ingresso euro 6,00
info:
3396072426

Minturno

Area Archeologica di Minturnae
dalle ore 9.30

Convegno dal titolo
Minturnae: Storie dalla Basilica
i recenti scavi

info:
3394031227
vai al programma dettagliato

Sezze

Centro Storico
dalle ore 9.30

45^ Sagra del Carciofo

vai al dettaglio

Venerdì 11 Aprile

Latina

Buena Onda
via Ufente 17
dalle ore 19.00

incontro di Yoga Nidra
rilassare la mente, rilassando il corpo
con Nirmala Shakti

info:
3405056133

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
Singles e non solo
musica a 360 in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5
(compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto de
L’Orso

info:
3397145977

Domenica 13 Aprile

Latina

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

DOMENIKARAOKE
Singles e non solo!
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino

info:
3886549149

9 [3]

Comments Nessun commento »

terracina-ponte-maggiore-1913_bis

il Comune di Terracina e il Comitato Cittadino “Terracina nell’UNESCO” collaborano per promuovere l’iniziativa riguardante la proposta di iscrizione del Centro Storico alto nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità/UNESCO. Anche quest’anno, come concordato con l’Amministrazione Comunale, è stato predisposto dal Comitato Cittadino, in collaborazione con l’Archeoclub d’Italia/ Sede di Terracina, un apposito programma di visite culturali relative al periodo primaverile (aprile-maggio).

Le prime tre visite, da effettuarsi nel mese di aprile, avranno il seguente calendario:

 

Domenica 6 aprile: Il Castello Frangipane. Appuntamento a Piazza Municipio (presso il Museo Civico), ore 10.15 (durata: 2 ore).

 

Domenica 13 aprile: L’acropoli di San Francesco. Appuntamento a Piazza Municipio (presso il Museo Civico), ore 10.15 (durata: 2 ore).

 

Domenica 27 aprile: Le case torri degli Acso e dei Rosa. Appuntamento a Piazza Municipio (presso il Museo Civico), ore 10.15 (durata: 2 ore).

Comments Nessun commento »

La repressione del brigantaggio nei secoli passati si realizza con strumenti crudeli, come efferati sono i delitti dei malviventi. Scannare una persona, per gente che è abituata ad ammazzare periodicamente agnelli, è una pratica che i briganti realizzavano senza tanti turbamenti; mazzolare, impiccare o fucilare e poi squartare il cadavere sono atti previsti dalla giustizia dell’epoca, o, come si dice, con una definizione aristotelica, della giustizia punitiva. I briganti catturati, se feriti e morti o se uccisi dalla “giustizia punitiva” poi vengono mazzolati e squartati: le membra disiecta sono racchiuse in gabbie di ferro ed esposte sopra le porte del paese murato. Stanno lì per molto tempo, a memoria del malfattore e a monito degli scellerati, affinché non percorrino la medesima strada.
Come sappiamo bene, il monito spesso è ignorato (malgrado la feroce messa in scena!).
Il brigante terracinese Giuseppe Mastrilli è passato all’epopea anche perché è stato cantato nella canzone epica popolare ed il nome corre ancora di bocca in bocca. Magari gli fa concorrenza, quanto a fama, il sonninese Antonio Gasbarrone.
C’è un episodio che idealmente collega i due e che qui ricordiamo brevemente.
Nell’autunno 1822 a Terracina, siamo in pieno brigantaggio detto post napoleonico il cui ultimo capo protagonista è appunto il Gasbarrone, si deve demolire la Porta Napoletana “per migliorare la salubrità dell’Aria di questa città”. Su questa porta campeggia una gabbia di ferro con dentro il macabro trofeo della testa del brigante Giuseppe Mastrilli, e, sostiene il governatore di Terracina: “Fin dall’Anno 1750 entro una Cabbia di ferro fù inalzata … la Testa [del] famoso Malfattore … Giuseppe Mastrilli, che ai tanti Omicidj commessi, riunì uno spirito così insubordinato alle Leggi …”. E vicino è eretta una lapide che ricorda il nome del delinquente e “l’Anno della seguita giustizia”.
Il governatore pontificio della città marina, Paolo Consoni, in un primo momento vuole mantenere
: “Un monumento così esemplare alla vendetta pubblica per la conservazione dell’Ordine Civile” e chiede alla Segreteria di Stato in Vaticano che: “venisse passata all’altra Porta, che conduce alla via di Roma, perche in tal guisa conosceranno ancora gli Assassini di nostra vicinanza, che l’infamia della loro memoria viene conservata dalla severità delle Leggi alla perpetuità dei Tempi”.
Ma, come riconosce lo stesso governatore, la testa del Mastrilli è poco accetta alla popolazione ed ai maggiorenti i quali vedono il reperto dell’antica giustizia settecentesca come un obbrobrio che ha fatto rammaricare i terracinesi per settanta anni. E, per questo, a metà ottobre, comincia a circolare per Terracina una petizione diretta al Segretario di Stato card. Consalvi, affinché si elimini la testa e la poco apprezzata memoria. E’ il gonfaloniere (il sindaco del tempo) Paolo Fiorenza a scrivere in questi termini a Consalvi il 19 ottobre allegando alla sua richiesta la petizione popolare.
Dopo questa presa di posizione la proposta del governatore Consoni di spostarla a Porta Romana diventa conflittuale e si può aprire uno scenario preoccupanti perché, come appunto afferma il governatore, tutto allarmato: “per non aumentare le odiosità, che sono tanto facili a contrarre i Primarj di questo Luogo, quando non vengono secondati nei Loro desideri”. Lo spettro evocato fa pensare ad uno scenario di intrighi, pettegolezzi, odi feroci e inimicizie radicali. Tutto vero perché le chiuse comunità del primo Ottocento vivono di riflesso gli accadimenti e tutto diventa personale. Del resto la lotta politica è un conflitto tra famiglie e fra persone.
Onde evitare tutto ciò, il governatore chiede che quanto aveva proposto, lo spostamento a Porta Romana della testa e della lapide, non venga rivelato, anche se l’adesione all’idea del Consoni da parte della Segreteria di Stato era stata espressa con le seguenti parole, rivelatrici della mentalità punitiva ma anche di un certo entusiasmo: “lo spettacolo [della testa e la lapide] risvegli l’idea della punizione estrema delle Leggi, e trattenga l’inclinazione di Coloro, che volessero intraprendere la carriera del suddetto Mastrilli. Si riconosce alla vostra proposta [quella avanzata dal governatore Paolo Consoni] uno scopo assai provido ed un prudenziale espediente per prevenire i delitti di Malvivenza, e perciò sarà vostra cura di adottare i debiti, ed opportuni mezzi, affinche quell’esemplare monumento di giustizia punitiva venga elevato in altro publico luogo, e resti esposto alla publica vista, come per il passato”.
Malgrado questi giudizi perentori, la Segreteria di Stato fa marcia indietro al momento in cui il gonfaloniere presenta la supplica popolare. Motivazioni? Nessuna giustificazione ci dà l’ Eminentissimo Principe Segretario di Stato, ma non è difficile scorgere che motivi di “ordine pubblico” in anni drammatici come questi della Restaurazione (a Terracina si era consumato da non molto la tragedia del sequestro di un gruppo di collegiali, con morti e feriti; nella stessa città il gruppo dei carbonari era molto forte e radicato in ogni dove) guidino l’azione del Consalvi il quale preferisce evitare fratture con i “primari” locali, anche perché sa che fra i maggiorenti si annidano molti nemici della Chiesa e dello Stato Pontificio. E, pur continuando a credere che l’esposizione della testa di briganti uccisi sia un deterrente, concede ai terracinesi di non vedere più l’obbrobrio della testa del Mastrilli. Facendo continuare però ad esporre teste e parti del corpo dei briganti che in quegli anni infestavano l’attuale Lazio meridionale e, certamente, anche a S. Stefano hanno eretto tali macabri trofei.

Le fonti si trovano in Archivio Segreto Vaticano, Segreteria di Stato, 1822, r. 154, fsc. 7. La trascrizione dei documenti è letterale.

Comments Nessun commento »

Venerdì 14 Marzo

Latina

Aula Magna
Liceo Scientifico
“G.B.Grassi”
ore 10.00

Conferenza dal titolo
Da Terra Bonificata a Terra di Mafia
analisi e idee per il contrasto alle infiltrazioni mafiose nell’Agro Pontino

partecipazione libera

Spazio “Sarfatti”
c/o Galleria Pennacchi
ore 17.30

Presentazione del libro
Le ragioni della vita vissuta
di Gianluca Bernasconi
Incontro con l’autore e con i correlatori, la dott.ssa Viviana Foniciello ed il dott. Giuseppe Castellaneta

partecipazione libera

Libreria
“Piermario&Co.”
via Armellini 26
ore 18.30

Presentazione del libro dal titolo
Regine della Scienza
di Serena Manfrè

info:
0773488145

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
Singles e non solo
musica a 360 in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5
(compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Un’Orchestra a Teatro
concerto della
Orchestra Sinfonica “Ottorino Respighi”
Compagnia di balletto Città di Latina
Corpo di ballo della CBCL
musiche di  Puolens e Copland
durante la serata si svolgerà la
la cerimonia di consegna del
Premio “Frumento D’oro” 14° edizione, ideato negli anni 90 dall’arch. Patrizia Fanti, rivolto ad esponenti del mondo femminile che nel loro percorso di vita si sono particolarmente distinte, tanto da costituire esempio per la cittadinanza.

ingresso
da euro 8,00
ad euro 15,00
info:
0773605551

Bacco & Venere
via P.R. Giuliani 12
ore 22.00

Concerto della
Storie di Storia Band

info:
3284129002

Aprilia

Quartiere Nord,
Via veneto 2,
ore 17.00

Convegno dal titolo:
“La realizzazione delle opere pubbliche, evoluzione e sviluppi tra Aprilia e il territorio”.

info:
3487512384

Teatro Europa
C.so Giovanni XXIII 32
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Quando La Moglie è In Vacanza
con Massimo Ghini e Elena santarelli
regia di Alessandro D’Alatri

info:
069271965

Fondi

Beltempo Casa delle Arti
C.so Appio Claudio 80
ore 21.30

Concerto della band
La Dodicesima Notte

info:
3397034755

Formia

Teatro
“R. Paone”
ore 21.00

JazzFlirt Festival
concerto del
Bardaro – Villani Trio

ingresso euro 10,00
info:
3928229224
vai al dettaglio

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Rassegna Folk a Metà
concerto de
I Circolabili

info:
3807222231

Sezze

Museo Archeologico
L.go B. Buozzi
ore 18.00

I Venerdì Letterari
presentazione del libro dal titolo
Un sentimento tenace. Riflessioni sulla politica e sul senso dell’umano
di Goffredo Bettini e Pietro Ingrao.

ingresso libero

Sabato 15 Marzo

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Grido D’Amore Edith Piaf
diretto e interpretato da Gianni De Feo
testi di Ennio Speranza
con: fisarmonica, Cristiano Lui; violino, Oscar Di Raimo; chitarra, Stefano Ciotola

info:
3473143422

Circolo Hemignway
P.zza A. Moro 36
dalle ore 20.00

Hariel Fest
con le metal band
Chronic Hangover  - Electric Whale  - Elephante  - Cartagine  - Godwatt – Il Malpertugio – Misantropus

info:
3933364694

Aprilia

Spazio47
S.S. 148 Pontina
km. 47,015
ore 21.00

La Compagnia Fuoco Sacro presenta lo spettacolo dal titolo
I Pupa

info:
3396072426

Pontinia

Map
P.zza J.F. Kennedy
ore 17.00

Presentazione della graphic novel
Canale Mussolini
dall’omonimo libro di Antonio Pennacchi

partecipazione libera

Spigno Saturnia

Teatro Limosa
ore 20.30

Spettacolo dal titolo
Papavero
liberamente tratto da Gente di Dublino di James Joyce
a 100 anni dalla pubblicazione
con Agnese Chiara d’Apuzzo

ingresso euro 12,00
(con cena)
info:
3393679869

Domenica 16 Marzo

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 17.30

La Bohème
opera in quattro quadri
di Giacomo Puccini
libretto di L. Lillica e G. Giacosa
M° Claudio Maria Micheli
regia Sandro Santillo

ingresso euro 35,00 (galleria)
euro 45,00 (platea)
info:
0773691391
3334783817

Teatro Cafaro,
ore 17

La Compagnia “Luna & Gnac”
presenta lo spettacolo
Rodari & Munari – Pam! Parole a matita.

info:
0773652642

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

DOMENIKARAOKE
Singles e non solo!
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino

info:
3886549149

Spigno Saturnia

Teatro Limosa
ore 20.30

Spettacolo dal titolo
Papavero
liberamente tratto da Gente di Dublino di James Joyce
a 100 anni dalla pubblicazione
con Agnese Chiara d’Apuzzo

ingresso euro 12,00
(con cena)
info:
3393679869

Mercoledì 19 Marzo

Cisterna di Latina

Parco naturale Pantanello,
Via provinciale ninfina 66,
ore 16.30

Per il ciclo di presentazione di libri organizzato dalla Fondazione Roffredo Caetani,
“Storia della natura d’Italia” di Fulco Pratesi, presidente Onorario WWF, Rubbettino Editore.

richiedi info qui

Itri

Centro Storico
ore 20.00

I Fuochi di San Giuseppe
Una serata magica durante la quale, come ormai da decenni, verranno accesi in tutto il paese immensi falò per celebrare l’arrivo della primavera

scarica il programma dettagliato

Giovedì 20 Marzo

Latina

New Bird
via Milazzo
ore 22.00

Born Again
concerto della rock’n'roll band
The Backstreets

info:
3281461337

Venerdì 21 Marzo

Latina

Ristorante
“Sale&Pepe”
S.S. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
Singles e non solo
musica a 360 in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5
(compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Callas
vissi d’arte, vissi d’amore

adattamento e regia di Tito Vittori

info:
3807222231

Comments Nessun commento »

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

Il Terracina ritrova il sorriso con una vittoria sul Palestrina che vuol dire
secondo posto in classifica. Super Oggiano, autore della doppietta decisiva.
Partita surreale causa l’assenza di spettatori al Colavolpe per le note vicende
degli ultimi giorni. Il vantaggio arriva grazie a una prodezza di Oggiano che
aggancia da campione un assist di Vitale e lo tramuta in rete con un sinistro
imparabile. I tigrotti amministrano il parziale senza rischiare praticamente
nulla. Inoperoso Porcaro, il portiere della promozione in Serie D ha dimostrato
alla prima quest’anno sicurezza nelle uscite e nei rilanci. I biancocelesti
hanno avuto alcune opportunità per chiudere la gara nel primo tempo. Vano,
atterrato in area al 23’. Rigore sacrosanto? Simulazione secondo il direttore di
gara. Nella ripresa dopo un’occasione sprecata da Gallaccio è arrivato il 2-0 di
Oggiano, che ha tramutato in rete una corta respinta di Apruzzese dopo un
sinistro a giro di Genchi. Marzullo ha sfiorato il gol con una punizione
velenosa. «Ho ritrovato la mia squadra – conferma Agovino a fine gara – Lo
spirito è quello dei tempi migliori, già con l’Astrea avevo visto dei
miglioramenti. Ci godiamo questo secondo posto, consci della nostra forza.
Lottaremo fino alla fine per vincere questo campionato».

TERRACINA-PALESTRINA 2-0

Terracina: Porcaro, Bernisi, Madeddu, Vitale, Varchetta, Sbardella, Oggiano (45’
st Costantino), Nuvoli, Vano (30’ st Fava), Marzullo, Genchi (43’ st Falco).
All. Agovino Palestrina: Apruzzese, Rossi, Ruggiero, Lanni (26’ st Paz),
Covetti, Antico, Delgado, Palermo, Gallaccio, Della Penna (31’ st Fagioli),
Falco (31’ st Anyadike). All. Cangiano Arbitro: De Luca di Ercolano Marcatori:
15’, 31’ st Oggiano, Note: ammoniti Ruggiero, Vano, Delgado, Rossi; corner 3-1
per il Terracina; partita giocata a porte chiuse.8 [8]

 

 

 

Incontro con il Direttore Generale della ASL di latina, Dott. Michele Caporossi

Il 5 marzo scorso, il coordinamento del comitato in difesa del presidio
ospedaliero centro, ha avuto un incontro con il Direttore Generale della ASL di
latina, Dott. Michele Caporossi, per affrontare i problemi inerenti sulla
conservazione e miglioramento dell’assistenza nelle due strutture ospedaliere di
Terracina e Fondi. L’incontro si e’ svolto con un confronto, cordiale e
costruttivo, affrontando le varie problematiche esistenti, sull’assistenza
ospedaliera nel presidio ospedaliero centro, tenendo conto della situazione
esistente e i problemi ancora da risolvere. I rappresentanti del comitato in
difesa del presidio ospedaliero centro è intervenuto illustrando i motivi per
cui si sono costituiti e le iniziative che hanno intrapreso con i cittadini,le
associazioni e gli operatori della sanità. In modo particolare hanno contestato
la volontà del precedente direttore Generale della ASL di Latina Dott.
R.Sponzilli che nel redigere il nuovo atto Aziendale, ha proposto per il
presidio ospedaliero centro, l’incorporamento all’ICOT di Latina dell’ospedale
di Terracina e a quello di Fondi con l’ospedale di Formia,sancendo,di fatto, lo
scioglimento del presidio ospedaliero centro Inoltre, hanno illustrato la storia
dell’assistenza ospedaliera nella provincia di Latina, facendo presente che nel
corso degli anni, per il rientro dal deficit sono stati chiusi ben cinque
ospedali, revocata la convenzione con delle cliniche private e ridotto i posti
letto nei restanti ospedali. Per quanto riguarda il presidio ospedaliero centro,
hanno fatto presente che il cui territorio corrisponde alla ex ASL LT5 e che i
posti letto sono stati ridotti negli anni dai circa 420 presenti negli ospedali
di Terracina e Fondi, con quelli presenti nella clinica Villa Azzurra, agli
attuali 179, con quelli dell’università Da considerare, inoltre, che dopo la
chiusura dell’ospedale di Priverno, molti utenti dei Monti Lepini sono venuti a
pesare nell’ospedale di Terracina, di conseguenza la provincia di Latina e il
Presidio ospedaliero centro,per il rientro dal deficit,hanno già dato tanto.
Pertanto, oltre a non dover più chiedere niente, adesso bisogna solo provvedere
a migliorare l’attuale assistenza con,tra l’altro, con una migliore
razionalizzazione e riqualificazione dei vari reparti e servizi esistenti, con
particolare riferimento:
1. osservazione breve di pronto soccorso e di medicina d’urgenza;
2. Ostetricia e Ginecologia e Pediatria di Fondi;
3. servizio di cardiologia;
4. assunzione degli Operatori Socio-Sanitario;
5. Stabilizzazione dei lavoratori precari;
6. Diminuzione delle liste d’attesa;
7. Anestesia e rianimazione;
8. Day Hospital Oncologia Universitario Rafforzamento Neonatologia;
9. Servizio di radiologia;
10. Rafforzamento Distretti con Percorsi assistenziali (Case Management oppure
il Chronic Care Model ) per i pazienti Cronici;
11. Mantenimento e rafforzamento h 24 del Servizio di Patologia Clinica
Lab. Analisi); Assunzione del necessario personale, per il normale funzionamento
di tutti i reparti e servizi;
12. Assunzione del necessario personale, per il normale funzionamento di
tutti i reparti e servizi.
Inoltre, i rappresentati del comitato in difesa del presidio ospedaliero centro,
hanno anche: 1) consegnato al Direttore Generale, un documento di cinque pagine
con i problemi esistenti e da risolvere nel presidio ospedaliero centro con i
problemi da risolvere; 2) alla consegna delle circa 7 mila firme raccolte della
petizione promossa dal comitato. Il Direttore Generale della ASL nel rispondere
ai problemi posti, ha fatto presente di non condividere la proposta dell’ex
Direttore della ASL R.Sponzilli di collegare l’incorporamento all’ICOT di Latina
dell’ospedale di Terracina e a quello di Fondi con l’ospedale di
Formia,sancendo,di fatto, lo scioglimento del presidio ospedaliero centro; che é
in attesa delle direttive e delle risorse che la Regione Lazio gli metterà a
disposizione; che provvederà alla organizzazione,razionalizzazione e
riqualificazione della rete ospedaliera nella provincia di Latina, ivi incluso
il presidio ospedaliero centro, nei tempi e nei modi dovuti, dando maggiore
risposte per il miglioramento dei servizi e dei reparti rispetto alla situazione
attuale. I rappresentanti del coordinamento del presidio ospedaliero centro, nel
prendere atto degli impegni presi dal nuovo Direttore Generale della ASL di
latina, sospendono il proprio giudizio, in attesa di verificare, nel concreto,
le proposte che si prenderanno, per la conservazione del presidio ospedaliero
centro e per il miglioramento dell’assistenza nei vari reparti e servizi.

Il coordinamento del comitato in difesa del comitato cittadino del presidio centro di Terracina.

8 [16]“Giardini Pensili” di Villa Tomassini
Qualcuno potrebbe essere portato a pensare che trattasi di trasposizione in
salsa moderna dei Giardini Pensili di Babilonia. Qualcun altro potrebbe
ipotizzare che sia in atto una sperimentazione di soluzioni avveniristiche
riguardanti lo sviluppo del verde urbano. Non vogliamo deludere nessuno, però
quella rigogliosa vegetazione sul tetto e sulle grondaie di Villa Tomassini non
è purtroppo nulla di tutto questo: è semplicemente incuria. Il problema è che il
peso del materiale che si è depositato con le piogge ha piegato le grondaie e
c’è il rischio che crollino. E’ possibile che nessuno abbia notato mai che
quelle lamiere di raccolta delle acque dal tetto sono intasate da anni e le
grondaie stanno ormai lì a marcire costituendo un pericolo per chiunque si trovi
a passare sotto di esse? Eppure, l’edificio ospita alcuni uffici comunali, per
cui non deve essere raro che qualche assessore passi di lì. E allora, non
vogliamo pretendere troppo dai nostri amministratori, auspicando in futuro una
loro più ampia visione sul decoro degli edifici pubblici, ma almeno, qualche
volta, alzate lo sguardo. Si tratta prima di tutto di un problema di sicurezza.
Molte persone ogni giorno transitano sotto quei cornicioni. Ci sono i bambini
che vanno al parco e spesso si mettono a giocare proprio a ridosso della villa.
Ci sono gli impiegati che si recano a lavoro presso gli uffici comunali.
Sappiamo tutti che la sala è uno dei pochi luoghi in città dove si organizzano
convegni o assemblee. Tutto a testimoniare il fatto che c’è una frequentazione
di quel luogo che impone una attenzione immediata. Questo è uno dei tanti
simboli negativi che fa riemerge la questione della manutenzione degli edifici
di proprietà comunale che è praticamente inesistente da anni, e che ha ridotto
in condizioni pessime gran parte delle strutture pubbliche. Di fronte a queste
critiche, l’Amministrazione reagisce sempre con la solita giustificazione che
non ci sono i soldi. Ma se consideriamo questo caso specifico, quanto può
costare la pulizia e la sostituzione delle grondaie del tetto della villa? Noi
siamo sicuri che costi decisamente poco. La verità è che la mancanza di un piano
di manutenzione ordinaria degli stabili di proprietà comunale fa sì che un
problema risolvibile con pochi euro oggi, si trasformi in un lavoro di
ristrutturazione che comporterà dei costi molto maggiori in futuro. Lo sanno
anche i sassi. Eppure non si fa nulla per prevenire. Villa Tomassini è un
edificio che si trova all’interno di un parco pubblico, cosicché il problema di
sicurezza diventa anche questione legata alla qualità estetica dei nostri
giardini. Purtroppo di fronte all’assenza assoluta di progetti che prevedono
l’incremento delle aree verdi, assistiamo addirittura al decadimento della
qualità estetica dei parchi pubblici esistenti. Ci si limita a tagliare l’erba
quando capita e si istalla qualche nuovo gioco per i bambini, magari nella
posizione sbagliata, proprio come è accaduto nel parco di Villa Tomassini, dove
si è avuta la brillante idea di posizionare i nuovi giochi in un’area che per
tutta la stagione estiva sarà sotto il sole cocente. Solo qualche metro più in
là, si potevano mettere all’ombra degli alberi. Complimenti per la
progettazione. Tra i tanti esempi di degrado abbiamo voluto denunciare quello di
Villa Tomassini perché si tratta di una questione veramente semplice che si può
risolvere con una spesa minima. Eppure sta lì nell’indifferenza generale a
testimoniare il fatto che troppo spesso i tempi di reazione dell’Amministrazione
sono biblici quando si tratta di intervenire per la tutela e l’interesse di
tutti i cittadini; al contrario, bastano pochi giorni per decidere di spendere
soldi per farsi propaganda inutile, o di non far pagare le tasse a pochi
privilegiati.
Speriamo vivamente che i “Giardini Pensili di Terracina” abbiano le ore contate.
Il Coordinatore del Circolo SEL Terracina
Giuseppe De Santis

8 [28]Istituto “A. Filosi” l’intervento del PRI
Valerio Golfieri
Valerio Golfieri
Al Sindaco di Terracina Dott. Nicola Procaccini
Al Presidente del Consiglio Comunale Rag. Giovanni Zappone
In questi giorni abbiamo visto che gli studenti terracinesi hanno più volte
manifestato per le strade della nostra Città per chiedere a gran voce ciò che è
un loro diritto: avere una scuola nella quale poter studiare e costruire il
proprio avvenire. Abbiamo anche visto come, purtroppo, questa sacrosanta
richiesta possa incidere su dinamiche complesse come, ad esempio, la difficile
coesistenza di ordini di scuole diversi in spazi angusti e del tutto
insufficienti. A nostro parere, il problema non può ridursi a sterile polemica,
né, tanto meno, ad un ingiustificata guerra tra scuole. Crediamo, invece, che
tutti dobbiamo farci carico delle competenze che la legge pone in capo ad ogni
Istituzione per poter immaginare una soluzione a questo problema. E’ chiaro a
tutti che la responsabilità delle Scuole Superiori è posta nelle mani delle
Province e che, fino a quando non interverrà un ordinamento diverso, sono loro a
dover porre in essere tutte le attività necessarie a dotare l’Istituto “A.
Filosi” degli ambienti e delle strutture che gli studenti in modo legittimo
rivendicano. E’ altrettanto chiaro che in tutti questi anni il Comune ha svolto
il suo ruolo consentendo a questo Istituto di poter comunque assicurare una
rilevante Offerta Formativa e Didattica che ha permesso a tanti ragazzi di poter
acquisire conoscenze e competenze in settori strategici quali, ad esempio, il
Turismo o i Servizi Sociali. Ora è tempo di chiedere alla Provincia di rompere
definitivamente gli indugi e di recitare la sua parte fino in fondo. L’occasione
ce la dà il neo Premier Renzi che, nella sua lettera ai Sindaci, chiede di
indicare entro il 15 Marzo le priorità riguardanti l’edilizia scolastica.
Chiediamo, quindi, al Sindaco ed al Presidente del Consiglio Comunale che,
raccogliendo le esigenze così fortemente manifestate dalla popolazione
studentesca, mettano in atto tutte le iniziative necessarie e facciano pressione
verso la Provincia di Latina perché essa indichi alla Presidenza del Consiglio
dei Ministri, entro la data del 15 Marzo, tutti i problemi legati alle strutture
dell’Istituto “A. Filosi” ed individui come priorità la costruzione del nuovo
Istituto.
I Consiglieri Comunali del P.R.I.:
Lino Lauretti
Valerio Golfieri

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venerdi 7 Marzo l’Inaugurazione della X Sagra della Salsiccia di Monte San Biagio!
Sbandieratori di Cori
sfilata di carri carnevaleschi a cura dell’Associazione Ex Ragazzi del Borgo di Borgo Vodice
Demo Morselli e la sua band!

Sabato 8 Marzo la Sagra dedica il suo spettacolo alle #donne con il #cabaret di Oscar Biglia e l’intrattenimento di una band tutta al femminile: L’orchestra Briosa Le Monelle!
ore 9:30 Prima pedalata amatoriale “salsiccia di monte san biagio” con la Terracirce Blue Bikers
ore 10:30 apertura stand
ore 11:00 esposizione auto e moto d’epoca
ore 11:30 apertura stand enogastronomici e visite guidate per il centro storico a cura del comune di monte san biagio
ore 15:00 spettacoli per bambini con sfilata di carri carnevaleschi a cura dell’associazione “ex ragazzi del borgo” di borgo vodice
ore 19:00 offerta a sorpresa per le donne
ore 20:30 spettacolo dell’Orchestra Briosa Le Monelle
ore 21:15 spettacolo di cabaret di Oscar Biglia
ore 22:00 continua lo spettacolo dell’Orchestra Briosa Le Monelle

Domenica 9 Marzo grande spettacolo con la Tribute Band “Versione di Vasco” ed estrazione dei biglietti vincenti della Lotteria “X Sagra della Salsiccia di Monte San Biagio”
ore 10:30
apertura stand
ore 11:00
esposizione auto e moto d’epoca
ore 11:30
apertura stand enogastronomici
visite guidate per il centro storico
a cura del comune di monte san biagio
ore 14:30
Esibizione di danza classica e moderna dell’Asd Palestra Body Gym
ore 15:00
spettacoli per bambini
ore 17:30
esibizione della scuola di ballo New Melody a cura della maestra Cinzia Ciofo
ore 20:30
Concerto della tribute band La Versione di Vasco
ore 21:00
Estrazione della lotteria
ore 22:00
continua lo spettacolo

Comments Nessun commento »

terracina-tre-giovani-sul-lido-anni-50_bis_a

Giovedì 6 Marzo

Latina

Libreria
“La Feltrinelli”
via A. Diaz
ore 18.00

Presentazione del libro
Omicidio a Piazza Bologna
Interverranno gli autori Fabio Sanvitale e Armando Palmegiani
Presentazione e reading a cura di Filomena Cecere e Cinzia Volpe.

partecipazione
libera

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
LOVE LETTERS
di A. R. Gurney
con Valeria Valeri e Paolo Ferrari
a cura di Guido Governale e Veruska Rossi

info e
prevendita:
0773652642
vai al dettaglio

Circolo Hemignway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto della band
Maybe I’m
opening
The Cheers

info:
3933364694

Irish Pub Doolin
via Adua
ore 22.00

Concerto della ZZ Top Tribute Band
ZZ What?

info:
0773662545

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Rassegna Folk a Metà
concerto di
Gianni Perilli

info:
3807222231

Venerdì 7 Marzo

Latina

Strada Riserva Caccianova 305,
dalle ore 17.00

Conferenza dal titolo:
“Il calcolo e la geometria dalle noccioline all’algebra”.

info:
0773600553
3487352320

vai al sito

Circolo Hemignway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto della band
Hyaena Reading

info:
3933364694

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Mattia Barro DJ Set
e concerto della band
The Swimmer

info:
3397145977

Monte San Biagio

Centro Storico

Sagra della salsiccia

info:
3408505381

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Lina Bernardi 
Concerto Per Viola,Violino E Voce Sola

info:
3807222231

Sabato 8 Marzo

Latina

Piana delle orme
via Migliara 43,5
dalle ore 9.00
alle ore 19.00

La Radio, Il Suono
mostra – scambio

info:
3386155146
vai al dettaglio

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
L’amore e la follia
Scritto e diretto da Max Tortora con Stefano Sarcinelli

info e
prevendita:
0773414521
vai al dettaglio

Teatro
“Moderno”
via Sisto V
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Più Vera del Vero
di Martial Courcier
regia di Fabio Ferrari
con Giancarlo Ratti, Emy Bergamo e
Felice Della Corte

info:
0773471928
3469773339
vai al dettaglio

Circolo Hemignway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto di
Vera Di Lecce
opening
Piccola Pietroburgo

info:
3933364694

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Girls Jus Want Have Fun
concerto delle band
The Mentos
e
Bruno Marcio

info:
3397145977

Monte San Biagio

Centro Storico

Sagra della salsiccia

info:
3408505381

Domenica 9 Marzo

Latina

Piana delle orme
via Migliara 43,5
dalle ore 9.00
alle ore 19.00

La Radio, Il Suono
mostra – scambio

info:
3386155146
vai al dettaglio

Teatro
“Moderno”
via Sisto V
ore 17.30

Spettacolo dal titolo
Più Vera del Vero
di Martial Courcier
regia di Fabio Ferrari
con Giancarlo Ratti, Emy Bergamo e
Felice Della Corte

info:
0773471928
3469773339
vai al dettaglio

Fondi

Beltempo Casa delle Arti
C.so Appio Claudio 80
ore 19.30

AperiLive
con la cantante Flo
presentazione del suo album
D’amore e di altre cose irreversibili

info:
3397034755

Monte San Biagio

Centro Storico

Sagra della salsiccia

info:
3408505381

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 18.00

Il Collegium Musicum di Latina presenta
l’evento concerto
Mujeres del Tango
firmato da
Ana Karina rossi
nell’anno internazionale della Donna
degustazione di vini offerta dall’Az. Agr.la
Casale del Giglio

info e
prevendita:
3296150600
3356954061

Sezze

Auditorium
“M. Costa”
ore 18.00

Il gruppo Folkloristico “I Turapitto
presenta lo spettacolo dal titolo
Nu Terno a Lotto
opera dialettale di Arianna Bernasconi e Piero Formicuccia

scarica la locandina

Lunedì 10 Marzo

Latina

Libreria
La Feltrinelli
via A. Diaz 10
ore 18.30

Presentazione del libro dal titolo
Appena Ieri Eravamo Felici
di Renato Gabriele

partecipazione libera

Martedì 11 Marzo

Gaeta

Cinema -
Teatro
Ariston
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Ti Presento Mio Fratello
con Gino Riveccio, di Sarcinelli – Quintale – Rivieccio con la partecipazione di Gianni Ferreri regia di Gaetano Liguori

info:
0771463067

Mercoledì 12 Marzo

Gaeta

Cinema -
Teatro
Ariston
ore 17.30
20.00
22.00

Rassegna Cinematografica
Ci Rifletto Su
proiezione del film
NOI NON SIAMO COME JAMES BOND 
di Mario Balsamo.
Ore 20.00, intervento di Alessandro Izzi, critico cinematografico ed incontro con il regista Mario Balsamo

info:
0771463067

Venerdì 14 Marzo

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Un’Orchestra a Teatro
concerto della
Orchestra Sinfonica “Ottorino Respighi”
Compagnia di balletto Città di Latina
Corpo di ballo della CBCL
musiche di  Puolens e Copland

ingresso
da euro 8,00
ad euro 15,00
info:
0773605551

Aprilia

Quartiere Nord,
Via veneto 2,
ore 17

Convegno dal titolo:
“La realizzazione delle opere pubbliche, evoluzione e sviluppi tra Aprilia e il territorio”.

info:
3487512384

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Rassegna Folk a Metà
concerto de
I Circolabili

info:
3807222231

Sabato 15 Marzo

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Grido D’Amore Edith Piaf
diretto e interpretato da Gianni De Feo
testi di Ennio Speranza
con: fisarmonica, Cristiano Lui; violino, Oscar Di Raimo; chitarra, Stefano Ciotola

info:
3473143422

Circolo Hemignway
P.zza A. Moro 36
dalle ore 20.00

Hariel Fest
con le metal band
Chronic Hangover  - Electric Whale  - Elephante  - Cartagine  - Godwatt – Il Malpertugio – Misantropus

info:
3933364694

Domenica 16 Marzo

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 17.30

La Bohème
opera in quattro quadri
di Giacomo Puccini
libretto di L. Lillica e G. Giacosa
M° Claudio Maria Micheli
regia Sandro Santillo

ingresso euro 35,00 (galleria)
euro 45,00 (platea)
info:
0773691391
3334783817

Cisterna di Latina

Parco Naturale Pantanello
Str. Prov.le Ninfina 66
ore 16.30

Un libro nella Natura
iniziativa culturale della Fondazione Roffredo Caetani al Parco Naturale Pantanello di Cisterna
presentazione del libro
Storia della natura d’Italia
di Fulco Pratesi, presidente onorario WWF

partecipazione libera
vai al programma completo

8 [15]

Comments Nessun commento »

Un piccolo video sulla sfilata di ieri…

Video importato

vimeo Video

Comments 1 Commento »

terracina-pinetina-e-lungomare-anni-70_bis

Venerdì 28 Febbraio

Latina

Libreria
La Feltrielli
via A. Diaz
ore 18.00

Presentazione del libro
Dall’Italia al Brasile
storia del contesto economico e sociale tra due territori lontani ma “gemelli”: Latina e Farroupilha

risultato di un progetto di ricerca scientifica scritto dalle Prof.sse Donatella Strangio e Alessandra De Rose dell’Università La Sapienza di Economia e Commercio e dalla Prof.ssa Jacqueline Maria Corò dell’Università UCS di Caxis do Sul

ingresso
libero

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Un’Orchestra a Teatro
concerto della
Orchestra Sinfonica “Ottorino Respighi”
musiche di Pedrollo, Respighi, Rota

ingresso
da euro 8,00
ad euro 15,00
info:
0773605551

Teatro
“A. Cafaro”
ore 21.00

La compagnia “I Sognattori” presenta lo spettacolo dal titolo
Stasera Ridi Tu

info:
0773652642

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della Queen Tribute Band
Requeen

info:
0773666445

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto di
Dino Fumaretto

info:
3397145977

Aprilia

Ex Mattatoio
via Cattaneo 2
ore 22.00

Concerto della rock’n'roll band
The Bone Machine

info:
0690288364

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Rassegna Folk a Metà
concerto del fisarmonicista
Marco Lo Russo

info:
0773841508

Sabato 1 Marzo

Latina

Auditorium Liceo Classico Dante Alighieri
ore 10.00

Convegno dal titolo
Musei, luoghi di memoria e identità, organizzato dal comitato Latina Domani.

info:
0773690921

Via Magra
ore 16.00

Imarphoto organizza un
Incontro Gratuito di presentazione al Workshop Fotografico

partecipazione libera
info:
3406102779
scarica il dettaglio

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 20.00

La Notte dei Delfini
presentazione del documentario Premio Oscar 2010
THE COVE “LA BAIA DOVE MUOIONO I DELFINI”, a seguire djset di Gmpop

info:
3933364694

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Di Padre In Figlio
spettacolo di Max Giusti

info e
prevendita:
0773414521
vai al dettaglio

Bansky Pub
via Veio 16
ore 22.00

Concerto della Green Day Tribute Band
Grill Day

info:
3387618869

Priverno

B.go di Fossanova
ore 17.00

Proiezione del film documentario
Atlantis
regia di Massimo Ferrari

partecipazione
libera

Sermoneta

Area del Mercato di Piedimonti,
ore 14.00

XIV Carnevale Sermonetano

info:
077330312

Domenica 2 Marzo

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 11.00
e ore 15.00

Peppa Pig
in La Caccia al Tesoro

info e
prevendita:
0773414521
vai al dettaglio

Centro Storico
ore 15.00

Carnevale di Latina
sfilata dei carri allegorici

info:
0773697599
vai al programma

Lunedì 3 Marzo

Latina

P.zza del Popolo
ore 15.00

Carnevale di Latina
animazione e musica

vai al programma

Sezze

Ferro di Cavallo
dalle ore 15.00

Carnevale Setino
sfilata dei carri allegorici

partecipazione
libera

Martedì 4 Marzo

Latina

Centro Storico
ore 15.00

Carnevale di Latina
sfilata dei carri allegorici

info:
0773697599
vai al programma

Sezze

Centro Storico
ore 15.00

Carnevale Setino
maschere, musicisti e animazione varia
In tale occasione si proporrà la Tombola dialettale e, a chiusura della giornata, il tanto atteso “Rogo di Peppalacchio”, simbolo della cultura contadina

partecipazione
libera

Giovedì 6 Marzo

Latina

Libreria
“La Feltrinelli”
via A. Diaz
ore 18.00

Presentazione del libro
Omicidio a Piazza Bologna
Interverranno gli autori Fabio Sanvitale e Armando Palmegiani
Presentazione e reading a cura di Filomena Cecere e Cinzia Volpe.

partecipazione
libera

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
LOVE LETTERS
di A. R. Gurney
con Valeria Valeri e Paolo Ferrari
a cura di Guido Governale e Veruska Rossi

info e
prevendita:
0773652642
vai al dettaglio

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Rassegna Folk a Metà
concerto di
Gianni Perilli

info:
3807222231

8 [12]

Comments Nessun commento »

1837-rara_bis

Questo è l’appello che la segreteria ed il gruppo consiliare del PD lanciano ai 

cittadini, alle associazioni e movimenti ed alle forze politiche della Città che 
considerano scellerata questa scelta. Ora proviamo a spiegare le ragioni del
perché Villa Adrover non deve essere venduta!

La giunta Procaccini ha infatti inserito tra i beni così detti disponibili, da
svendere, e tra i primi e più appetibili pezzi da alienare, anche questa ex
Villa padronale che, costruita nel dopoguerra è attualmente sede della Facoltà
di Economia dell’Università di Cassino i cui corsi però sono ad esaurimento.

Acquistata per circa 900 milioni di lire dalla giunta Recchia con la precipua
finalità di farne una struttura sede della didattica e formazione universitaria,
oggi la Villa, nonostante abbia tutti i requisiti per diventare la vera
biblioteca comunale della Città, rischia di essere venduta per circa 900 mila
euro ed essere eventualmente trasformata nell’ennesimo contenitore vuoto e
disabitato di miniappartamenti, di cui il lungomare Circe non è certo scevro.

L’idea ambiziosa, ma non irrealizzabile, del PD è appunto quella di realizzare
in essa, vista anche la sua destinazione d’uso pubblica, una biblioteca intesa
in senso moderno. Una Città di circa 50 mila abitanti, qual’ è Terracina, ha il
pieno diritto di possedere una biblioteca in grado di accogliere e soddisfare i
bisogni e le necessità culturali dell’intera popolazione. Una Biblioteca che non
sia un semplice contenitore di libri e sapere, ma anche e soprattutto un luogo
nel quale presentare e rappresentare la cultura, facendola ruotare tutta attorno
all’evento libro.

Si pensi solo alla rilevanza che l’iniziativa del “Terracina Book Festival”
potrebbe avere in un siffatto contenitore, non solo struttura fisica ma anche
network da cui lanciare eventi ed iniziative sovra territoriali. L’ubicazione è
eccezionale, le potenzialità della struttura enormi. Le condizioni strutturali
ed architettoniche della struttura buone, per cui la realizzazione in essa della
Biblioteca non richiederebbe nemmeno investimenti.

Ivano GiulianiEssa è infatti dotata di:

• uno spazio seminterrato costituito da ampie sale, dotate di servizi igienici,
da adibire allo studio e alla lettura;

• di una terrazza con belvedere affacciata sul mare che durante la primavera e
l’estate può diventare luogo in cui effettuare eventi quali la presentazione e
promozione di libri e pubblicazioni con la formula ad esempio degli aperitivi
culturali;

• di numerosissime sale, articolate su almeno tre piani, da adibire a spazi
espositivi e sale conferenza;

• di un ampio parcheggio e spazio perimetrale verde.

Eppure nonostante si sia fatto notare più volte che nella delibera di giunta del
novembre 2013, all’interno della quale è contemplata l’alienazione della Villa,
sono contenute tutte una serie di contraddizioni, paradossi e fallacità, la
Giunta Procaccini si ostina a perseguirne l’obiettivo della svendita della
stessa non contemplando assolutamente la possibilità di realizzarvi un
importante polo culturale, quale una grande BIBLIOTECA COMUNALE, la quale
inserita in un futuro percorso ciclabile del lungomare Circe può diventare un
autentico polo attrattore in grado di ridisegnare un nuovo profilo ed idea di
Città, quella cioè della Città della Cultura e del Turismo. L’altra domanda che
ci poniamo è perché tale struttura non sia stata fatto oggetto del Bando
Regionale per le “Officine di Arti e Mestieri” la cui scadenza cade il 26 di
febbraio e che avrebbe se confezionato correttamente consentito di recuperare
100 mila euro? Certo l’amara considerazione che facciamo è che sia difficile
pretendere da chi non riesce a guardare al di là del proprio ombelico un disegno
e un’idea di Città ambiziosa e proiettata nel futuro, una Città magnete nella
quale la qualità ambientale sia in grado di coniugarsi a tutta una rete di
offerta di servizi culturali in grado di diventare vero elemento di sviluppo e
crescita della Città. Ivano Giuliani Coordinatore Circolo PD di Terracina.

7 [3]

Ottomila litri di sangue, sono stati sversati in un fondo di circa 3mila metri quadrati a 
Terracina, di proprietà di un imprenditore del luogo, gestore, tra l’altro, di aziende
industriali e zootecniche. Il ritrovamento è stato fatto
dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Terracina, diretti
dall’Ispettore Superiore Giuseppe Pannone. Trovati anche metri cubi di altri
rifiuti solidi quali pneumatici, contenitori in plastica, attrezzature per
mungitura, filtri, materiale plastico, materiale metallico di vario genere.
Tutta l’area è stata sequestrata mentre il proprietario è stato denunciato. Le
indagini dei Forestali continuano per accertare la provenienza dei rifiuti
sottoposti a sequestro giudiziario, sulla base delle tracce e degli indizi
rinvenuti tra i rifiuti stessi. Del caso sono stati informati anche i tecnici
dell’Arpa Lazio, sede di Latina e l’ufficio veterinario della Asl di zona.

7 [29]

Momenti di panico ieri mattina al mercato di Terracina per un elefante fuggito dal 
recinto del circo che attualmente è fermo nella cittadina. L'animale è
riuscito a sfuggire alle barriere e ha scorrazzato tra le auto e tra la gente
nell'area del mercato settimanale alle porte di Terracina. Fortunatamente
l'animale è stato subito raggiunto dagli addetti del circo che hanno provveduto
a installare un recinto elettrificato al centro di una rotatoria lungo la
Pontina, all'ingresso nord di Terracuina, dove l'animale è stato rinchiuso.
Ancora adesso è lì, ai lati della strada regionale, nei pressi dell'area del
mercato.

Il caso del parcheggio al Parco del Montuno, a Terracina, esempio di cattiva gestione 
del denaro pubblico da parte degli enti locali. A indicare così la
vicenda dell’appalto, finito con uno sperpero di risorse senza che i terracinesi
abbiano potuto godere di un’opera pubblica, è stato il procuratore regionale
della Corte dei Conti del Lazio, Angelo Raffaele De Dominicis, in occasione
dell’inaugurazione dell’anno giudiziario a Roma. Per quella vicenda sono stati
citati a giudizio due dirigenti e un funzionario comunali, ai quali è stato
chiesto di risarcire circa 150mila euro al Comune di Terracina. Un processo che,
davanti alla Corte dei Conti, inizierà a metà marzo.
Il parco venne reso inaccessibile per tre anni a cittadini e turisti.
L’amministrazione Nardi voleva realizzare lì 70 posti auto interrati. Il tutto
nonostante l’area fosse gravata da vari vincoli: paesaggistico, archeologico e
urbanistico.
“E’ stato approvato un progetto – ha sostenuto il procuratore De Dominicis –
senza l’effettuazione della preliminare verifica dell’interesse archeologico,
che prevede indagini preventive in sede di progetto preliminare e l’invio alla
soprintendenza di copia del progetto prima dell’approvazione dello stesso. I
lavori risultano essere stati appaltati senza una valutazione e la preventiva
approvazione del progetto da parte del soprintendente di settore
territorialmente competente”. E ancora: “ I lavori, consegnati il 20 febbraio
2009, sono stati sospesi più volte, superando abbondantemente il quarto della
durata complessiva dei lavori, stabilita in 91 giorni, e mettendo in condizione
l’appaltatore di richiedere lo scioglimento del contratto, fino alla decisione
di risolvere il contratto e procedere con il ripristino dell’area mediante
rifacimento del muro perimetrale in pietrame sito in via Dante Alighieri,
ristabilendo ante-operam dei tratti interessati agli scavi di sbancamento e
archeologici”.

7 [19]

La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Nicola Procaccini, nella sua ultima riunione 
ha approvato il progetto definitivo e la conseguente richiesta di
finanziamento da presentare alla Regione Lazio per il completamento di un’area
marina protetta di ripopolamento nello specchio acqueo tra porto Badino e
Terracina, mediante la disposizione di elementi fissi e mobili destinati a
preservare e sviluppare la fauna e la flora acquatica.

Il progetto, realizzato dall’ing. Marco Porcelli, ha un costo di circa
350.000,00 euro e per la sua redazione il professionista si è avvalso di idonee
competenze per la stesura della documentazione specialistica, che contiene i
seguenti elaborati: relazione tecnica descrittiva e quadro economico con
relativo fornitore, cronoprogramma dei lavori, computo metrico estimativo con
analisi prezzi e relativo preventivo fornitore, planimetrie ubicative
dell’intervento e piani di prospetto con dettagli elementi atolli, cartografia,
coordinate geografiche e planimetriche delle opere da realizzare con riferimenti
fotografici, relazione incidenza ambientale.

C’è da riferire che il percorso nell’adozione di tutte le misure necessarie a
preservare e sviluppare la fauna e la flora acquatica ha già visto realizzato un
primo step del programma in itinere, con la posa in mare di barriere
nell’operazione denominata “Mare Nostrum”.

Se il progetto passerà positivamente il vaglio della commissione regionale per
il conseguente finanziamento, si perfezionerebbe un ulteriormente
dimensionamento dell’area riservata agli elementi da disporre e quindi degli
spazi intesi alla protezione dell’ecosistema. Per quanto attiene, infine, le
necessarie documentazioni tecniche che il Comune allegherà alla richiesta per la
concessione del finanziamento regionale, queste sono state tutte perfezionate e
tutte rientrano ampiamente nelle richieste formulate dal bando.

 

Comments Nessun commento »

Comunicato Stampa
La Sezione Fidapa di Terracina, nell’ambito del Progetto didattico “Donne invisibili nella Storia”, che sta realizzando con alcune classi del Liceo Leonardo da Vinci di Terracina, presenta il libro “Ipazia – vita e sogni di una scienziata del IV sec” di Adriano Petta e Antonino Colavito , con prefazione di Margherita Hack.
Il libro sarà illustrato da Adriano Petta, studioso di Storia della Scienza e di Storia Medioevale.
“Fin dai primi studi delle fonti storiche compresi che per raccontare le vicende di questo grande personaggio, presente nelle opere di … Voltaire, Proust, Monti, Pascal, Luzi, Calvino ed innumeri altri, oltre alla penna d’un romanziere, occorreva anche il dispiegarsi dell’intreccio di valenze e di simboli d’un filosofo. Nacque così la sinergia con Antonino Colavito, la cui penna ha colto i cieli alti di Ipazia, la sua nube fremente di atomi… nube luminosa che ha disperso brani della caligine imbrattata di sangue del mio narrare.” Queste le parole con cui Petta introduce la storia dell’astronoma alessandrina, matematica, filosofa neoplatonica, musicologa, medico, madre della scienza sperimentale e, come scrisse Pascal, “ultimo fiore meraviglioso della gentilezza e della scienza ellenica”.
Nei suoi settecento annidi vita la Scuola alessandrina aveva raggiunto vette talmente elevate nel campo scientifico, che sarebbe bastato lasciar vivi e liberi di studiare Ipazia e i suoi allievi per acquisire 1.200 anni in più di progresso.
Ma l’ascesa al potere della Chiesa Cattolica e il patto stipulato con l’Impero Romano ormai al tramonto prevedeva naturalmente la soppressione del Paganesimo e in aggiunta la distruzione delle biblioteche, l’annullamento della scienza e degli studiosi, e del libero pensiero.
Alle donne viene impedito l’accesso alla religione, alla scuola, all’arte, al sapere.
Ipazia, donna e scienziata, a capo della Scuola di Alessandria d’Egitto, è tra le prime a farne le spese.
Il martirio di Ipazia da parte del Vescovo Cirillo peserà sull’umanità per secoli: porterà oltre alla fine del Paganesimo un lungo periodo di anni bui per la scienza e la dignità delle donne.
Il libro, frutto di un lavoro ventennale di ricerche documentarie, intende onorare la memoria della prima martire della Ragione, che preferì essere trucidata pur di non rinunciare alla sua libertà di pensiero, condizione irrinunciabile del progresso umano.
All’inizio del terzo millennio l’UNESCO, dietro richiesta di 190 Stati membri, ha creato un Progetto Internazionale, Progetto IPAZIA, che intende favorire piani scientifici al femminile, per la realizzazione di un migliore equilibrio nella partecipazione di entrambi i sessi alla scienza e al suo progresso. Si ricorda che nell’ambito scientifico solo il 5% delle donne è ai vertici.
Marina Mobilio Presidente Fidapa Terracina

Comments Nessun commento »

3_bis

Giovedì 20 Febbraio

Latina

Libreria
Piermario&Co.
via Armellini 26
ore 18.30

Tra cultura e psicologia
Incontro – Dibattito
con
STELA TANEVA
Psicologa – Psicoterapeuta
Tema dell’incontro
“Come gestire i rapporti con la famiglia del partner”

info:
0773488145
3479570908

Bacco&Venere
via P.R. Giuliani 12
ore 20.30

Degustazione del birrificio Eastside Brewing Srl
SoulKiss, SunnySide e SweetEarth 
in abbinamento con un antipasto di verdurine fritte e polpettine al sugo, una lasagnetta di speck e radicchio e uno spezzato di vitello al timo con patate la forno, chiudendo ovviamente con un dolce e caffè

cena e degustazione euro 22,00
info:
3284129002
3474223161

Irish Pub Doolin
via Adua
ore 22.00

Concerto della band
Freak Out

info:
0773662545

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Hard Rock Night con le band
Elephante
Braid Skill

info:
0773666445

Sezze

Audutorium Costa,
ore 11.30

La Compagnia teatrale Le Colonne presenta lo spettacolo
Zio Vanja
di Anton P. Cechov

info:
3395404835
vai al sito

Venerdì 21 Febbraio

Latina

Ristorante
Sale&Pepe
S.s. 156 dei Monti Lepini
20.30

Venerdì Magico!
musica a 360 gradi di Simone in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5
(compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della Edoardo Bennato Tribute Band
La Band di Capitan Uncino

info:
0773666445

Bansky
via Veio 16/18
ore 22.00

Concerto della rock band
Heads Plucked

ingresso libero

Priverno

Palazzo Comunale
ore 17.00

Sagra Falia e Broccoletti
presentazione del libro
La Falia di Priverno
di Franco Pelagalli

info:
0773903952
vai al programma completo

Sezze

Auditorium Costa,
ore 21

La Compagnia teatrale Le Colonne presenta lo spettacolo
Zio Vanja
di Anton P. Cechov.

info:
3395404835
vai al sito

Sabato 22 Febbraio

Latina

Teatro Moderno
via Sisto V
ore 16.30

Spettacolo per ragazzi dal titolo
Batman
Adattamento e regia di Simone Fioravanti
in scena la Compagnia Teatro del Beau

info:
0773471928
3469773339
vai al dettaglio

Teatro Moderno
via Sisto V
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Il ritratto di Dorian Gray
di O.Wilde
adattamento e regia di Simone Fioravanti
in scena la Compagnia Teatro del Beau

info:
0773471928
3469773339
vai al dettaglio

Teatro
“A. Cafaro”
ore 21.00

Stagione F.I.T.A.
la compagnia teatrale ‘A Priezza di Ponza
presenta lo spettacolo dal titolo
Porta Capuana
di Enzo Castagna

ingresso euro 10,00
info:
3280065190
3299845138

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto di
Jowjo
+
Alessandro Girotto

info:
3933364694

Norma

Museo Civico Archeologico,
Via Liberazione,
ore 17.00

Inaugurazione della mostra dal titolo “Fuori Norma” di Antonella Zito

info:
0773353806

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Il piacere…è tutto mio
con Barbara Foria
regia di Gianluca Ansanelli

info:
0773841508

Priverno

P.zza del comune
dalle ore 16.00

Sagra Falia e Broccoletti

info:
0773903952
vai al programma completo

Sezze

Auditorium Costa,
ore 21

La Compagnia teatrale Le Colonne presenta lo spettacolo
Zio Vanja
di Anton P. Cechov.

info:
3395404835
vai al sito

Domenica 23 Febbraio

Latina

P.zza Celli
ore 7.20

Il C.A.I. di Latina organizza una
Escursione a
Cima del Monte e Ruderi Castello dell’Acquaviva
Monti Aurunci

info:
0773694879
vai al dettaglio

Bacyard Club
via Adua
dalle ore 10.00

Il Risiko Club “Latinagioca” organizza un
Torneo di Risiko
3 partite senza scarto

info:
3283170011

Teatro Moderno
via Sisto V
ore 16.00

Spettacolo per ragazzi dal titolo
Batman
Adattamento e regia di Simone Fioravanti
in scena la Compagnia Teatro del Beau

info:
0773471928
3469773339
vai al dettaglio

Sede Ass.ne Domus Mea
via Amaseno 29
ore 16.00

Festa di Carnevale
Animazione e teatro per bambini!
E a seguire, come di consueto, portaparty per bambini e genitori.

partecipazione euro 5,00 (soci)
ed euro 7,00 (non soci)
info:
0773624936
3884430771

Teatro Moderno
via Sisto V
ore 17.30

Spettacolo dal titolo
Il ritratto di Dorian Gray
di O.Wilde
adattamento e regia di Simone Fioravanti
in scena la Compagnia Teatro del Beau

info:
0773471928
3469773339
vai al dettaglio

Teatro
“A. Cafaro”
ore 17.30

Stagione F.I.T.A.
la compagnia teatrale ‘A Priezza di Ponza
presenta lo spettacolo dal titolo
Porta Capuana
di Enzo Castagna

ingresso euro 10,00
info:
3280065190
3299845138

Teatro Ponchielli,
alle ore 11
alle ore 16
e alle ore 17.30

Il Magico Teatro dei Burattinipresenta
la vera favola di Pinocchio.
Ospite Peppa Pig.

info:
3394420612

Ristorante
Sale&Pepe
S.s. 156 dei Monti Lepini
20.30

DOMENIKARAOKE
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino – con la musica di Simone

info:
3886549149

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Free Music Impro
with
Dario Fariello & Franh Szardenings

info:
3933364694

Priverno

P.zza del comune
dalle ore 10.30

Sagra Falia e Broccoletti

info:
0773903952
vai al programma completo

Teatro Comunale
ore 21.00

Pitecus
spettacolo di e con Antonio Rezza

info e prenotazioni:
3896450408

Sezze

Auditorium Costa,
ore17.30

La Compagnia teatrale Le Colonne presenta lo spettacolo
Zio Vanja
di Anton P. Cechov.

info:
3395404835
vai al sito

Lunedì 24 Febbraio

Latina

Liceo Scientifico
G. B. Grassi,
ore 18.00

L’ICIT di Latina presenta, la Rassegna cinematografica La Grande Guerra 1914 -2014:
La grande illusione regia di Jean Renoir Francia 1937 con Jean Gabin, Pierre Fresnay, Erich von Stroheim.

ingresso libero

Mercoledì 26 Febbraio

Latina

Auditorium
Liceo Scientifico
“G.B. Grassi”
ore 15.30

La S.F.I. presenta la conferenza dal tema
L’atomo di Sommerfeld: un’architettura polifonica”
del Prof. Bruno Cifra  Introduzione: Maria Letizia Parisi Presentazione : Luisa Calonego

ingresso libero

Oratorio S. Massimo
via S. Agostino
ore 16.30

Festa di Carnevale
con la Compagnia di Pinco Pallo

ingresso euro 7,00
info:
3475010586

Gaeta

Cinema -
Teatro
Ariston
ore 17.30
20.00
22.00

Rassegna Cinematografica
Ci Rifletto Su
proiezione del film
SPAGHETTI STORY
di Ciro De Caro.
Ore 20.00, intervento di Alessandro Izzi, critico cinematografico

info:
0771463067

Giovedì 27 Febbraio

Latina

Aula Magna “S. Monica”
parrocchia S. Rita
ore 18.15

Il M.E.I.C. organizza l’incontro dal tema
Bisogni, valori, diritti: come costruire la
cittadinanza

Gian Candido De Martin, presidente Consiglio scientifico
Istituto Vittorio Bachelet dell’Azione Cattolica

info:
0773665677
vai al dettaglio

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

3D sound
con le band
Genki (feat. FastNow & Tenso) (Rap/R’n'B)
Ignoranzy (Demenziale)
Mean Machine (Rock Blues)
Durante la serata si esibiranno straordinariamente le ragazze Lady Style (Reggaeton)

info:
3397145977

Venerdì 28 Febbraio

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Un’Orchestra a Teatro
concerto della
Orchestra Sinfonica “Ottorino Respighi”
musiche di Pedrollo, Respighi, Rota

ingresso
da euro 8,00
ad euro 15,00
info:
0773605551

Teatro
“A. Cafaro”
ore 21.00

La compagnia “I Sognattori” presenta lo spettacolo dal titolo
Stasera Ridi Tu

info:
0773652642

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della Queen Tribute Band
Requeen

info:
0773666445

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Rassegna Folk a Metà
concerto del fisarmonicista
Marco Lo Russo

info:
0773841508

6 [29]

 

Comments Nessun commento »

terracina-bambini-su-vasca_bis

 

Formia

Teatro Teatro
Teatro Remigio Paone
Data/e:da 12/10/2013 a 07/06/2014
Formia (LT)

Gaeta

Eventi Mostre
Personaggi Alvaro Siza / Linde Burkhardt
Data/e:da 26/10/2013 a 11/05/2014
Gaeta (LT)

Latina

Eventi San Valentino
Festa Dei Sapori Di San Valentino
Data/e:14/02/2014 - 15/02/2014 - 16/02/2014
Latina (LT)

* * *
Teatro Teatro
Teatro Moderno Di Latina
Data/e:12/10/2013 - 13/10/2013 - 09/11/2013 - 10/11/2013 - 23/11/2013 - 24/11/2013 - 14/12/2013 - 15/12/2013 - 18/01/2014 - 19/01/2014 - 24/01/2014 - 25/01/2014 - 08/02/2014 - 09/02/2014 - 22/02/2014 - 23/02/2014 - 08/03/2014 - 09/03/2014 - 22/03/2014 - 05/04/2014 - 06/04/2014 - 26/04/2014 - 27/04/2014
Latina (LT)

* * *
Teatro Teatro
Batman
Data/e:15/02/2014 - 16/02/2014 - 22/02/2014 - 23/02/2014
Latina (LT)

Priverno


Eventi Sagre
Sagra Falia E Broccoletti
Data/e:23/02/2014
Priverno (LT)

Sabaudia, Pontinia, San Felice Circeo, Terracina, Sonnino


Carnevale Carnevale
Carnevale Pontino
Data/e:09/02/2014 - 15/02/2014 - 16/02/2014 - 22/02/2014 - 23/02/2014 - 01/03/2014 - 02/03/2014 - 03/03/2014 - 04/03/2014
Sabaudia, Pontinia, San Felice Circeo, Terracina, Sonnino (LT)

 

Sezze


Eventi Vari
C’era Una Volta…
Data/e:da 26/10/2013 a 31/05/2014
Sezze (LT)

6 [6]


Comments Nessun commento »

scambisti2_bis

Si chiama car sex o car parking sex l’ultima moda in materia di trasgressione ed è questa la nuova 
frontiera dello scambio di coppia che sembra prediligere l'uso della macchina. 
Se prima gli scambisti si trovavano soprattutto nei locali, ora le coppie trasgressive che cercano 
compagnia si trovano nei parcheggi. Lo staff del Terracinablog, incuriosito da questo fenomeno, 
ha deciso di approfondire questo argomento anche perchè nei siti internet del "turismo sessuale" 
siamo presenti con ben tre luoghi dove poter praticare queste attività. Per accedere a queste 
informazioni da addetti ai lavori ci siamo quindi iscritti a uno dei maggiori portali specializzati nel 
genere e abbiamo scoperto che a terracina sono consigliati questi luoghi:

- TERRACINA - Giardinetti Tempio di Giove, Frequentato da: Etero , Indicazioni: A piedi, di sera 
 e notte. Frequentato da: Etero
- TERRACINA- Lungomare Circe, frequentato da coppie, gay e bisex. Indicazioni: Dove finisce 
la strada, a piedi e in macchina verso sera e di notte
- TERRACINA - zona campo soriano-santo stefano, frequentato da gay e bisex. Indicazioni: 
La strada che porta a Santo Stefano, si arriva al parcheggio davanti alla cava, di sera dopo le 17. 
Dopo che il parcheggio si è liberato dalle auto di chi lavora in cava. Frequentato da: bisex e gay

Quindi, nell’era della tecnologia globale molti hanno trovato in Internet un alleato prezioso capace 
di fornire ogni indicazione su un fenomeno che coinvolgerebbe addirittura oltre 1.400 aree di sosta 
in tutta Italia interessando più di 650 Comuni. Sarebbero circa 150mila gli habituè, soprattutto in 
Lombardia, Sicilia, Campania, Calabria e naturalmente... il Lazio. 
Sembra anche che esista una vera e propria "Netiquette" (un insieme di regole che disciplinano il 
comportamento) tra chi vuole mettere in condivisione il proprio patner e l'usufruitore finale.
Sempre a titolo di curiosità vediamo le regole di ingaggio del "battuage", termine che indica l'attività 
sessuale promiscua esercitata all'aperto in luoghi noti principalmente ai frequentatori.
I Luoghi che vanno per la maggiore sono principalmente i parcheggi ma non si disdegnano i 
cimiteri, le piazze e anche i caselli autostradali.
Ma quali sono le "Regole del Gioco"?
La pratica ha inizio con la perlustrazione della zona: ci si deve accertare, infatti, che il luogo 
in questione sia frequentato dalle categorie che si stanno cercando. Per riconoscersi ci sono 
poi dei segnali inconfondibili: accendere gli abbaglianti (da 3 a 5 volte), le 4 frecce accese 
(che sono quelle più gettonate) e c’è anche chi infiocchetta lo specchietto del lato guida con
 lustrini rossi o neri. Una volta individuati i compagni di trasgressione basta un incrocio di 
sguardi e ammiccanti per dare il via al gioco. Certamente è una pratica che non è immune 
dai rischi, soprattutto di finire vittime di furti e rapine. Senza dimenticare le malattie a 
trasmissione sessuale.
Come devono comportarsi i singoli?
Come abbiamo detto le regole del gioco, se cosi possiamo definirle, fanno capo ai concetti di 
educazione e correttezza, quindi oltre a quanto detto sin ora è buona norma restare fermi 
ed aspettare di essere prescelti dalle coppie che cercano il gioco e non far accadere il 
contrario anche perché incompatibilmente le stesse non sentendosi protagoniste potrebbero 
avere una non piacevole reazione. Per i singoli che sono alle prime esperienze e che hanno 
pertanto addosso l'adrenalina di prova la guida dello scambista consiglia di stare rilassati 
senza farsi prendere dall'eccitazione del "noviziato", osservando chi è abituato a giocare o 
frequenta da tempo i luoghi, così da poter capire come ci si deve muovere e considerando 
comunque che l'essere neofiti non significa assolutamente il non essere scelti.
Altra categoria del Car Parking SEx che sta riscotendo un notevole successo è quello delle 
coppie esibizioniste
Sono molte le coppie che adorano farsi guardare e anche qui vigono le regole di cui sopra: 
una volta scelti fra i singoli e appartati avranno modo di comunicare il loro desiderio di essere 
Guardati, e verificare assieme al prescelto se il gioco può avere inizio. In tal caso è buona 
norma rispettare comunque la regola del non avvicinarsi troppo a meno che espressamente 
non sia la coppia stessa a farlo presente. 
Più o meno le regole da seguire sono sempre le stesse un po' per tutti, in fondo si capisce 
lontano un miglio fra i presenti, le persone da evitare sono quelle che hanno un comportamento 
da “cafone”. Se succede, la guida ufficiale degli scambisti, consiglia di allontanarli, perchè 
rovinerebbero il gioco di tutti.
Infine: è buona cosa evitare di alzare le luci su macchine ferme con luci spente oltre a una 
mancata educazione si potrebbe accendere l'ira di coloro i quali sono li, e che non vogliono 
certo essere disturbati.
E' tutto, saluti dallo staff del TerracinaBlog :-) 

scambisti1_bis


									

Comments Nessun commento »

bolette-puggaard-view-of-the-bay-at-terracina-italy-signed-and-dated-bolette-puggard-1836-rara_bis
FESTA DEL CIOCCOLATO
DI LATINA

dal 6 al 9 Febbraio 2014
Piazza del Popolo – Latina (LT)

Un’occasione per assaporare il Buon Cioccolato Artigianale

Dopo un anno di assenza la manifestazione più dolce dell’anno torna in Piazza del Popolo da Giovedì 6 a Domenica 9 Febbraio 2014, ancora più bella ma sopratutto ancora più “buona”.

Con il Patrocinio del Comune di Latina la manifestazione aprirà Giovedì 6 Febbraio alle ore 15:00 e gli altri giorni dalle 10:00 fino a notte inoltrata.

Come nella scorsa edizione tornerà il pool di Maestri Cioccolatieri che stanno portando avanti con successo, nonostante la crisi, le Feste del Cioccolato Artigianale nella maggiori piazze italiane. Ciò e dovuto alla squisitezza e all’unicità del loro cioccolato preparato artigianalmente, difficile da trovare in commercio, esso infatti è molto diverso da quello tradizionale perché prodotto senza aggiunta ne di additivi ne conservanti e per questo conserva in se tutto il profumo e la fragranza.

Inoltre sono ben note le proprietà terapeutiche insite nel cioccolato puro (come ad esempio la teobromina in esso contenuta), che deriva dai semi della pianta del cacao definito fin dai tempi dei Maya “Tehobroma Cacao” ovvero “il nettare degli dei” ed apprezzato per secoli per le sue proprietà curative: su Internet” benefici del cioccolato contro il diabete e l’ipertensione “.

Nella “Festa del cioccolato di Latina”, tra stand dislocati sulla piazza, i visitatori potranno giudicare di persona la squisitezza di questo alimento allo stato genuino proposto con originali e svariate ricette.

Come in una festa che si rispetti particolare attenzione sarà dedicata ai bambini. Per loro gli organizzatori assieme agli espositori hanno previsto una serie di divertenti e colorate animazioni ad opera di validi artisti di strada e alcuni stand con giochi di abilità per un’accoglienza completa ed il divertimento di tutti.

La Festa del Cioccolato di Latina sarà quindi una grande festa nel cuore di Latina dove, nella centralissima Piazza del Popolo, per quattro giorni, la cioccolata sarà la star del goloso appuntamento che coniuga in un mix di cultura, sapori e divertimento espressioni significative di questo magico evento.

Il Gusto del Cioccolato
info:
tel: 0039.329.6888449
web: www.facebook.com/ilgusto.delcioccolato

bolette-puggaard-view-of-the-bay-at-terracina-italy-signed-and-dated-bolette-puggard-1836-dettaglio-rara

SAGRA FALIA E BROCCOLETTI
X Edizione

Priverno (LT) – 23 Febbraio 2014
Piazza del Comune e Piazza Trieste
dalle 10 alle 19.00

Venerdì 21 febbraio: alle ore 17,00 presso la “sala delle cerimonie” del palazzo comunale di Priverno presentazione della manifestazione da parte delle associazioni organizzatrici e della giunta comunale. Per l’occasione verrà presentato il libro sulle origini e la storia della falia scritto da Franco Pelagalli.

Sabato 22 febbraio: dalle ore 16,00 al costo di E. 8,00 ed esclusivamente previa prenotazione è possibile prendere parte alla visita guidata al museo archeologico di Priverno, alle principali chiese del paese e al centro storico. Al termine delle visite per tutti i partecipanti “aperitivo in musica” sotto i portici del palazzo comunale. Per informazioni e prenotazioni: 328.2479922 – 347.8494000 – 349.1918450.

Domenica 23 febbraio: alle ore 10,30 apertura della sagra; alle ore 12,30 inizio della degustazione di piatti tipici locali in Piazza del Comune; dalle ore 15,00 distribuzione gratuita di falia e broccoletti, musica e giochi popolari presso Piazza Trieste (dietro il palazzo comunale).

Carnevale pontino

dal 9 al 4 marzo 2014

Borgo Vodice Domenica
9 Febbraio 2014 ore 14,30

Sabaudia
Domenica 23 Febbraio 2014 ore 14,30

Sabaudia
Martedì 4 Marzo 2014 ore 14,30

Che spettacolo a merenda
La spada nella roccia”

9 febbraio 2014 ore 16.30
Teatro Europa Corso Giovanni XXIII, 32 Aprilia (LT)

che spettacolo a merenda

adattamento e regia Simone Fioravanti
in scena
la Compagnia Teatro del Beau

Al Teatro Europa di Aprilia sarà una domenica all’insegna della magia delle fiabe con il nuovo appuntamento di “Che spettacolo a merenda“, rassegna dedicata alle famiglie che ogni anno propone spettacoli a “misura di bambino”, con favole ispirate ai testi originali e spettacoli originali e divertenti. In scena un cast numeroso composto da professionisti, e in ogni rappresentazione si pone grande attenzione ai particolari con coreografie, costumi e scenografie curate nei minimi dettagli.

Domenica 9 Febbraio alle ore 16:30 andrà in scena “La spada nella roccia”, adattamento e regia di Simone Fioravanti, interpretato dagli attori della Compagnia Teatro del Beau. La leggenda della Spada nella Roccia ovvero Excalibur la spada incantata, fa parte di quei racconti del ciclo Bretone: dalla Vita del Mago Merlino alla Storia di Re Artù e dei cavalieri della famosissima Tavola Rotonda. Attraverso incantate storie, tipiche dei romanzi cavallereschi, si narrano vicende d’avventura, d’amore e di magia, che sconfinano tra realtà e fantasia, ancora oggi però avvolte dal dubbio e dal mistero. E a questo è dovuto il grande successo nei secoli delle incredibili avventure del mondo Bretone. La Compagnia Teatro del Beau, partendo dai racconti originali della Tavola Rotonda, porta in scena uno spettacolo innovativo e affascinante, puntando il dito però sull’ascesa al trono di Re Artù. Gli spettatori potranno rivivere così le atmosfere celtiche e medievali che caratterizzano il periodo in cui è inserita la storia. Il grande destino di Artù predetto dal Mago Merlino, gli insegnamenti di quest’ultimo e le sue magie. Una narrazione classica e coinvolgente, unita a stupende musiche medioevali, accompagna gli spettatori nella storia e nell’incontro di tutti i personaggi che la caratterizzano.

Sinossi spettacolo

Il neonato Artù affidato dai genitori, Re Uter e la Regina Igraine, alle cure di Merlino, cresce come semplice scudiero in una famiglia non troppo in vista, inconsapevole del suo futuro glorioso e delle sue origini nobili. La sua scuola sono le magiche stravaganze di Merlino e i suoi insegnamenti nelle diverse materie, dalla matematica alla scienza alla letteratura… potendo il potente mago viaggiare nel tempo, svela al ragazzo molte scoperte e fatti di epoche future, alle volte però troppo azzardate e incomprensibili per il piccolo Artù, che ritiene il mago saggio ma con qualche rotella fuori posto. Intanto con l’adolescenza di Artù è arrivato il momento che tutta l’Inghilterra aspettava. Il cielo ha mandato un segno, una spada incastonata nella roccia con sopra una scritta: “Colui che estrarrà questa spada dall’incudine, questi sarà il legittimo re di tutta l’Inghilterra” Nella piazza di Londra si radunano tutti i cavalieri e nobili che passano in rassegna per tentare di estrarre la spada ma inutilmente, finché una sera…

Al termine dello spettacolo al giovane pubblico è offerta una dolce merenda.

Portiamo in scena i testi originali e non adattamenti cinematografici: ogni famiglia tornando a casa può portare con sé le belle emozioni dello spettacolo e se vuole rileggere il testo.

Il prezzo del biglietto è di 8,00 euro, ridotto 7,00 euro.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 346.9773339 oppure il Teatro Europa di Aprilia allo 06.9271965; www.chespettacoloragazzi.it; www.teatroeuropa.com

Il Teatro Europa via Corso Giovanni XXIII, 32, Aprilia.

in scena

TI POSSO SPIEGARE”

SABATO 8 E DOMENICA 9 FEBBRAIO 2014
Teatro Moderno Latina (LT)

ti posso spiegare

di M. La Ginestra e A. Bennicelli
regia di Roberto Marafante
con Michele La Ginestra, Beatrice Fazi e Maria Chiara Centorami

Torna di scena l’amore al Teatro Moderno di Latina. Dopo il grande successo dello show di Marufello “Niente di complicato”, è la volta di una nuova e divertentissima pièce che, attraverso la chiave dell’ironia e uno sguardo ironico e mai scontato, si focalizza sul rapporto di coppia. “Ti posso spiegare”, questo il titolo della commedia, scritta da M. La Ginestra e A. Bennicelli, regia di Roberto Marafante, in scena sabato 8 febbraio alle ore 21:00, replica domenica 9 febbraio alle ore 17:30.

Protagonisti della vicenda sono Michele La Ginestra e Beatrice Fazi rispettivamente marito e moglie che vivono la loro storia ormai super collaudata, dove tutto fila liscio, senza increspature fino a quando un imprevisto molto particolare agiterà le acque. Un uomo e una donna, un marito e una moglie, vent’anni insieme, senza sbavature, senza incertezze. Certo, ogni tanto una piccola discussione, fatta con l’ironia sottile, tipica di una coppia ormai collaudata… Sembrerebbe filare tutto liscio tra i binari della consuetudine, di una monotona monogamia, fino a quando compare un’altra donna… Non una donna qualsiasi, una donna giovane, affascinante, straniera! E compare all’improvviso, nel loro letto matrimoniale! “Cara non è come credi… giuro, ti posso spiegare!” E’ da qui che comincia la storia, fatta di un presente inspiegabile e di un passato prossimo abbastanza confuso, e tra un flash back illuminante e un “non ricordo” divertente, tra una risata e una riflessione, la matassa pian piano si dipana, lasciando agli spettatori la possibilità di valutare se è preferibile la cruda realtà o una magica illusione!

Michele La Ginestra è uno degli attori più amati dal pubblico romano. E’ stato Rugantino e Romolo ne “I figli della Lupa” spettacoli targati Garinei e Giovannini, è direttore del Teatro7 ed autore ed interprete di tantissime commedie teatrali. Nel 2011 ha interpretato in teatro: “A ruota libera”, “Mediano di spinta”, “La bella epoque a Villa Torlonia”, “Banda disarmata”. E’ coprotagonista, nel ruolo di Lanzetta, nella fiction per Rai 1 di “Nero Wolf” con Francesco Pannofino, Piero Sermonti, Giulia Bevilacqua, Andy Luotto per la regia di Riccardo Donna. Negli ultimi mesi è interprete della pubblicità della pasta De Cecco.

Beatrice Fazi: attrice, è la Melina di “Un medico in famiglia”. In televisione ha partecipato ai programmi: Macao, La Piscina, Avanzi, Suonare stella. Ha lavorato in: Cosa c’entra l’amore di Marco Speroni; Lui e lei di Luciano Mannuzzi; La verità vi prego sull’amore di Francesco Apolloni; Quartetto di Salvatore Piscicelli; Il restauratore di Giorgio Capitani.

La stagione teatrale è a cura del direttore Gianluca Cassandra.

Ingresso Singolo Intero 20,00 Euro + prevendita – Ridotto 17,00 Euro + prevendita.

Gli Spettacoli andranno in scena il sabato alle ore 21:00 e la domenica alle ore 17:30.

Apertura botteghino dal martedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 13:00, e dalle ore 16:00 alle ore 20:00 (ei giorni degli spettacoli sarà aperto negli stessi orari).

Per ulteriori informazioni visitare il sito Internet www.modernolatina.it, oppure Twitter@TeatroModernoLt o la relativa pagina Facebook

bolette-puggaard-view-of-the-bay-at-terracina-italy-signed-and-dated-bolette-puggard-1836-dettaglio-rara_bis

TRATTI DI CITTA
la nuova mostra degli urban sketchers di Latina
dall’1 al 9 Febbraio 2014
Inaugurazione 1 Febbraio 2014 – ore 18.00
Associazione culturale “Il Bagatto” – via Aspromonte 52 – Latina

tratti di città - latina

Gli Urban Sketchers di Latina s’ispirano liberamente allo SketchCrawl, inventato da Casarosa, artista italoamericano trapiantato a San Francisco.

Lo Sketch Crawl è il camminare per una città e prendere appunti grafici, con qualsiasi tecnica, di tutto quello che colpisce l’artista o l’appassionato che si cimenta in questa maratona artistica. Ogni cosa è degna di finire nel taccuino dello sketcher: architettura, uomini, cose, stralci di realtà.

Da oramai quasi un decennio anche a Latina, grazie a Luciano Cisi ed altri pionieri, è nato un gruppo di sketchers. La pratica che segue al disegno e alla scrittura (spesso uniti in queste piccole storie su carta) è la condivisione su blog e social-network. Condividere è una delle attitudini preferite dai disegnatori. Si condivide il tempo, il cammino, la pratica, i consigli, i momenti di creatività e quelli di convivialità. Non ci sono regole vere e proprie e chiunque può partecipare.

Gli sketchers di Latina sono un esercito: più di un centinaio. Una loro parte ha deciso di mettere in mostra i lavori effettuati in occasione della quarantaduesima Sketch Crawl internazionale. Piazza della Liberta e del quadrato sono state tradotte in segni e parole fatte di chine, acquerelli, matite e penne.

L’inaugurazione della mostra “Tratti di Città” sarà sabato 01 febbraio 2014 alle ore 18.00 presso l’associazione culturale “Il Bagatto”, in via Aspromonte 52 a Latina. La mostra rimane allestita fino a domenica 09 febbraio ed è visitabile con i seguenti orari: lunedì -venerdì dalle 15.00 alle 18.00, sabato e domenica dalle 16.00 alle 20.00.

Gli Sketchers in mostra sono Gabriele Casale, Luciano Cisi, Fabrizio Cocco, Anna Cuciniello, Giancarlo De Petris, Enrica Di Giorgi, Angelo Di Nunzio, Giuseppe Duprè, Luca Ferullo, Danilo Fretta, Fabrizio Gargano, Emiliano Gasbarrone, Alba Lavermicocca, Elisa Milani, Floriana Papa, Assunta Pappacena, Giorgia Passaro, Giovanna Sacchetti, Sergio Schrott. Reportage fotografico di Fabrizio Cocco, Michele Cuciniello, Massimo Gava.

3 [17]

Comments Nessun commento »

Il sistema dei rifiuti della Regione Lazio fa acqua da tutte le parti e Terracina non poteva far altro che adeguarsi a tale sistema. La raccolta differenziata doveva essere già iniziata da almeno sei mesi ed inviece è attiva solo in alcune zone del territorio comunale.

Tanti Cittadini sono convinti che facendo una raccolta differenziata fatta bene andranno a risparmiare sulla TARES. Questa è una grande falsità perché l’appalto vinto dalla Servizi Industriali è un appalto bloccato per sei anni, e prevede un costo di circa 8 milioni di euro a prescindere dalla qualità di questa. Quindi se il cittadino si comporta in modo virtuoso, ci guadagna solo per l’aspetto ambientale, ma non per quello economico.

Sulla TARES in Parlamento il Movimento 5 Stelle ha presentato una emendamento che prevede dell’abolizione della TARES e l’introduzione della tariffa puntuale, che permetterebbe di premiare i comportamenti virtuosi e di conseguenza chi meglio fa la differenziata meno paga. Ovviamente questa proposta è stata bocciata da tutte le altre forze politiche.

Ricordiamo che la Comunità Europea sancisce una gerarchia del sistema dei rifiuti ponendo al primo posto la riduzione dei rifiuti e poi il riciclo, il recupero ed infine lo smaltimento; Nel Comune di Terracina noi partiamo dal fondo, cioè dallo smaltimento.

Per quanto riguarda la riduzione dei rifiuti, semplice esempio, può essere la disincentivazione al consumo di acqua in bottiglia, mettere delle banche dell’acqua in giro per la città sarebbe molto utile a raggiungere questi obbiettivi dettati dalla direttiva.

Altro discorso per esempio potrebbe essere l’incentivazione alla riduzione degli imballaggi, di tutto questo nel Comune di Terracina non c’è traccia. Ci poniamo dunque l’obiettivo di sensibilizzare sia i cittadini che le amministrazioni locali, a garantire il rispetto totale della direttiva europea e non basarci solamente sullo smaltimento. Consideriamo anche il recupero energetico dei rifiuti.

Post di “Fish”

Comments Nessun commento »

5_bis

Formia

Teatro Teatro Teatro Remigio Paone Data/e:da 12/10/2013 a 07/06/2014 Formia (LT)

Gaeta

Eventi Mostre Personaggi Alvaro Siza / Linde Burkhardt Data/e:da 26/10/2013 a 11/05/2014 Gaeta (LT)

Itri

Eventi Mostre Giardino D’inverno Data/e:da 26/01/2014 a 02/02/2014 Itri (LT)

Latina

Eventi Mostre Tratti Di Città Data/e:da 01/02/2014 a 09/02/2014 Latina (LT)* * *Eventi Spettacolo Il Popolo In Valigia Data/e:31/01/2014 Latina (LT)* * *Teatro Teatro Shashow Data/e:02/02/2014 - 08/02/2014 - 09/02/2014 Latina (LT)* * *Teatro Teatro Teatro Moderno Di Latina Data/e:12/10/2013 - 13/10/2013 - 09/11/2013 - 10/11/2013 - 23/11/2013 - 24/11/2013 - 14/12/2013 - 15/12/2013 - 18/01/2014 - 19/01/2014 - 24/01/2014 - 25/01/2014 - 08/02/2014 - 09/02/2014 - 22/02/2014 - 23/02/2014 - 08/03/2014 - 09/03/2014 - 22/03/2014 - 05/04/2014 - 06/04/2014 - 26/04/2014 - 27/04/2014 Latina (LT)



Sezze

Eventi Vari C’era Una Volta… Data/e:da 26/10/2013 a 31/05/2014 Sezze (LT)

 

Comments Nessun commento »

Video importato

YouTube Video

Comments Nessun commento »

 6_bis

Mercoledì 15 Gennaio

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

L’Istituto Comprensivo “A. Volta”

propone il concerto-evento
“Dream for King” 
in cui verrà presentato un CD inedito che contiene le parole, per la prima volta musicate, del famoso discorso di Martin Luther King “I have a dream”

vai al dettaglio

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto della band
Sit In Music

info:
3393364694

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Terapia Terapia
da un soggetto di Roberto Nobile
con Gianni Ferreri, Daniela Morozzi, Roberto Nobile
regia di Augusto Fornari

info:
3807222231

Giovedì 16 Gennaio

Latina

Binario Zero
Via C. Battisti 16
ore 21.00

Concerto della rock band
Corrente Alternata

info:
3498916371

Terracina

Aula Magna
liceo “L. Da Vinci”
ore 15.00

Incontro con la poesia contempornea
dialogo con
Stelvio Di Spigno
autore de
La Nudità

partecipazione libera

Venerdì 17 Gennaio

Latina

Auditorium
liceo Classico
“D. Alighieri”
ore 10.30

Rubbettino
Presenta
Onora La Madre 
Storie di ’ndrangheta al femminile 
di Angela Iantosca
Prefazione di Enzo Ciconte

partecipazione libera

Rosa del Deserto
S.S. 156 dei Monti Lepini km. 51,600
ore 20.30

Cena e a seguire concerto del
Montemurro Miletta Duo

info:
0773284012
3395880408

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della Guns’n'Roses Tribute Band
Lines’n'Noses

info:
0773666445

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.30

Concerto della band
Frank Sent Us

info:
3397145977

Sabato 18 Gennaio

Latina

Ex Cinema ENAL
via dell aStazione 170
Latina Scalo
ore 19.00

Aperitivo e proiezione in anteprima del video per la regia di Carlo Piscicelli del brano “Smoking Out From This Red Window
che fa parte dell’ultimo album
“Metamorphosis”(2013)
de i Controlled Disorder

ingresso libero

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Prima Nazionale
Signori… Le Patè De La Maison!
“Le Prenom” di Matthieu DeLaporte e Alexandre De La Patelliere
con Sabrina Ferilli – Maurizio Micheli – Pino Quartullo
regia e adattamento Carlo Buccirosso

info:
0773652642
vai al dettaglio

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto del folk singer
Wes Tirey
opening
Dem Bones

info:
3933364694

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.30

PinUp & Rockabilly Dance Party Anni ’50

info:
3397145977

Formia

Centro
Studi
“De Sanctis”
Torre Caetani
loc. Maranola
ore 21.00

Festival La Zampogna
Cena-Concerto
ZAMPOGNE & CICERCHIE
Cena Musicale tra canti e prodotti tipici
con zampognari di Maranola & ospiti

vai al
programma dettagliato

Domenica 19 Gennaio

Latina

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 19.30

Tessuto
performance teatrale della compagnia Cascina Barà

info:
3397145977

Formia

Varie Località
loc. Maranola
dalle ore 10.00

Festival La Zampogna

vai al
programma dettagliato

Sermoneta

Centro Storico
dalle ore 10.00

Sagra della Polenta

info:
077330330
3280940330

Martedì 21 Gennaio

Latina

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto della band
Father Murphy

info:
3933364694

Giovedì 23 Gennaio

Latina

Facoltà di Ingegneria
Università di Latina
ore 15.30

La  Società Filosofica Feronia Sezione di Latina della Società Filosofica Italiana presenta la conferenza del
Prof. Sergio Doplicher
 Della Scienza, Del Naturalismo: Una Difesa Della Cultura

partecipazione libera

Venerdì 24 Gennaio

Latina

Ristorante
Sale&Pepe
S.S. 156 dei
Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
musica a 360 gradi di Simone in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5
(compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Teatro Moderno
via Sisto V
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Niente di Complicato
scritto e diretto da P.F.Pingitore
con Maurizio Martufello

info:
0773471928
vai al dettaglio

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 22.00

Concerto della Nek Tribute Band
Neviani

info:
0773666445

bbbb [13]

Comments Nessun commento »

7_bis_a

 

Formia

Teatro Teatro
Teatro Remigio Paone
Data/e:da 12/10/2013 a 07/06/2014
Formia (LT)

 

Gaeta

Eventi Mostre
Personaggi Alvaro Siza / Linde Burkhardt
Data/e:da 26/10/2013 a 11/05/2014
Gaeta (LT)

 

Itri

Eventi Mostre
Esposizione Di Annamaria Zoppi
Data/e:12/01/2014
Itri (LT)

 

Latina

Eventi Spettacolo
Cetra Una Volta
Data/e:11/01/2014 - 12/01/2014
Latina (LT)

* * *
Teatro Teatro
7 Ottobre 1849
Data/e:11/01/2014 - 12/01/2014
Latina (LT)

* * *
Teatro Teatro
Teatro Moderno Di Latina
Data/e:12/10/2013 - 13/10/2013 - 09/11/2013 - 10/11/2013 - 23/11/2013 - 24/11/2013 - 14/12/2013 - 15/12/2013 - 18/01/2014 - 19/01/2014 - 24/01/2014 - 25/01/2014 - 08/02/2014 - 09/02/2014 - 22/02/2014 - 23/02/2014 - 08/03/2014 - 09/03/2014 - 22/03/2014 - 05/04/2014 - 06/04/2014 - 26/04/2014 - 27/04/2014
Latina (LT)

 

Sezze


Eventi Vari
C’era Una Volta…
Data/e:da 26/10/2013 a 31/05/2014
Sezze (LT)

* * *

 





Comments Nessun commento »

3° EDIZIONE “BEFANA AL PARCO OASI TERRACINA”

L’Associazione Volontari Parco Oasi Terracina in collaborazione con:
• ANC PROTEZIONE CIVILE TERRACINA
• AVIS
• AVO
Organizza il 6 gennaio 2014 alle ore 11.30 l’arrivo della befana all’interno del Parco…Ci sarà davvero tanta musica e logicamente anche tanto divertimento per tutti i bambini. La befana scenderà all’interno del parco e distribuirà caramelle e dolci per tutti i bambini e per concludere verrà fatta una lotteria con ricchi premi!!!.
IN CASO DI PIOGGIA L’EVENTO VERRA’ RINVIATO IN DATA DA DESTINARSI.

 

BEFANA TERRACINESE il 06.01.2014 dalle 15.00 h – 18.00 h a Terracina

LA BEFANA TERRACINESE PIAZZA GARIBALDI TERRACINA ORE 15:00 IN DIRETTA SU TERRACINA TV TANTI OSPITI E CANTANTI LOCALI . MA SOPRATUTTO TANTI DOLCIUMI PER VOI BAMBINI E MOLTO CARBONE PER CHI SI E’ COMPORTATO MALE e SICURAMENTE IL CARBONE E PER I GRANDI . PRESENTA UMBERTO CODA E Marcela Avduramani DI LAZIO TV 

 

 Befana del Borgo, grande festa in via Prony

L’iniziativa con tombolate e calze per i più piccoli

 LUNEDÌ 6 GENNAIO 2014

La Festa della Befana arriva a Borgo Hermada. Lunedì 6 gennaio alle 15 alla tensostruttura la Blu master group con la collaborazione dell’esponente del Circolo delle Frazioni Pierpaolo Marcuzzi si terrà la Befana del Borgo. La manifestazione si terrá presso la tensostruttura di via Prony. Ci saranno due giri di tombola per adulti e piccini con ricchi premi: prosciutti, pancette, grappe e altro. Poi arriverà la vecchia befana che donerà una calza di dolciumi a tutti i bambini intervenuti. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Comments Nessun commento »

7_bis_b


Martedì 31 Dicembre

Latina

Al Colonial
via Terenzio 38
ore 20.00

Capodanno 2014
NON UN SEMPLICE CENONE! spettacolo, intrattenimento, un buon cibo
” Le Donne Solari” spettacolo di musica e danza con il fuoco. Valerio suonerà per noi uno degli strumenti più’ antichi al mondo il didjeridoo, il tutto accompagnato dalla danza con le bolas infuocate di Absul

partecipazione euro 55,00
info e prenotazioni:
3297992124

El Paso Pub
via Sabotino
B.go Piave
ore 20.00

Veglione di Capodanno
cena, animazione e cabaret

info:
0773666445
vai al dettaglio

24 Twenty Four
via dei Cappuccini
ore 20.00

Capodanno 2014
cenone e discoteca

info:
0773610759
3358175667
vai al dettaglio

MelaRossa Club
via N. Sauro 14
ore 20.00

Veglione di San Silvestro

info:
0773664305
vai al dettaglio

Piazza del Popolo
ore 22.00

Capodanno in Piazza 2014
si aprirà alle 22.00 con l’esibizione del giovane talento musicale Antonio Maggio a seguire Nino Frassica.
Protagonisti anche quest’anno i fuochi di artificio e l’appuntamento con panettone, spumante e lenticchie offerti dagli Alpini.

info:

vai al sito

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Capodanno con la band
Verrospia
a seguire DJ Set

info:
3292068078

Teatro
“G. D’Annunzio2

ore 22.15

Capodanno al teatro
Alfiero Alfieri in
Il Marchese del Grillo..quello vero
il musical

ingresso
euro 25,00
info:
3453330642
vai al dettaglio

Teatro Moderno
via Sisto V
ore 22.15

Capodanno al Moderno
con lo spettacolo dal titolo
Eleutrio e Sempre Tua
adattamento curato da Carlo e Jessica Jurgens e Riccardo Bàrbera
Intramontabili canzoni d’epoca, eseguite dal vivo, rammentano la storia della radio e suscitano una tenera nostalgia dell’Italia ingenua del “miracolo economico”

info:
0773471928
vai al dettaglio

Cisterna di Latina

Agriturismo
Green Line
via Bufolareccia 31
ore 20.00

Capodanno 2014
cenone e live music con la rock&roll band
The BluesBeers

info e prenotazioni
(entro il 29/12):
0696020054
3896836475
vai al dettaglio

Ristorante
Momenti di Gusto
via Tito Speri 8
ore 20.30

Capodanno 2014
Cenone, Musica Dal Vivo, Balli Di Gruppo, Tombolata Con Premi, Karaoke

partecipazione
euro 45,00
info:
069699542
vai al sito

Cori

La Cantinaccia
via della
Cantinaccia 12
loc. giulianello
ore 20.00

Capodanno alla Cantinaccia

cenone, live set, dj set

info:
0696005770
3382289965
vai al dettaglio

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 20.00

Capodanno 2014

cenone e Milonga

ingresso con cenone
euro
55,00
ingresso dopo le 23.00
euro 20,00
info e prenotazioni
(ento il 27 dicembre):
3453126245

Mercoledì 1 Gennaio

Latina

Cattedrale S. Marco
ore 18.00

Il M.E.I.C. presenta
Santa Messa celebrata da S. E. Mons. Mariano Crociata,
Vescovo della Diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno
Nel corso della celebrazione, dopo l’omelia, il Vescovo consegnerà a tutte le Autorità civili intervenute il testo completo del Messaggio per la Pace, scritto da Papa Francesco

partecipazione libera

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 19.00

27° Concerto Augurale di Capodanno
con
l’Orchestra Roma Cassica
direttore
Gabriele Bonolis

info:
0773605551
vai al dettaglio

Giovedì 2 Gennaio

Latina

Circolo Hemingway
P.zza A. Moro 36
ore 22.00

Concerto delle band
Uskebasi
Tonylamuerte
Bacco & Tabacco

info:
3933364694

Venerdì 3 Gennaio

Latina

Ristorante
Sale&Pepe
S.s. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
musica a 360 gradi di Simone in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5 (compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Irish Pub Doolin
via Adua
ore 22.00

Concerto della band
La Maglia della Salute

info:
0773662545

El Paso Pub
via Sabotino
b.go Piave
ore 22.00

Concerto della Lucio Battisti Tribute Band
I Giardini di Marzo

info:
0773666445

Roccagorga

Chiesa SS. Leonardo ed Erasmo
ore 15.15

Bonì Bonì Bonanno
Concerto di canti e musiche natalizie del repertorio popolare italiano con il
Coro del Centro Diurno di San Martino
e il gruppo Mantice

partecipazione libera

Sperlonga

Cinema Teatro
Augusto
ore 21.00

L’ Ass.ne Culturale “Melodia in Movimento”
presenta
“MADAMA PIA”
commedia brillante in due atti scritta da Italo Conti ambientata ai giorni nostri, in una casa di tolleranza come se ne potevano trovare nell’Italia dei primi del Novecento

ingresso euro 10,00
info:
0771549747
3388204179

Sabato 4 Gennaio

Latina

Backyard Club
via Adua 44
ore 22.00

Concerto della blues band
Corrente Alternata

info:
07731717109

Priverno

Tacconibus
via S. Giovanni
ore 22.00

Concerto di
Angiolina Lo Cicero

info:
3923677962

Sermoneta

Sala Capitolare
Abbazia di Valvisciolo
ore 18.00

Concerto del
Quartetto di Liuti Ensemble 432
composto da tre giovani liutiste guidate dal maestro Mario D’Agosto, che propone un programma di musica per lo più del periodo rinascimentale

partecipazione
libera

Sperlonga

Cinema Teatro
Augusto
ore 21.00

L’ Ass.ne Culturale “Melodia in Movimento”
presenta
“MADAMA PIA”
commedia brillante in due atti scritta da Italo Conti ambientata ai giorni nostri, in una casa di tolleranza come se ne potevano trovare nell’Italia dei primi del Novecento

ingresso euro 10,00
info:
0771549747
3388204179

Domenica 5 Gennaio

Latina

Ristorante
Sale&Pepe
S.s. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

DOMENIKARAOKE
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino – con la musica di Simone

info:
3886549149

Bassiano

Caffè Manuzio
V.le dei Martiri 15
ore 18.00

Canti e Filastrocche con la folk band
Canusìa

info:
0773355553

Sperlonga

Cinema Teatro
Augusto
ore 17.30

L’ Ass.ne Culturale “Melodia in Movimento”
presenta
“MADAMA PIA”
commedia brillante in due atti scritta da Italo Conti ambientata ai giorni nostri, in una casa di tolleranza come se ne potevano trovare nell’Italia dei primi del Novecento

ingresso euro 10,00
info:
0771549747
3388204179

 bbbb [17]

Comments 1 Commento »

 

La terra ha tremato in Campania e la scossa è stata avvertita anche in tutta la provincia di Latina.
Con una magnitudo locale di 5.0 è stata rilevata pochi minuti dopo le 18 con epicentro nelle zone del Casertano e del Sannio a circa 10 Km di profondità

Grande paura ma non sembrano esserci danni rilevanti.

Il sisma è stato preceduto da un boato fortissimo, ed è durato circa 15 secondi in due riprese.

Il 23 novembre di 33 anni fa – anche allora una domenica – alle 19.34 una scossa di magnitudo 6.9 in Irpinia provocò 2.914 morti e 8.848 feriti, oltre a circa 280.000 sfollati. L’epicentro fu identificato tra i Comuni di Teora, Castelnuovo e Conza della Campania. Il terremoto colpì le province di Avellino e Salerno, oltre a quella di Potenza in Basilicata. I paesi più feriti, oltre a quelli dell’epicentro, furono Laviano, Lioni e Sant’Angelo dei Lombardi. Ma crolli si verificarono anche a Napoli. In totale, furono 679 i Comuni colpiti in otto province: tutte quelle della Campania e della Basilicata e la provincia di Foggia in Puglia.

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un uomo di 62 anni, Giulio Cesare Mellony, è morto oggi pomeriggio durante l’incendio della sua abitazione a Terracina, nella centralissima via Roma.
I vigili del fuoco intervenuti nell’appartamento di via Roma ormai completamente avvolto dalle fiamme, hanno rinvenuto il corpo carbonizzato nel letto di Giulio Cesare Mellony, mentre la madre 82enne, sua convivente, è stata ritrovata in stato di incoscienza, sotto al suo letto. In gravissime condizioni la donna è stata affidata agli operatori del 118 e trasportata in ospedale.

Secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco le fiamme si sono sviluppate nella camera da letto dell’uomo e in pochi minuti hanno distrutto tutto. La palazzina, uno stabile su un unico piano, affaccia su via Roma la strada principale della città. I vicini di casa, allertati dal fumo, sono riusciti subito a scappare e a lanciare l’allarme. Una delle ipotesi è che l’uomo si sia addormentato mentre fumava una sigaretta, ma sul caso sono ora in corso le indagini dei vigili del fuoco di Terracina e della polizia scientifica che chiariranno con esattezza le cause del rogo.

Paura per i residenti del palazzo e per le persone che vivono nella zona.

da “il messaggero”

Video importato

YouTube Video

 

Comments Nessun commento »

Martedì 31 Dicembre Capodanno in piazza mazzini

ore 22:30 ICE PEACE

Dalle ore 23:00 i LIGA EXPRESS

Dalle 01:30 DJ Marvin ’70/80

Diretta LIVE su LAzio TV e Terracina TV presenta Umberto Coda

Comments Nessun commento »

8_bis_a


Lunedì 23 Dicembre

Fondi

Auditorium
S. Domenico
ore 17.00

Concerto
“Mandolini di Natale”
premio
“Persona dell’anno 2013″
e degustazione a premi dei dolci tradizionali natalizi e… altro.

info:
0771513544
vai al dettaglio

Beltempo Casa delle Arti
C.so a. Claudio 80
ore 22.00

Natale a Luci Spente
Performance teatrale / musicale / poetica / mistica / sudicia / utile / inutile / trasgressiva / ubriaca / sola / natalizia / odiosa / unica / piacevole / eccitante / sobria / nottambula… attraverso il mondo di Charles “Henry” Bukowski.

info:
3397034755

Priverno

Chiesa S. Antonio Abate
ore 15.30

Bonì Bonì Bonanno
Concerto di canti e musiche natalizie del repertorio popolare italiano con il Coro del Centro Diurno di San Martino e il gruppo Mantice

partecipazione libera
vai al dettaglio

Mercoledì 25 Dicembre

Latina

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Natale con la ska band
Easy Skankers

info:
3292068078

Beat
via Neghelli 4
ore 22.00

Concerto del duo
The Bourbon’s

partecipazione libera

Giovedì 26 Dicembre

Latina

Sottoscala9
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto delle rock band
Tsubo
Misantropous

info:
3397145977

Sermoneta

Cattedrale
S. Maria Assunta
ore 18.00

Una Voce per Natale
concerto di Sahara Sara Porcari

partecipazione
libera
vai al
programma completo

Venerdì 27 Dicembre

Latina

Ristorante
Sale&Pepe
S.s. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
musica a 360 gradi di Simone in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5 (compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

El Paso Pub
via Sabotino
b.go Piave
ore 22.00

Concerto della rock&roll band
Welcome to Hill Valley

info:
0773666445

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto della band
Tsubo

info:
3292068078

Cori

La Cantinaccia pub
via della Cantinaccia 12
loc. Giulianello
ore 22.00

Concerto della band
La Malastrada

info:
0696005770
3382289965
vai al dettaglio

Sermoneta

Chiesa
S. Michele Arcangelo
ore 18.00

Concerto del
Duo La Boquita

partecipazione
libera
vai al
programma completo

Centro Storico
ore 18.00

Mostra di Strumenti Musicali e Musica dal Vivo

partecipazione
libera
vai al
programma completo

Sabato 28 Dicembre

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

L’ass.ne Alessia e i suoi Angeli presenta il musical per beneficenza
Cats, Il Gatto Eterno
conduce la serata
Massimo de Martino

info:
3394048664
3384665874

Sottoscala9
via Isonzo 194,
ore 22.00

Concerto Pop X 
Djset revival anni 00// 2000′ s night

info:
3292068078

Cori

La Cantinaccia pub
via della Cantinaccia 12
loc. Giulianello
ore 22.00

Concerto della Rino Gaetano Tribute Band
E Io Ci Sto

info:
0696005770
3382289965
vai al dettaglio

Itri

Castello
Medievale
dalle ore 19.00

La Cineteca Atomica Garigliano presenta
Muviments
Music, Vision, Mental, Silence

vai al dettaglio

Domenica 29 Dicembre

Latina

Ristorante
Sale&Pepe
S.s. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

DOMENIKARAOKE
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino – con la musica di Simone

info:
3886549149

Cori

La Cantinaccia pub
via della Cantinaccia 12
loc. Giulianello
ore 22.00

Cardiopoetica
serata tra musica e poesia

info:
0696005770
3382289965
vai al dettaglio

Itri

Castello
Medievale
dalle ore 19.00

La Cineteca Atomica Garigliano presenta
Muviments
Music, Vision, Mental, Silence

vai al dettaglio

Sermoneta

Chiesa S. Giuseppe
ore 17.30

Canzoni d’Autore
40 Anni di Attività Artistico Musicale
con Mimmo Battista

partecipazione
libera
vai al
programma completo

Sezze

Auditorium
“M. Costa”
ore 18.00

Spettacolo dal titolo
Figli miei
a cura della compagnia “Vizi e Virtù”

ingresso
euro 7,00
info:
07738081
vai al dettaglio

bbbb [14]

Comments Nessun commento »

 

8_bis_b

Latina


Eventi Corsi
Corsi Di Fotografia E Photoshop
Data/e:da 05/02/2013 a 31/12/2013
Latina (LT)

* * *
Natale Natale
Natale In Festa!
Data/e:21/12/2013
Latina (LT)

* * *
Teatro Musical
Cats
Data/e:28/12/2013
Latina (LT)

* * *
Teatro Teatro
La Spada Nella Roccia
Data/e:14/12/2013 - 15/12/2013 - 21/12/2013 - 22/12/2013
Latina (LT)


Formia


Teatro Teatro
Teatro Remigio Paone
Data/e:da 12/10/2013 a 07/06/2014
Formia (LT)

 

Gaeta


Eventi Mostre
Personaggi Alvaro Siza / Linde Burkhardt
Data/e:da 26/10/2013 a 11/05/2014
Gaeta (LT)

* * *
Natale Natale
Natale a Gaeta
Data/e:da 01/12/2013 a 11/01/2014
Gaeta (LT)

* * *
Natale Natale
Natale Al Museo
Data/e:22/12/2013
Gaeta (LT)

 

Itri


Eventi Cinema
Krisis
Data/e:20/12/2013 - 03/01/2014
Itri (LT)

 

Sezze


Eventi Vari
C’era Una Volta…
Data/e:da 26/10/2013 a 31/05/2014
Sezze (LT)

* * *
Natale Natale
Natale Setino
Data/e:da 08/12/2013 a 21/01/2014
Sezze (LT)


bbbb [16]


Comments Nessun commento »

9_bis

In data 20 Dicembre 2013 presso L’Accademia GAIVAN sita in Via Pantani da Basso s.n.c. (Borgo Hermada – Terracina), si terrà la presentazione ufficiale della “Terracina Utility Card” la prima carta di servizi e sconti della citta’ e del portale www.cusu.it.

Il progetto Terracina Utility Card nasce grazie alla collaborazione tra: l’ENSI Consumatori Nazionale, l’Associazione Produttori Italiani  a KM.0 e il Centro Unico Servizi Utili, Consorzio CESAPP, con l’intento di tutelare e aiutare i consumatori (il tutto con il  patrocinio del Comune di Terracina).

I partners Ufficiali sono  : Lazio TV, Terracina TV, Radio Latina, Radio Immagine, Radio Immagine Soft, F.lli Codastefano macellerie , Accademia GAIVAN, Pensieri e Parole, Dimensione Stampa, F.N.A. (patronato EPAS, CAF Italia, Assistenza Immigrazione).

La card permetterà di usufruire di tantissimi servizi ed agevolazioni messi a disposizione dalle strutture nazionali, regionali e locali; esse offrono professionalità, efficienza nonchè consulenze gratuite in vari settori, dato il ricco numero di professionisti in convenzione (architetti, geometri, avvocati in tutti i settori, agenti assicurativi, commercialisti, agenti finanziari, ecc); un team di artigiani qualificati( muratori, falegnami, imprese edili, elettricisti, idraulici,meccanici, carrozzieri, giardinieri, fabbri ecc.) per il cittadino ed il turista, un ampio ventaglio di attività commerciali che daranno la possibilità ,ai possessori della Terracina Utility Card, di ricevere degli sconti che verranno ricaricati sulla card  e potranno essere utilizzati  in tutte le attività convenzionate (supermercati,macellerie, bar, palestre,pizzerie, ristoranti, pet shop, ricambi, abbigliamento, pub, parrucchieri, estetisti,).Inoltre, agevolazioni e sconti nelle scuole di formazione di Terracina, assistenza medico sanitaria a domicilio h.24 , medico di famiglia, CAF, Patronato, Sindacato Pensionati, Sindacato Consumatori per reclami, Assistenza agli Immigrati, servizi pubblicitari, servizi stampa. Ad oggi sono ben 40 le strutture che hanno aderito al progetto; siamo certi che tale numero crescerà a dismisura!

 

Interverranno:

Il Sindaco di Terracina Nicola Procaccini

Il Presidente Nazionale Ensi Consumatori Andrea Bennato

Il Responsabile sanitario e della formazione Alessandro Mandraffino

Il Responsabile dei liberi professionisti Antonio Tommasino

Il responsabile U.di.Com (Unione per la difesa dei consumatori) Biagio Minghella

Il responsabile della F.N.A.(Federazione Nazionale Agricoltori)-sede di Terracina, Cozma Raluca;

Il Responsabile della Scuola di Pizzaioli “Pizzaioli d’Italia”Gianfranco Azzola

Il Responsabile degli artigiani Marco Tassini

Il responsabile dei produttori Italiani a Km0 Enrico Marrocco

Il responsabile del Volontariato e Protezione Civile Stefano Rizzi

La responsabile dell’assistenza sociale Alessia Mattei

I lavori saranno coordinati da Filomena Frizzi, Carlo Mirabella e Francesco Silvestro.

 

bbbb [17]

 

 

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di seguito il Video della manifestazione che ha avuto

luogo questo pomeriggio per le strade di Terracina

 

Video importato

YouTube Video

Comments Nessun commento »

12_bis

Giovedì 19 Dicembre

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

Spettacolo dal titolo
Zio Vanja
di Anton Cechov
con Sergio Rubini – Michele Placido – Pier Giorgio Bellocchio
regia Marco Bellocchio

info:
0773652642
vai al dettaglio

El Paso Pub
via Sabotino
b.go Piave
ore 22.00

Concerto della rock band
You On Stage

info:
0773666445

Pi Greco
via del Lido 82
C.C. Morbella
ore 22.00

Concerto della band
Controlled Disorder
opening
Alektron

ingresso libero

Venerdì 20 Dicembre

Latina

Sala Pinacoteca
Palazzo della Cultura
ore 18.30

Tunuè presenta la graphic novel
Canale Mussolini
dal romanzo di Antonio Pennacchi

partecipazione libera

Ristorante
Sale&Pepe
S.s. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

Venerdì Magico!
musica a 360 gradi di Simone in uno dei più belli ristoranti pizzeria di latina…menu cena o menu pizza da 10 – 12 – 15 euro – dopo cena con consumazione obbligatoria euro 5 (compresi cocktail veramente speciali)

info:
3886549149

Chet,
Via Don Luigi Sturzo,
ore 20.30

Concerto del Trio Parravano 
Marcello Parravano, Marco Malagola e Claudio Olimpo.

Info:
3454390831

El Paso Pub
via Sabotino
b.go Piave
ore 22.00

Concerto della rock band
Humana

info:
0773666445

Sottoscala9 circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto delle band
Go!Zilla
Sonic Jesus

info:
3292068078

Aprilia

Ex Mattatoio
via Cattaneo 2
ore 22.00

Concerto di
Enrico Capuano

info:
0690288364

Cori

La Cantinaccia pub
via della Cantinaccia 12
loc. Giulianello
ore 22.00

Carmine Faraco Show

info:
0696005770
3382289965
vai al dettaglio

Pontinia

Teatro
“F. Fellini”
ore 21.00

Picasso Ha Dormito Qui
brillante commedia per la regia di Nicola Pistoia

info:
3407222231

Sezze

Auditorium Mario Costa, ore 17.00

Nell’ambito della IV Centenario della nascita di San Carlo da Sezze,
VII Rassegna Polifonica “L’Attesa”.
Rappresentazione teatrale dal titolo:
“San Carlo uno di noi”
della classe 2 C dell’ I.C. “Valerio Flacco”.

info:
0773 887184

Sabato 21 Dicembre

Latina

Parrocchia
S. Carlo Borromeo
via Stoccolma
ore 18.45

La Corale Polifonica Immacolata di Latina presenta
Concerto di Natale
direzione del coro: Antonio de Asmundis
M° concertatore e Organista: Marco di Lenola

partecipazione
libera

P.zza del Popolo
ore 20.30

Ciclopanettone
biciclettata notturna per festeggiare il Natale

partecipazione
libera

Palabianchini
ore 20.30

ASD VRG e Palagym presentano
Natale in festa!
Gran Galà di Ginnastica Ritmica 

per Alessia e i suoi Angeli ONLUS
Il ricavato della serata sarà interamente devoluto ad Alessia e i suoi angeli la  O.N.L.U.S. di Latina da sempre attiva nella tutela dell’infanzia sia in territorio Pontino

info:
3284771133
3493269886

Sottoscala9 
via Isonzo 194,
ore 22.00

Concerto
Sottomercato 9 
Bamboo

info:
3292068078

Latina Scalo

Ex Cinema ENAL
ore 18.30

Concerto di Natale
della Filarmonica “Amilcare Ponchielli” di Latina Scalo diretta dal M° Filippo Cangiamila

partecipazione
libera

Cori

La Cantinaccia pub
via della Cantinaccia 12
loc. Giulianello
ore 22.00

Concerto della Cartoon cover Band
UFO Rock Band

info:
0696005770
3382289965
vai al dettaglio

Sermoneta

Chiesa S. Michele Arcangelo
ore 17.30

Andar Poetando..(per tralci e viti)
incontro con i poeti

partecipazione
libera
vai al programma completo

Sezze

Museo
Archeologico
ore 18.00

Venerdì Letterari
prersentazione del libro
C’era Una Volta…Sezze
di Antonio Campoli

partecipazione libera
info:
077388179
vai al dettaglio

Artena

Centro culturale polifunzionale “Vecchia Posta”,
Piazza Unione,
ore 17.30

Nell’ambito della rassegna “Artenatale 2013″ presentazione del terzo quaderno del Centro Studi sull’Opera Poligonale dal titolo “La questione Pelasgica in Italia” di Valentino Nizzo con introduzione di Fausto Zevi. Il volume sarà illustrato dall’arch. Daniele Baldassarre.

info:
069516826

Domenica 22 Dicembre

Latina

Cattedrale
S. Marco
ore 19.30

I Concerti dell’Avvento
Coro
Gruppo Vocale Cristallo
di Roma

direttore M° Piero Melfa

ingresso libero

Ristorante
Sale&Pepe
S.s. 156 dei Monti Lepini
ore 20.30

DOMENIKARAOKE
si canta tutta la sera e ogni tanto… un ballo… Nello stesso tempo allarghi le tue amicizie..aperitivo con stuzzichini – spazio relax in giardino – con la musica di Simone

info:
3886549149

Sottoscala9 circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto della band
Horror Punk Only for Girls

info:
3292068078

Cori

La Cantinaccia pub
via della Cantinaccia 12
loc. Giulianello
ore 22.00

Saggio di Canto
degli allievi di Diana Vasconi

info:
0696005770
3382289965
vai al dettaglio

Pontinia

P.zzle Kennedy
dalle ore 10.00

Mercatino Pontino dell’Artigianato
Protagonisti dell’evento saranno i pittori, scultori, falegnami, sarti, liutai e tante altre tipologie di artisti che realizzano personalmente i loro manufatti. Per partecipare al bando,con termine 12 dicembre 2013, i partecipanti Artisti-Artigiani, troveranno tutte le indicazioni nel sito dell’Associazione

vai al sito

Sermoneta

Centro Storico
dalle ore 10.00

Mercato – Scambio di Strumenti musicali e Oggetti d’Antiquariato

partecipazione
libera
vai al programma completo

Cattedrale S. Maria Assunta
ore 17.30

Concerto di Natale e Omaggio a Giuseppe Verdi

partecipazione
libera
vai al programma completo

Lunedì 23 Dicembre

Fondi

Auditorium
S. Domenico
ore 17.00

Concerto
“Mandolini di Natale”
premio
“Persona dell’anno 2013″
e degustazione a premi dei dolci tradizionali natalizi e… altro.

info:
0771513544
vai al dettaglio

Mercoledì 25 Dicembre

Latina

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Natale con la ska band
Easy Skankers

info:
3292068078

Beat
via Neghelli 4
ore 22.00

Concerto del duo
The Bourbon’s

partecipazione libera

Giovedì 26 Dicembre

Latina

Sottoscala9
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto delle rock band
Tsubo
Misantropous

info:
3397145977

Sermoneta

Cattedrale
S. Maria Assunta
ore 18.00

Una Voce per Natale
concerto di Sahara Sara Porcari

partecipazione
libera
vai al
programma completo

Venerdì 27 Dicembre

Latina

El Paso Pub
via Sabotino
b.go Piave
ore 22.00

Concerto della rock&roll band
Welcome to Hill Valley

info:
0773666445

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Concerto della band
Tsubo

info:
3292068078

Cori

La Cantinaccia pub
via della Cantinaccia 12
loc. Giulianello
ore 22.00

Concerto della band
La Malastrada

info:
0696005770
3382289965
vai al dettaglio

Sermoneta

Chiesa
S. Michele Arcangelo
ore 18.00

Concerto del
Duo La Boquita

partecipazione
libera
vai al
programma completo

Centro Storico
ore 18.00

Mostra di Strumenti Musicali e Musica dal Vivo

partecipazione
libera
vai al
programma completo

Sabato 28 Dicembre

Latina

Teatro
“G. D’Annunzio”
ore 21.00

L’ass.ne Alessia e i suoi Angeli presenta il musical per beneficenza
Cats, Il Gatto Eterno
conduce la serata
Massimo de Martino

info:
3394048664
3384665874

Sottoscala9
via Isonzo 194,
ore 22.00

Concerto Pop X 
Djset revival anni 00// 2000′ s night

info:
3292068078

Cori

La Cantinaccia pub
via della Cantinaccia 12
loc. Giulianello
ore 22.00

Concerto della Rino Gaetano Tribute Band
E Io Ci Sto

info:
0696005770
3382289965
vai al dettaglio

Itri

Castello
Medievale
dalle ore 19.00

La Cineteca Atomica Garigliano presenta
Muviments
Music, Vision, Mental, Silence

vai al dettaglio

Domenica 29 Dicembre

Cori

La Cantinaccia pub
via della Cantinaccia 12
loc. Giulianello
ore 22.00

Cardiopoetica
serata tra musica e poesia

info:
0696005770
3382289965
vai al dettaglio

Itri

Castello
Medievale
dalle ore 19.00

La Cineteca Atomica Garigliano presenta
Muviments
Music, Vision, Mental, Silence

vai al dettaglio

Sermoneta

Chiesa S. Giuseppe
ore 17.30

Canzoni d’Autore
40 Anni di Attività Artistico Musicale
con Mimmo Battista

partecipazione
libera
vai al
programma completo

Sezze

Auditorium
“M. Costa”
ore 18.00

Spettacolo dal titolo
Figli miei
a cura della compagnia “Vizi e Virtù”

ingresso
euro 7,00
info:
07738081
vai al dettaglio

Martedì 31 Dicembre

Latina

Sottoscala9
circolo ARCI
via Isonzo 194
ore 22.00

Capodanno con la band
Verrospia
a seguire DJ Set

info:
3292068078

Teatro
“G. D’Annunzio2

ore 22.15

Capodanno al teatro
Alfiero Alfieri in
Il Marchese del Grillo..quello vero
il musical

ingresso
euro 25,00
info:
3453330642
vai al dettaglio

Comments Nessun commento »

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aspettando il Natale…

CONVIVIO
Nel centro storico alto tra cibo e sapere.

Un’iniziativa culturale che unisce la conoscenza e la promozione dei prodotti della terra e la conoscenza e la divulgazione del nostro patrimonio storico, artistico e monumentale.

Terracina 21dicembre2013

Con:
Slow Food di Terracina
Mercatino della Terra e del Mare
Percorso culturale ed enogastronomico
Corso Anita Garibaldi
Dalle ore 15:00 alle ore 22:00

Con:
Archeoclub di Terracina
La Cattedrale di S. Cesareo
Percorso culturale e monumentale
Piazza Municipio
Visite ogni 30 minuti
Dalle ore 18:30

Un particolare ringraziamento al parroco della Cattedrale Don Peppino Mustacchio, ai commercianti del Centro Storico alto e a tutti i cittadini residenti per aver contribuito all’iniziativa.

Per informazioni:
Ufficio Beni Culturali tel. 0773.707277
Slow Food tel. 366.9252386
Archeoclub tel. 329.1559521

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo scopo del movimento di iniziativa popolare (detto dai media: “dei forconi”) è quello di cambiare il sistema, chiudendo Equitalia, uscire dall’euro, ribellarsi ai diktat dell’alta finanza e protestare fino a che non si dimettano governo, Parlamento, presidente della Repubblica e tutte le istituzioni che ci hanno portato in questa drammatica condizione economica e sociale. Una protesta che raccoglie un po’ tutti gli aspetti di malcontento sociale e si scaglia contro tasse, governo, disoccupazione, classe politica. Domani 17 Dicembre a Terracina, a partire dalle ore 15,00, si svolgerà una marcia di protesta che, dalla rotonda all’ingresso di Terracina, raggiungerà le principali vie cittadine.

Di seguito il nostro video…

Video importato

YouTube Video

 

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da domani vi è la chiusura agli utenti esterni del laboratorio analisi del Fiorini di Terracina

Un cartello davanti lo sportello dice: “il laboratorio effettuerà prelievi in attività istituzionale

dalle h. 7.30 alle h. 9.00 solo per queste categorie di esenzione”, donne in gravidanza, e

persone affette da alcune patologie croniche”.

Cio’ significa che da domani tutti i cittadini (non solo Terracinesi) che dovranno

eseguire prestazioni di analisi dovranno rivolgersi altrove (per la gioia delle strutture private).

AMEN 

Comments Nessun commento »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il presepe vivente (o presepio vivente) è una tradizione cristiana consistente in una breve rappresentazione teatrale che ha lo scopo di rappresentare, con l’impiego di figuranti umani, la nascita di Gesù in una scenografia che viene costruita per ambientare la vicenda della natività.

Il primo presepe vivente della storia fu opera di San Francesco d’Assisi, nel borgo di Greccio, presso Rieti, nel 1223.
Da allora, la tradizione si diffuse nel resto d’Italia e negli altri Paesi cristiani. Oggi, i presepi viventi sono organizzati pressoché in tutto il mondo occidentale cristiano, non solo cattolico, ma anche da parte di fedeli di altre Chiese. 

Comments Nessun commento »

Domani lunedi 16 Dicembre 2013 alle ore 19,oo presso il Santario Madonna della
Delibera a Terracina, in occasione dell’apertura dell’anno Mozartiano e della
stagione concertistica 2014, promossa dall’Associazione Mozart Italia sede di
Terracina presieduta dal Maestro Bruno Di Girolamo, verrà eseguita l’opera
“SERENATA K 361″ di Wolfgang Amadeus Mozart, da 12 Professori dell’Orchestra
S. Carlo di Napoli e dallo stesso Maestro Bruno Di Girolamo reduce
dall’ennesima serie di concerti tenuti in Russia non più tardi di 2 settimane
addietro. L’evento organizzato dall’Associazione, che precede altre iniziative
nell’ambito culturale, intende promuovere quella collaborazione e quella
promozione verso tutti i fruitori e, allo stesso tempo, orgogliosi del proprio
territorio, senza voler prevaricare nessuno, offrendo quel che può,
nell’interesse della città e dei suoi cittadini.

Comments Nessun commento »

duce_7

Oggi, dopo qualche anno di attività, il TerracinaBlog.com raggiunge l’incredibile cifra di oltre 2.500.000 di visitatori da 147 paesi. 

Questo Blog, oltre all’essere un punto di riferimento per i Terracinesi all’estero, si propone anche come luogo in cui ritrovare (in maniera digitale) la memoria storica e fotografica della città.

Spesso si acquistano foto da collezioni private, si restaurano e le si offrono gratuitamente a tutti coloro che consultano questo sito WeB.

Ricordo che  non siamo sponsorizzati ne da privati ne da alcuna istituzione pubblica per cui tutti i costi di acquisizione del materiale, gestione e restauro sono sostenuti da chi vi scrive.

Per festeggiare questo importante traguardo numerico oggi il TerracinaBlog vi offre una foto storica che pone un interessante sguardo sul nostro periodo bellico. Si tratta di una immagine che ritrae Mussolini che visita Terracina e circondato da una gran folla di concittadini sotto la chiesa del SS. Salvatore

Buona permanenza sul Blog.

da Paolo, il WeBMaSTeR del TerracinaBlog.com

P.s.

Se volete potete sostenere le finalità culturali di questo Blog acquistando un piccolo spazio pubblicitario o facendo una donazione.

Cio’ è possibile presso questo link:

http://www.paologiannetti.com/donazioni.htm

Invece per informazioni, considerazioni, saluti o per magari offrire il vostro materiale fotografico potete scrivermi

qui: tdr125@gmail.com

duce_2

 

duce_1

 

duce_3

 

duce_4

 

duce_5

 

duce_6record

 

 

 

 

Comments Nessun commento »

14_bis

Sezze

 Eventi Vari
C’era Una Volta…
Data/e:da 26/10/2013 a 31/05/2014
Sezze (LT)

 


Latina


Eventi Corsi
Corsi Di Fotografia E Photoshop
Data/e:da 05/02/2013 a 31/12/2013
Latina (LT)

* * *
Natale Natale
Concerto Di Natale
Data/e:17/12/2013
Latina (LT)

* * *
Natale Natale
Natale In Festa!
Data/e:21/12/2013
Latina (LT)

* * *
Teatro Teatro
Teatro Moderno Di Latina
Data/e:12/10/2013 - 13/10/2013 - 09/11/2013 - 10/11/2013 - 23/11/2013 - 24/11/2013 - 14/12/2013 - 15/12/2013 - 18/01/2014 - 19/01/2014 - 24/01/2014 - 25/01/2014 - 08/02/2014 - 09/02/2014 - 22/02/2014 - 23/02/2014 - 08/03/2014 - 09/03/2014 - 22/03/2014 - 05/04/2014 - 06/04/2014 - 26/04/2014 - 27/04/2014
Latina (LT)

Gaeta


Eventi Mostre
Personaggi Alvaro Siza / Linde Burkhardt
Data/e:da 26/10/2013 a 11/05/2014
Gaeta (LT)

* * *
Natale Natale
Natale a Gaeta
Data/e:da 01/12/2013 a 11/01/2014
Gaeta (LT)

 

Formia


Teatro Teatro
Teatro Remigio Paone
Data/e:da 12/10/2013 a 07/06/2014
Formia (LT)

 

bbbb [18]


Comments Nessun commento »

  • Circolo Scacchistico di Terracina

  • Amazon

    Amazon